Le 25 migliori attrazioni di Lucerna, Svizzera

562
69 153

Lucerna si trova tra i paesaggi pastorali della Svizzera centrale. È circondato da montagne, prati alpini e verdi vallate. La città si sviluppa sulle sponde dell'omonimo lago dalle limpide acque montane e pittoresche sponde abitate.

Lucerna è la stessa città esemplare e prospera di Zurigo, Ginevra o Berna. I turisti apprezzeranno sicuramente passeggiare lungo vecchi ponti di legno e piazze acciottolate, riunirsi nei caffè all'aperto e contemplare l'architettura delle cattedrali luterane.

Forse il motivo più importante per cui i viaggiatori vengono qui sono i paesaggi naturali di straordinaria bellezza che circondano la città. Cosa vale la pena salire in cima al Pilatus o camminare lungo lo specchio d'acqua del lago Firwaldstet!

Cosa vedere e dove andare a Lucerna?

I luoghi più interessanti e belli per camminare. Foto e una breve descrizione.

Ponte Kapellbrücke

Ponte di legno sul fiume Reuss, costruito nel 1365. Nel corso di sette secoli, molte delle sue strutture furono sostituite e nel 1993, dopo un forte incendio, non ne rimase quasi nulla. Tuttavia, rinnovato e inaugurato nel 1994, Kapellbrücke è considerato il ponte di legno più antico d'Europa. È anche un simbolo di Lucerna e un punto di riferimento iconico. Sotto il suo tetto si trovano 111 dipinti (78 dei quali restaurati dopo un incendio) con scene della storia della Svizzera.

Ponte Kapellbrücke

Lago Vierwaldstet

Lo specchio d'acqua è anche conosciuto come Lago dei Quattro Cantoni. Si trova nella parte centrale della Svizzera sul territorio di diversi cantoni ad un'altitudine di 434 metri sul livello del mare. Le rive del lago sono una zona pittoresca e abitata, che viene definita la "culla della Svizzera". Qui si trovano circa 30 specie di vari pesci, motivo per cui il luogo è molto popolare tra gli appassionati di pesca.

Lago Vierwaldstet

"Il leone morente"

Un gruppo scultoreo dedicato ai caduti nel 1792, gli svizzeri che difesero il palazzo delle Tuileries durante gli eventi della Rivoluzione francese. Il monumento fu creato nel 1821 dallo scultore L. Ahorn secondo lo schizzo di un altro famoso maestro B. Thorvaldsen. Il monumento è un altorilievo scolpito in una sporgenza rocciosa, che raffigura un possente leone negli ultimi minuti della sua vita.

Il leone morente

Ponte Sproerbrücke

Il ponte dell'inizio del XV secolo, anch'esso costruito in legno, come il Kapellbrücke. Nella sua galleria coperta c'è una serie di dipinti unici del XVII secolo, uniti da un'idea comune chiamata "danza della morte" (questa trama era piuttosto popolare nel periodo oscuro del Medioevo). Durante l'alluvione del XVI secolo, lo Sproerbrücke fu gravemente danneggiato, ma in seguito fu completamente restaurato.

Ponte Sproerbrücke

Diga "Nadelwehr"

Una struttura idraulica sul fiume Reuss, costruita nel 1860. per mantenere il livello dell'acqua nel lago Firwaldstet. La diga è stata costruita con paletti di legno che vengono alzati e abbassati a mano. Allo stesso tempo, si forma una chiusa che limita i flussi d'acqua che cadono nel fiume Royce. Il Nadelwehr è stato il primo edificio del suo genere in Europa. La storica diga si trova accanto al ponte Sproerbrücke.

Diga Nadelwehr

Fiume Royce

Il quarto fiume più grande della Svizzera è lungo oltre 164 km. Attraversa i cantoni di Svitto, Lucerna, Uri, Obvaldo e Nidvaldo. L'arteria idrica nasce nella catena montuosa delle Alpi (San Gottardo) e sfocia nel lago Firwaldstet. Lungo le rive si trovano pittoreschi edifici dei secoli passati e giardini ben curati. Camminare lungo il fiume è un passatempo popolare per i turisti.

Fiume Royce

Piazza Kornmarkt

La piazza principale della parte storica della città, che in precedenza ospitava un vivace mercato pubblico dove si commerciava il grano. È circondato da pittoresche facciate di palazzi cittadini dei secoli passati. Le pareti delle case sono affrescate con vari temi, raffiguranti scene bibliche e scene di vita quotidiana. Il luogo conserva ancora lo spirito unico del Medioevo.

