Le 20 migliori attrazioni di Blagoveshchensk, Russia

920
57 774

Blagoveshchensk è ancora molto giovane per gli standard di molte città russe. Fondata dai cosacchi, iniziò a crescere e svilupparsi abbastanza rapidamente. Ad un certo punto della storia, il centro amministrativo della regione dell'Amur ha persino superato Khabarovsk. In molti modi, ciò è stato facilitato dalle rotte commerciali e dalla stretta vicinanza alla Cina. La Città Celeste di Heihe si trova dall'altra parte ed è visibile dall'argine in grande dettaglio.

La visita di Tsarevich Nicholas a Blagoveshchensk nel 1891 ha lasciato un segno culturale tangibile. Tra le altre cose, apparve un maestoso arco di trionfo e iniziò a formarsi una collezione museale di tradizioni locali. Tutti gli eventi importanti del passato e del presente, i residenti stanno cercando di perpetuare. Per questo tanti sono i monumenti nelle strade e nelle piazze.

Cosa vedere e dove andare a Blagoveshchensk?

I luoghi più interessanti e belli per camminare. Foto e una breve descrizione.

Argine del fiume Amur

Blagoveshchensk è l'unico centro amministrativo della regione situato al confine di stato. In piedi sull'argine della città, puoi vedere ad occhio nudo Heihe, una città cinese costruita sulla sponda opposta. A causa di questa caratteristica, ai residenti di Blagoveshchensk vengono applicate regole speciali per i vicini in visita. L'argine si estende per diversi chilometri. È ampio e pulito, ha recinzioni su tutta la lunghezza.

Argine del fiume Amur

Arco di Trionfo

Anche prima dell'incoronazione, Nicola II visitò il paese. In onore della sua visita, a Blagoveshchensk è stato costruito un arco di 20 metri. L'edificio incontrò lo Tsarevich proprio sulle rive dell'Amur nel 1891. Negli anni '30 un'alluvione distrusse completamente l'arco. Si è deciso di ripristinarlo solo nello zero. Sebbene si siano affidati solo alle foto sopravvissute, hanno persino indovinato esattamente il luogo: durante l'installazione di una nuova struttura, hanno scoperto le fondamenta di quella vecchia.

Arco di Trionfo

Galleria commerciale "Mauritania"

Sono stati trovati in Khmelnitsky Street dal 1907. Il nome è stato ottenuto in gran parte a causa dell'aspetto insolito di un edificio a un piano. Lo stile gotico è stato utilizzato nella progettazione delle facciate. All'interno sono stati allestiti banchi per la vendita di prodotti, principalmente farina, carne e pane. Ora l'edificio ospita l'Istituto di geologia e gestione della natura del ramo dell'Estremo Oriente dell'Accademia delle scienze russa. Nel 2005 la Mauritania è stata riconosciuta come monumento culturale di importanza federale.

Galleria commerciale Mauritania

Piazza della vittoria

Uno dei principali della città. Ecco un monumento a coloro che morirono durante la Grande Guerra Patriottica. Fu inaugurato nel 1967. Grazie al memoriale, nel 1975 la piazza ricevette il nome di Vittoria. Nel 2011 sono stati aggiunti alcuni oggetti, ad esempio pistole. L'area, l'arco e l'architettura intorno si completano a vicenda. Nelle escursioni turistiche, le guide parlano spesso di questi luoghi nel loro insieme.

Piazza della vittoria

Piazza Lenin

Altra piazza importante per Blagoveshchensk. Prima della rivoluzione, un viale con molti spazi verdi attraversava questo territorio. Tuttavia, in seguito qui è stata aperta un'impresa di lavorazione del legname. Esisteva fino al 1966. E già nel 1967 fu allestita una piazza, intitolata al leader del proletariato mondiale. Ora qui si svolgono tutti i tipi di eventi e una pista di pattinaggio viene allagata per l'inverno.

Piazza Lenin

Museo regionale delle tradizioni locali dell'Amur

L'arrivo in città del futuro imperatore Nicola II nel 1891 fu accompagnato da una mostra di cercatori d'oro. Questo evento è diventato la base per la collezione del museo. Sotto l'esposizione hanno preso l'edificio, che in passato era un grande magazzino. Ora i fondi hanno 155mila unità di stoccaggio. Tra i tanti programmi culturali ed educativi, uno dei più gettonati è Day Off at the Museum. È progettato per tutta la famiglia.

