Le 25 principali attrazioni di Almaty, Kazakistan

662
41 816

Durante la sua esistenza, Alma-Ata riuscì a visitare una fortificazione militare, si chiamava Verny e aveva persino lo status di capitale del Kazakistan. Sebbene formalmente la città principale del paese sia ora Astana, Alma-Ata ha mantenuto il diritto di essere definita il centro culturale ed economico dello stato.

Grazie alla sua posizione ai piedi dello Zailiysky Alatau, la città ha l'opportunità di acquisire il più grande complesso sportivo alpino del mondo: Medeo. È apparso in epoca sovietica e successivamente è stato modernizzato. Per le strade di Alma-Ata, puoi anche facilmente trovare testimonianze di epoche diverse nelle vicinanze. Le fontane svolgono un ruolo speciale nella struttura urbana. Non sono solo oggetti di arredo, ma anche parti di un complesso sistema di irrigazione. In periodi particolarmente secchi, 125 fontane non lasciano morire gli spazi verdi.

Cosa vedere e dove andare ad Almaty?

I luoghi più interessanti e belli per camminare. Foto e una breve descrizione.

Medeo

Il più grande complesso sportivo alpino del mondo. È stato costruito nel 1972 e nel 2010 ha avuto luogo un'importante ricostruzione. La pista di pattinaggio locale è chiamata la "fabbrica dei record". Le caratteristiche naturali hanno un effetto positivo sui risultati dei pattinatori, quindi a Medeo sono stati stabiliti più di 200 record mondiali per tutto il tempo. Nel 2011 è stata posata una funivia da qui al resort Chimbulak.

Medeo

Monte Kok-Tobe

In passato si chiamava Verigina Gora. Da un'altezza di 1130 metri si apre una vista pittoresca della città. Puoi arrivare in cima in auto o in funivia. Per qualche tempo, a partire dal 2004, la montagna è stata chiusa al pubblico. C'era la minaccia di una frana e di una discesa del suolo sulle aree residenziali. È stato svolto un ampio lavoro per prevenire un disastro, dopo che la restrizione è stata rimossa. Un monumento a "The Beatles" è stato eretto su Kok-Tube.

Monte Kok-Tobe

Torre della televisione "Koktobe"

Costruito sul pendio del monte omonimo. I lavori di costruzione si sono protratti per quasi 10 anni e sono stati completati nel 1984, quando la torre era in piena attività. Secondo la sua stabilità sismica, è uno dei più affidabili al mondo. Altezza - 371,5 metri. Le piattaforme di osservazione sono organizzate in punti di 146 e 252 metri. Ci sono 3 piani sotterranei che, tra l'altro, possono fungere da rifugio antiaereo.

Torre della televisione Koktobe

Monumento di indipendenza del Kazakistan

Il progetto, per conto di Nazarbayev, è stato curato da un gruppo di autori guidati da Sh. Valicanov. Il monumento è stato inaugurato nel 1996 in Piazza della Repubblica. La stessa stele è alta 28 metri. In cima c'è un "uomo d'oro" di sei metri, sotto il quale c'è un leopardo alato. Tutto ciò simboleggia la statualità kazaka e la sua resilienza. Ci sono altre 4 figure attorno alla base della stele: bambini su stalloni, così come le incarnazioni della Terra e del Cielo.

Monumento di indipendenza del Kazakistan

Cattedrale dell'Ascensione

Consacrata nel 1907, la costruzione ha richiesto meno di 4 anni. L'edificio è spazioso e luminoso. Workshop a Mosca e Kiev hanno lavorato sui dettagli del design degli interni. L'iconostasi è stata realizzata da N. Khludov. Probabilmente, tutto questo insieme ha salvato la cattedrale dalla distruzione sotto il regime sovietico: i locali sono stati trasferiti al museo. Restituita alla Chiesa ortodossa russa dopo le riparazioni nel 1995. È un esempio di struttura resistente ai terremoti.

Cattedrale dell

Moschea centrale di Alma-Ata

Una delle più grandi moschee del Kazakistan. Stabilito nel 1993, costruito nel 1999. Una cupola di 36 metri con un diametro di 20 metri è stata eretta su un edificio bianco come la neve. È decorato con versi del Corano, applicati da maestri turchi. Durante i lavori di ristrutturazione è stato aggiunto un moderno impianto di amplificazione del suono, utilizzato nei giorni festivi. Fino a 7.000 persone possono pregare contemporaneamente nella moschea.

Moschea centrale di Alma-Ata

Cattedrale di San Nicola

Fondata nel 1909, quando Alma-Ata si chiamava ancora Verny. Il tempio fu posto su un'alta fondazione e premiato con sette piccoli capitoli. In epoca sovietica, l'edificio ospitava un museo dell'ateismo. Dopo la guerra, i parrocchiani tornarono alla cattedrale senza croci e icone. Questo tempio divenne l'unico funzionante in città. Una completa ristrutturazione è stata effettuata negli anni '90. Nel 2012 nelle vicinanze è stato eretto un monumento a San Nicola.