Piazza Kornmarkt

Vecchio Municipio

L'edificio del municipio si trova sulla piazza Kornmarkt. Questa è una delle prime attrazioni a cui presta attenzione un turista arrivato a Lucerna. Inizialmente l'edificio fu eretto per le esigenze del mercato del grano, ma nel XVI secolo fu adattato a edificio amministrativo per le autorità cittadine. L'aspetto dell'edificio ha caratteristiche pronunciate dello stile rinascimentale. Oggi il municipio ospita un museo storico.

Vecchio Municipio

Muro di fortezza Museggmauer

L'unica fortificazione militare del Medioevo nelle vicinanze di Lucerna, sopravvissuta e giunta fino ai nostri giorni. Il muro fu costruito nel XIII secolo e fu utilizzato per lo scopo previsto fino al XIX secolo. Il tratto conservato del Museggmauer si estende per quasi 900 metri. Le torri di guardia si trovano per tutta la sua lunghezza. Alcuni di essi sono aperti al pubblico. C'è un sentiero escursionistico lungo il muro.

Muro di fortezza Museggmauer

Hotel Château Gooch

L'hotel si trova sul territorio del castello dei secoli XIX-XX, che sorge in cima alla montagna. L'area circostante è decorata secondo le migliori tradizioni del design paesaggistico del "palazzo". Di fronte all'edificio c'è un ponte di osservazione con una magnifica vista su Lucerna, sul lago Vierwaldstet e sulla valle. Tra gli ospiti di Chateau Gooch ci sono reali, attori famosi e registi famosi.

Hotel Château Gooch

Centro di Cultura e Congressi

Un complesso moderno composto da diverse sale spaziose e un museo. Qui si tengono numerosi eventi: festival, congressi, presentazioni, cerimonie e concerti. L'edificio è stato eretto in un moderno stile high-tech secondo il progetto dell'architetto J. Nevel nel 2000. In termini di acustica, le sale del Centro sono tra i migliori luoghi di tutta Europa.

Centro di Cultura e Congressi

Museo svizzero dei trasporti

Il museo è stato organizzato nel 1959. Oltre all'esposizione composta da vari tipi di trasporto - aeroplani, automobili, navi, treni, qui è possibile vedere la collezione del pittore locale H. Ernie. Il museo ha un planetario superbamente attrezzato e un cinema IMAX. Ci sono anche alcune attrazioni interessanti per i bambini, come un giro su una mini scala mobile e un camion dei pompieri.

Museo svizzero dei trasporti

Collezione Rosengart

Esposizione d'arte, composta da opere di famosi maestri. Qui sono esposti 125 dipinti di P. Klee, oltre a dipinti e disegni (bozzetti) di P. Cezanne, C. Monet, A. Matisse e altri famosi artisti del XIX-XX secolo. La collezione del museo contiene anche fotografie di D. Duncan durante la seconda guerra mondiale. Sotto le creazioni di P. Picasso, viene assegnata una stanza separata, che può essere considerata una galleria a tutti gli effetti.

Collezione Rosengart

Museo Richard Wagner

Il geniale compositore R. Wagner arrivò in Svizzera nel 1866 e si stabilì in una villa sulle rive del lago Firwaldstet. F. Liszt, F. Nietzsche, il monarca bavarese Ludovico II e altri personaggi famosi dell'epoca visitavano spesso la sua casa. Secondo le memorie dello stesso compositore, qui trascorsero i momenti più felici della sua vita, che nel migliore dei modi influenzarono il suo lavoro futuro. Oggi il palazzo ospita un museo in memoria del compositore.

Museo Richard Wagner

Museo naturale Lucerna

Un'esposizione relativamente piccola è ospitata in un ex orfanotrofio costruito nel 1811 in stile neoclassico. I temi portanti della collezione sono la flora e la fauna della regione, la storia geologica ei problemi ambientali. Il museo ospita spesso mostre temporanee, lezioni didattiche e attività per bambini su argomenti naturali. Parte della collezione è costituita da animali imbalsamati e uccelli.

Museo naturale Lucerna

Museo storico Lucerna

La mostra è composta da costumi, armature, armi, artigianato e documenti d'archivio di diversi periodi della storia di Lucerna. La collezione si trova nell'ex edificio dell'Arsenale. Se lo desideri, puoi partecipare a un tour organizzato, che si svolge più volte durante la giornata. Attori professionisti lavorano nel museo per creare un'atmosfera storica.

