Le 20 migliori attrazioni di Hannover, Germania

519
38 949

La capitale della Bassa Sassonia, la città di Hannover, è una sorta di centro espositivo tutto tedesco, la capitale musicale della Germania settentrionale e uno dei centri economici del paese. Durante la seconda guerra mondiale, la parte storica della città fu gravemente danneggiata e non fu completamente restaurata. I confini della Vecchia Hannover furono notevolmente ridotti, alcuni edifici furono ricostruiti in altri luoghi. Ma ciò che rimane è sufficiente per un turista curioso e curioso.

Ogni anno, Hannover ospita numerosi eventi di livello mondiale, che attirano migliaia di ospiti e partecipanti. Tra questi ci sono il concorso violinistico Violinale e la fiera industriale Hannover Messe. La città è nota anche per il fatto che il grande matematico tedesco Gottfried Leibniz visse a lungo sul suo territorio.

Cosa vedere e dove andare ad Hannover?

I luoghi più interessanti e belli per camminare. Foto e una breve descrizione.

Nuovo municipio

Una struttura monumentale di grandi dimensioni, che imita abilmente lo stile architettonico del Medioevo. Il municipio è stato aperto all'inizio del XX secolo alla presenza dell'imperatore Guglielmo II. L'edificio è stato eretto su un'area paludosa, quindi è stato necessario infiggere nel terreno più di 6.000 robusti pali per sostenere e proteggere le fondamenta. Il nuovo municipio è considerato l'edificio storico più bello di Hannover.

Nuovo municipio

vecchio municipio

Monumento architettonico della prima metà del XV secolo, sede del consiglio comunale di Hannover, presieduto dal borgomastro. L'edificio servì come residenza delle autorità cittadine fino alla metà del XIX secolo, fino alla comparsa del Nuovo Municipio. Dopo il trasferimento del consiglio comunale, il vecchio municipio sarebbe stato demolito, ma i cittadini protestarono contro tale decisione. Di conseguenza, l'edificio è stato abbandonato e ora adorna il quartiere centrale della città.

Vecchio municipio

Itinerario turistico "Filo Rosso"

Un percorso progettato appositamente per i turisti e che copre i luoghi più significativi di Hannover. Affinché gli ospiti della città non si perdessero tra le strade e le piazze, è stata tracciata una linea rossa su marciapiedi, marciapiedi e strade. Il "filo rosso" inizia in piazza Ernst-August e passa per gli edifici del vecchio e del nuovo municipio, diverse chiese, il teatro dell'opera e un complesso di giardini e parchi. La lunghezza totale è di 4,2 km.

Itinerario turistico Filo Rosso

Orologio Kroepke

Uno dei simboli di Hannover, spesso raffigurato sui souvenir. L'orologio fu installato alla fine dell'Ottocento sull'omonima piazza, dove i cittadini prendevano volentieri appuntamenti e appuntamenti. Si ritiene che se il corteo nuziale degli sposi rimane davanti all'orologio per più di cinque minuti, alla coppia viene garantito un matrimonio lungo, felice e forte.

Orologio Kroepke

Museo Statale della Bassa Sassonia

L'esposizione museale è composta da quattro dipartimenti, in cui vengono presentati dipinti, sculture, collezioni archeologiche ed etnografiche. Il museo è stato fondato a metà del XIX secolo su iniziativa delle società artistiche e storiche locali. La pinacoteca espone dipinti dell'XI-XX secolo, raccolti da tutta Europa. Ci sono opere di Botticelli, Picasso, Rembrandt, Malevich e altri grandi artisti.

Museo Statale della Bassa Sassonia

Museo Sprengel

Museo d'Arte Moderna, considerato uno dei migliori d'Europa. È stato creato sulla base di una collezione privata della famiglia del produttore di cioccolato B. Sprengel. Come mostre permanenti, puoi vedere i dipinti di Chagall, Munch, Christo, Malevich, Klee, Schwieters, Leger e altri rappresentanti non meno degni dell'arte moderna.

Museo Sprengel

Museo August Kestner

L'esposizione dedicata alla storia del mondo antico e che copre il periodo dal IV millennio a.C. all'Impero Romano. Il museo contiene ricche collezioni di sculture, rilievi, amuleti, papiri e monete. Manufatti della storia dell'alto medioevo sono esposti in stanze separate. Il museo prende il nome dal diplomatico, archeologo ed esploratore tedesco Georg Kestner.

Museo August Kestner

Museo Guglielmo Bush

Museo di arte satirica, la cui esposizione principale è dedicata all'opera del fumettista tedesco Wilhelm Busch. Qui si possono ammirare anche le opere di altri maestri del genere: P. Weber, T. Hayne, O. Daumier, W. Hogarth. Il museo ha una vasta collezione di disegni grafici - i prototipi dei fumetti moderni. L'esposizione si trova nell'edificio del Palazzo di San Giorgio nel centro di Hannover.

Museo Guglielmo Bush

chiesa del mercato

Il tempio si trova sulla piazza principale di Hannover, il suo nome completo è la Chiesa di San Giorgio e Giacobbe. Insieme all'edificio del Municipio della Città Vecchia, forma un insieme architettonico armonioso e pittoresco della Piazza del Mercato. Il tempio fu costruito nel XIV secolo, lo stile architettonico principale è il gotico tedesco. Accanto alla chiesa c'è un monumento al fondatore e infaticabile ispiratore della Riforma della Chiesa M. Lutero.