Cattedrale di San Nicola

Museo statale centrale del Kazakistan

È uno dei più antichi del paese e dell'intera regione. Fondata negli anni '30 del XIX secolo. Inizialmente, i fondi iniziarono a essere raccolti a Orenburg e fecero molta strada prima di finire ad Alma-Ata. Le peregrinazioni della collezione in diverse sale terminarono nel 1985, quando fu costruito l'edificio proprio del museo. Sette sale espositive hanno ospitato mostre sulla storia del Kazakistan e sui valori culturali.

Museo statale centrale del Kazakistan

Teatro dell'Opera e del Balletto. abaya

Inizialmente era uno studio musicale, ma un anno dopo la sua fondazione nel 1934, ha ricevuto lo stato attuale. Nel 1941 la compagnia si trasferì in un nuovo edificio. È stato ricostruito molte volte in futuro, ma lo stile del classicismo è stato preservato. L'edificio è un monumento architettonico e ha persino ricevuto una banconota da 2mila tenge.

Teatro dell

Teatro drammatico russo. Lermontov

È stato creato sulla base del Russian Drama Theatre nel 1933. Il nome Lermontov gli è stato dato nel 1964. L'evento è stato programmato per coincidere con il 150 ° anniversario della nascita dello scrittore. L'edificio del teatro è stato oggetto di importanti lavori di ristrutturazione per quasi tre anni. Gli artisti sono entrati nuovamente nel palcoscenico familiare nel 2008. Gli spettacoli sono progettati sia per adulti che per bambini. Gli spettacoli sono tradizionalmente messi in scena in russo.

Teatro drammatico russo. Lermontov

Museo degli strumenti musicali Ykylas

Strumenti musicali di diverse nazioni sono raccolti sotto lo stesso tetto. Il museo è operativo dal 1980 e la sua collezione è costantemente aggiornata. Al momento, i fondi contengono circa mille copie di strumenti musicali. Il pregiudizio è fatto nella cultura kazaka, ma anche gli uiguri e i dungani russi non sono privati ​​\u200b\u200bdell'attenzione. Tra le altre cose, qui sono conservate dombra che in precedenza appartenevano a famosi artisti e poeti.

Museo degli strumenti musicali Ykylas

Museo d'Arte. A. Kasteeva

La fondazione è stata posta alla mostra dedicata al 15 ° anniversario della formazione della SSR del Kazakistan. Nel 1970 è stato aperto come museo di arti applicate e 6 anni dopo ha acquisito lo status attuale. L'edificio in cui si trova la collezione è un monumento di cultura e storia. Dal 1983, il museo prende il nome da Abylkhan Kasteev, un artista che è stato all'origine delle belle arti nazionali.

Museo d

Circo statale kazako

Costituita nel 1970, la troupe era composta per la maggior parte da artisti alle prime armi che erano passati attraverso la Moscow Circus Variety School, così come attraverso gli studi locali. Dopo il crollo dell'URSS, sono avvenuti molti cambiamenti nella squadra, è stata creata quasi di nuovo. Il circo ha un proprio edificio dal 1972. All'interno c'è tutto il necessario per gli artisti, comprese le sale ricreative e i cortili per gli animali che camminano.

Circo statale kazako

Metro Alma-Ata

L'unico in Kazakistan e il secondo in Asia centrale. Inaugurato nel 2011. La lunghezza della rete è superiore a 11 km e il numero di stazioni è stato ora aumentato a nove. La metropolitana di Alma-Ata è un tipo di trasporto non redditizio per lo Stato. È stato costruito in condizioni geologiche difficili. Ci sono ancora alcuni rischi, quindi le regole di funzionamento sono rigorosamente osservate.

Metro Alma-Ata

Bazar Verde

Le bancarelle commerciali nella regione di Medeu esistono dalla metà del XIX secolo. Negli anni '40 del secolo scorso presero forma capannoni sopra i punti vendita. E negli anni '70 furono demolite le strutture in legno e fu costruito un grande edificio unico. Il numero totale di posti per il commercio cominciò a essere pari a mille durante il periodo estivo. La fase successiva di espansione è arrivata nel 2017, quando nelle vicinanze è stato aperto un nuovo complesso con una superficie di 20.000 m².

Bazar verde

Fontane di Alma-Ata

Non sono solo una decorazione della città: in combinazione con una rete di fossati, irrigano Alma-Ata e non lasciano morire le piante di strada in periodi particolarmente caldi e secchi. La prima fontana fu aperta nel 1948. Ora ce ne sono 125, alcune non sono singole, ma si presentano sotto forma di gruppi di fontane. Tutte le fontane iniziano il 25 maggio e funzionano fino al 25 ottobre. L'orario di approvvigionamento idrico è uguale per tutti e non cambia da decenni.