Museo regionale delle tradizioni locali dell

Teatro drammatico dell'Amur

Nel 1883, su un palcoscenico affittato, gli artisti del neonato teatro rappresentarono uno spettacolo basato su L'ispettore generale di Gogol. Poiché lo spettacolo è piaciuto al pubblico e c'era richiesta di nuove produzioni, si è deciso di costruire un edificio per il teatro. Nel 1886 la troupe trovò una sede permanente, dove tuttora ha sede. Gli artisti hanno girato con successo la Russia e alcuni altri paesi, inclusa la Cina.

Teatro drammatico dell

Teatro regionale delle marionette dell'Amur

Per molti anni dalla sua creazione nel 1964, il teatro non ha avuto una propria sede. Gli attori, insieme agli oggetti di scena, "vagavano" per le istituzioni per bambini, dove recitavano spettacoli di generi diversi. Per qualche tempo il teatro ha occupato la piccola sala filarmonica. All'inizio degli anni '90, la troupe ricevette l'intero edificio. La squadra gira, anche fuori regione. Partecipano a promozioni popolari per attirare il pubblico. Uno di questi è Una notte al teatro.

Teatro regionale delle marionette dell

Cattedrale dell'Annunciazione della Beata Vergine Maria

La costruzione si è protratta per diversi anni ed è stata completata nel 2002. In precedenza, questo luogo era la chiesa più antica della città. La cattedrale ha 7 cupole dorate. Anche il campanile, la cui altezza supera i 32 metri, è coronato da una cupola. Circa 540 parrocchiani possono pregare contemporaneamente nel tempio. Il valore principale è l'icona Albazin della Madre di Dio. Secondo la leggenda, è apparsa sull'Amur a metà del XVII secolo.

Cattedrale dell

Monastero di Gavriil-Arkhangelsk

Fu costruito a cavallo tra il XX e il XXI secolo in stile architettonico neogotico. Una vista così insolita per un edificio ortodosso è spiegata dalla sua storia. L'edificio originariamente apparteneva alla Chiesa cattolica romana. Dopo la formazione del monastero, non fu facile: c'era poco spazio per costruire nelle vicinanze, ei fratelli si accontentarono di piccoli locali. Durante i servizi divini, tutti possono entrare nel tempio del monastero.

Monastero di Gavriil-Arkhangelsk

Monumento a Muravyov-Amursky

Il fondatore della città è stato onorato con un monumento nel 1993. È stato installato sul lungomare. L'autore del progetto era N. Karnabeda. Il monumento è stato fuso in bronzo in una fabbrica a Belogorsk. Nel 2011 il territorio è stato ricostruito e il monumento è stato rimosso dal piedistallo. È stato riportato al suo posto, anche se durante il lavoro hanno ferito la gamba del generale. Tre anni dopo, il monumento fu spostato di diverse decine di metri per meglio inserirsi nella planimetria generale.

Monumento a Muravyov-Amursky

Monumento alla guardia di frontiera con un cane

Installato sull'argine dell'Amur nel 2007. Una scultura di tre metri è stata fusa secondo uno schizzo individuale. Il cliente era un'associazione edile locale. Sull'uniforme della guardia di frontiera dell'inizio del secolo scorso. Mantiene la difesa, appoggiandosi a un fucile. Accanto a lui c'è un cane fedele. La guardia di frontiera guarda verso la Cina. Il suo sguardo severo dice che nessuno passerà senza il permesso appropriato.

Monumento alla guardia di frontiera con un cane

Monumento a un cane di nome Druzhok

Il monumento è dedicato a un vero cane, diventato popolare nel paese dopo una grande alluvione. Nel 2013 parte del quartiere è stata allagata. I proprietari di Druzhka, insieme ai loro vicini, sono stati evacuati. Presero anche gli animali, ma il cane tornò a casa sua. Si è alzato fino al collo nell'acqua e si è rifiutato di lasciare il suo posto. La foto scattata è diventata virale. In onore di una fedeltà così insolita, sull'argine è stato installato un Druzhok di bronzo.