Chiesa del mercato

Chiesa di Sant'Egidio

Il tempio fu menzionato per la prima volta nel XII secolo, ma nel XIV secolo fu costruita una vera e propria chiesa sul sito di un'antica basilica romanica. Per molti secoli la chiesa ha servito gli abitanti di Hannover fino a quando non è stata distrutta durante la seconda guerra mondiale. Sopravvissero solo il campanile e la cornice esterna. La chiesa non è stata restaurata e ora le sue rovine servono a ricordare quei tempi terribili.

Chiesa di Sant

Teatro dell'opera

Palcoscenico principale della Bassa Sassonia. Il percorso turistico del Miglio Rosso passa attraverso l'edificio del teatro. Il teatro fu costruito a metà del XIX secolo su progetto dell'architetto di corte G. Laves. Nel 1943 l'edificio fu completamente bruciato a causa delle ostilità. Il nuovo teatro è stato costruito negli anni '50. XX secolo. Ai nostri tempi, il palcoscenico ha ricevuto lo status di teatro di stato della Bassa Sassonia.

Teatro dell

Casa Leibniz

Ricostruzione della casa del grande matematico e filosofo tedesco G.V. Leibniz, in cui il pensatore trascorse 18 anni della sua vita. L'edificio originale fu distrutto durante i bombardamenti di Hannover durante la seconda guerra mondiale. Le esposizioni della casa-museo sono dedicate alla vita e all'attività scientifica del matematico. Parte dell'edificio appartiene all'Università. Leibniz.

Casa Leibniz

Sede della banca NORD LB

Un enorme edificio moderno con un insolito design futuristico, che occupa 40 mila km². L'edificio è stato costruito per una banca fondiaria locale ed è diventato immediatamente un punto di riferimento della città. I blocchi separati dell'edificio sono collegati da corridoi trasparenti sotto forma di tubi, l'intera struttura ricorda vagamente un cubo di Rubik crollato.

Sede della banca NORD LB

Stazione ferroviaria di Hannover

Hannover è un nodo ferroviario grande e importante, quindi la sua stazione cittadina ha una grande capacità. Più di 250.000 persone passano ogni giorno dalla stazione. Sulla piazza antistante la stazione si trova un monumento in onore di Ernst-August I, uno dei venerati sovrani della Bassa Sassonia. Questo re è considerato "il padre del paese e del popolo".

Stazione ferroviaria di Hannover

AVD Arena

La principale arena sportiva della città, uno dei più grandi stadi d'Europa. L'edificio è stato costruito a metà del XX secolo e quasi subito è diventato l'arena di casa della squadra dell'Hannover 96. Qui si sono giocate molte partite dei campionati europei e mondiali di calcio, nonché le finali delle coppe nazionali tedesche. I Rolling Stones, Michael Jackson e Madonna si sono esibiti all'AVD-Arena.

AVD Arena

Giardini Reali Herrenhausen

Insieme del parco paesaggistico nella parte storica di Hannover. Il complesso comprende quattro giardini: Georgievsky, Bolshoy, Gorny e il giardino guelfo. I giardini reali apparvero grazie alla moglie del sovrano Ernst-August, la principessa Sofia. Il parco è uno degli esempi più notevoli e degni di arte paesaggistica barocca del XVIII secolo.

Giardini Reali Herrenhausen

Lago Mash

Un lago artificiale creato sul luogo dello spit negli anni '30. XX secolo. Il progetto del bacino idrico è stato sviluppato ai tempi della Repubblica di Weimar, ma la sua attuazione era già stata realizzata sotto Hitler. I nazisti svilupparono attivamente una cultura di eventi di salute pubblica che rafforzarono la salute della nazione tedesca. Il lago Mash, secondo la loro idea, doveva diventare uno dei luoghi di ricreazione di massa per i cittadini.

Lago Mash

Parco del Serengeti

Un fantastico parco safari nelle vicinanze di Hannover, che prende il nome dalla famosa riserva naturale africana "Serengeti". Il territorio è suddiviso in quattro zone tematiche: il mondo dell'acqua, il mondo delle scimmie, il mondo degli animali, il mondo dello spettacolo. I recinti aperti del parco contengono leoni, ghepardi, giraffe, scimmie, antilopi, rinoceronti e altri rappresentanti esotici del mondo animale africano.

Parco del Serengeti

Zoo di Hannover

Uno zoo dove i visitatori possono non solo osservare la vita degli animali, ma anche assistere a interessanti spettacoli teatrali. Quasi tutti gli zoo dell'Europa progressista implementano il concetto di mantenere gli animali in condizioni il più vicino possibile all'ambiente naturale. Hannover non ha fatto eccezione su questo percorso: i reparti dello zoo vivono in ampi recinti e vagano liberamente per il territorio.

Zoo di Hannover

Festival dei fuochi d'artificio ad Hannover

Un festival internazionale annuale di fuochi d'artificio che si svolge in città da un paio di decenni. Squadre da tutto il mondo vengono qui per dimostrare la loro arte "incendiaria". Il festival è diventato così popolare che i biglietti per questo grande spettacolo sono esauriti in anticipo. L'azione si svolge sul territorio dei giardini reali di Herrenhausen.

Festival dei fuochi d