Museo storico Lucerna

Panorama di Bourbaki

Tela panoramica di dimensioni impressionanti di E. Castres, che raffigura il passaggio dell'esercito francese del generale Ch. Bourbaki attraverso la Svizzera. Questo evento ebbe luogo durante la guerra tra Francia e Germania nel 1870-71. Il dipinto è collocato in un padiglione rotondo. La sua superficie totale è di oltre 1000 m². La tavola è uno degli esempi più luminosi di pittura panoramica dell'Ottocento.

Panorama di Bourbaki

giardino glaciale

Il Parco Geologico - Museo di Lucerna, fondato alla fine del XIX secolo. La sua storia è iniziata con il fatto che il cittadino I.V. Amrain ha scoperto per caso antichi fossili nel suo cortile mentre scavava una cantina. Sulla base di questi reperti, il consiglio scientifico di Lucerna ha deciso di creare un museo. La maggior parte dell'esposizione è all'aperto. Il Glacier Garden è composto da molti padiglioni e aree tematiche.

Giardino glaciale

Chiesa dei Gesuiti

Il tempio si trova nella parte storica di Lucerna, vicino al municipio. Questo è il primo edificio religioso della città, costruito in stile barocco. Il nome dell'architetto è rimasto sconosciuto, sebbene il tempio sia stato costruito non molto tempo fa, nella seconda metà del XVII secolo. Secondo una versione, K. Vogler ha lavorato all'edificio. Nonostante il fatto che la chiesa appartenga alla denominazione luterana, il suo interno è decorato in modo piuttosto magnifico.

Chiesa dei Gesuiti

Chiesa dell'Hofkirche

Il tempio fu costruito nel XVII secolo in uno stile architettonico misto, che combina elementi del tardo Rinascimento "tedesco", barocco e gotico. In precedenza, sul sito della Hofkirche c'era un'abbazia dell'VIII secolo, distrutta da un incendio. Della chiesa abbaziale si sono conservati bassorilievi risalenti ai secoli XIV-XV. Il tempio è una delle principali parrocchie della comunità protestante di Lucerna.

Chiesa dell

Stazione ferroviaria Lucerna

Stazione centrale della città che serve destinazioni suburbane e interurbane. L'atrio trasparente con il tetto originale che corona l'edificio è stato progettato dall'architetto spagnolo S. Calatrava. La struttura è di proprietà della società statale proprietaria delle Ferrovie Svizzere. C'è una stazione degli autobus vicino alla stazione ferroviaria.

Stazione ferroviaria Lucerna

Pilatusban

Ferrovia con una lunghezza di oltre 4,5 km, situata su un ripido pendio fino alla superficie di 48 °. Conduce alla cima del Monte Pilatus. Il disegno dentato della tela (per una migliore presa con le ruote) è stato ideato dal geniale ingegnere E. Locher alla fine dell'Ottocento. Il Pilatusban è sopravvissuto a un solo aggiornamento nel 1937. Da allora, i suoi meccanismi non sono stati ricostruiti.

Pilatusban

Riserva della biosfera dell'Entlebuch

Area naturale del cantone di Lucerna, riconosciuta dall'UNESCO come prima riserva della biosfera del paese. L'ecosistema è rappresentato dalle valli torbose prealpine e dai rilievi pedemontani, costituiti da formazioni carsiche. La riserva occupa un vasto territorio di 400 km². Ci sono sentieri escursionistici per i turisti che attraversano i luoghi più pittoreschi.

Riserva della biosfera dell

Riga

Una montagna al confine del cantone di Lucerna, situata tra i laghi Firwaldstet e Zug. Sorge sul livello del mare a 1797 metri. Puoi salire in cima con la ferrovia e le funivie o lungo i sentieri escursionistici. Ci sono diverse città pittoresche intorno alla montagna. I paesaggi idealistici locali attirano molti turisti qui.

Riga

Pilato

La montagna, o meglio, la catena montuosa, che, secondo la leggenda, prese il nome dal nome del procuratore Ponzio Pilato. Si crede che la sua tomba si trovi su uno dei pendii. Il punto più alto del crinale raggiunge i 2121 metri sul livello del mare. Pilatus si trova al confine di diversi cantoni: Nidvaldo, Obvaldo e Lucerna. La ferrovia a cremagliera Pilatusbahn e la funivia conducono alla sua cima.

Pilato