Monumento a un cane di nome Druzhok

Monumento ai cosacchi-primi coloni

Il gruppo scultoreo è installato nel luogo di sepoltura dei cosacchi. Hanno fondato qui il posto di Ust-Zeya nel 1856, ma non si sono mai abituati al nuovo clima. Il monumento è stato inaugurato nel 2014. I cosacchi sono raffigurati in pose diverse, ma ognuno è al lavoro. Sembrano portare un orologio eterno, a guardia dei lontani confini dello stato. Gli sposi vengono al monumento per legare un nastro sugli alberi vicini e scattare qualche foto.

Monumento ai cosacchi-primi coloni

Monumento a Zinaida Sinitsyna

Per 20 anni, Zinaida Sinitsyna è rimasta nello stesso posto vicino al parco cittadino vendendo gelati. Lavorava quasi sette giorni alla settimana ed era sempre sorridente e accogliente. La gente del posto la chiamava la fanciulla di neve. Un quarto di secolo dopo la sua morte, nel 2013, è stato creato un monumento. Perpetua il ricordo di un uomo buono. Inoltre, la scultura è un simbolo di costanza, diligenza, gentilezza.

Monumento a Zinaida Sinitsyna

Monumento allo Shuttle

Il luogo per l'installazione della figura in bronzo non è stato scelto a caso. Nel 2008, il monumento ha preso il suo posto attuale vicino all'edificio dove si è tenuta la fiera dell'Amur. L'aspetto della "navetta" è un'immagine collettiva dei mercanti degli anni '90: magrezza, occhiali, bauli enormi con ogni sorta di cose. Poi la mancanza di lavoro e le frontiere un po' aperte costrinsero alcuni intellettuali a cambiare campo di attività ea dedicarsi al commercio.

Monumento allo Shuttle

Parco dell'amicizia

È stato creato negli anni '90 e avrebbe dovuto sottolineare i buoni rapporti tra la Russia e il suo vicino orientale, la Cina. Il padiglione in stile cinese è la decorazione dell'area. Le caratteristiche asiatiche sono visibili anche negli elementi di decorazione del territorio. I divertimenti sono stati costruiti per i bambini e per gli adulti - piccole aree ricreative dove puoi aspettare il caldo di mezzogiorno. Il progetto prevede la trasformazione del parco nella "Città dei Maestri".

Parco dell

Parco Pervomaisky

Menzionato dal 1901. Un tempo era un giardino per ciclisti, e poi per acquaioli. Il territorio di 7,6 ettari è diviso in 6 zone e ognuna ha qualcosa di interessante. Campi da gioco - attività ricreative per i più piccoli, attrazioni - per i vacanzieri più anziani. Responsabili del tempo libero sono i programmi culturali e di intrattenimento. La maggior parte cade nella stagione calda, nei fine settimana e nei giorni festivi.

Parco Pervomaisky

Parco cittadino della cultura e del tempo libero

Fondato nel 1889 come giardino. Successivamente ha ricevuto lo status di parco. Apparvero divertimenti, nuovi vicoli, posti dove ingrigirsi all'ombra. Da allora l'aspetto è cambiato più volte, ma le funzioni sono rimaste le stesse. La maggior parte delle feste e degli eventi cittadini si svolgono qui. Nei fine settimana ci sono programmi per tutta la famiglia. Nella stagione calda ci sono venditori di gelati e fast food, i caffè funzionano senza interruzioni.

Parco cittadino della cultura e del tempo libero

Lago di loto a Ivanovka

Gli insegnanti della scuola locale hanno ideato un progetto per coltivare fiori di loto. Per questo è stato creato un serbatoio artificiale stagnante. L'esperimento scientifico, a cinque anni dall'inizio, è diventato l'attrazione principale del quartiere. La fioritura a Ivanovka inizia ogni anno in un momento diverso. Tutto dipende dalle condizioni meteorologiche, ma provvisoriamente i boccioli sbocciano nella seconda metà dell'estate e deliziano i turisti fino alle prime gelate.

Lago di loto a Ivanovka