Fontane di Alma-Ata

Monumento ai Beatles

L'inaugurazione è avvenuta nel 2007 sul monte Kok-Tobe. Prima di intraprendere il progetto, lo scultore Eduard Kazarian ha chiesto il permesso a Paul McCartney. Il cantante non è venuto alla cerimonia, ma ha mandato un amico. La composizione scultorea non è come i monumenti che erano stati eretti prima in onore del Liverpool Four. Bronze John siede su una panchina con una chitarra, mentre i suoi colleghi sono raffigurati in piedi.

Monumento ai Beatles

Parco intitolato al primo presidente

L'arboreto è stato allestito nel 2001 su un'area di 73 ettari. Qui si incontrano tutti gli elementi caratteristici delle aree verdi urbane: vicoli, aiuole, luoghi di svago, viali. Una delle querce è stata piantata dallo stesso presidente Nazarbayev. La fontana a più stadi, decorata con numerosi dettagli, tra cui i segni dello zodiaco, è l'attrazione principale del parco. L'area è stata scelta non solo dai turisti, ma anche dai cittadini.

Parco intitolato al primo presidente

Parco della Cultura e del Tempo Libero. Gorky

Una delle destinazioni turistiche più popolari della città. Fondata nel 1856 nella pianura alluvionale di Malaya Almatinka. Il territorio è stato piantato con semi di piante caratteristiche della Russia centrale, poiché le caratteristiche del suolo hanno permesso loro di germogliare. Dal 1934 iniziarono a essere costruiti centri ricreativi sulla costa, apparvero attrazioni. Al momento c'è bisogno di ricostruzione, anche se il degrado non ha praticamente alcun effetto sulla frequenza.

Parco della Cultura e del Tempo Libero. Gorky

Parco intitolato a 28 guardie Panfilov

Rotto sul sito di un cimitero negli anni '70 del secolo scorso. Il nome attuale è stato dato in onore dell'impresa dei difensori di Mosca. Panfilov e i suoi collaboratori hanno ricevuto una composizione scultorea. Su un'area di 18 ettari, non solo puoi fare una passeggiata, ma anche trovare interessanti monumenti architettonici e luoghi iconici della città, come la Casa degli Ufficiali. Nella parte centrale del parco sorge la Cattedrale della Santa Ascensione.

Parco intitolato a 28 guardie Panfilov

Giardino botanico di Almaty

Si sviluppa su una superficie di oltre 103 ettari. Esiste dal 1932. Il suo status è cambiato molte volte. Ora sulla base del giardino ci sono diversi laboratori di ricerca che studiano diversi tipi di piante piantate qui. Negli anni zero c'era una minaccia di liquidazione dell'orto botanico. Si trova in una zona prestigiosa, quindi c'è una domanda di sviluppatori di terreni. Ci sono diversi progetti di restauro, ma il processo non è ancora iniziato.

Giardino botanico di Almaty

Zoo di Almaty

Dal 1937, su un'area di 32 ettari, si trova uno dei più antichi parchi zoologici del paese. La maggior parte del territorio è riservata a stagni con uccelli acquatici. Gli abitanti dello zoo sono divisi in settori per comodità dei turisti. Il numero totale di specie è di circa 500. Di queste, 77 sono elencate nel Libro rosso. Le escursioni all '"Acquario marino" sono popolari. Ci sono animali particolarmente notevoli nello zoo, ad esempio una coppia di leoni bianchi.

Zoo di Almaty

Grande lago di Almaty

Ha origine tettonica e si trova ad un'altitudine di 2511 metri sul livello del mare. La costa è di circa 3 km. La dimensione del lago alpino varia a seconda della stagione. Il livello dell'acqua scende fino a 20 metri. La superficie dell'acqua cambia colore nella tavolozza dal verdastro al turchese. Sebbene Big Almaty faccia parte del parco nazionale, ora appartiene alla città.

Grande lago di Almaty

Tamgaly-Tas

Il tratto si trova a 120 km da Alma-Ata. La sua caratteristica sono i numerosi petroglifi rupestri. Ci sono scritti e disegni buddisti e runici di periodi diversi. Il territorio lungo la costa del fiume Ili è sotto protezione statale, ma una parte di esso è stata trasferita in affitto a lungo termine a una società privata nel 2016. Tamgaly-Tas è anche un tempio buddista all'aperto.

Tamgaly-Tas

Charyn Canyon

Si trova a 200 km a est della città. Fa parte dell'omonimo parco nazionale. Numerosi gruppi turistici di Alma-Ata si recano qui. La lunghezza del canyon è di 150 km, l'altezza è fino a 300 metri. I ricercatori ritengono che abbia più di 12 milioni di anni. Tra le caratteristiche naturali si possono individuare un frassino relitto e un gran numero di uccelli che nidificano qui - circa 100 specie.

Charyn Canyon