Le 18 migliori attrazioni dell'Uruguay

1 246
68 174

La Repubblica orientale dell'Uruguay è un piccolo stato ospitale del Sud America. Il periodo migliore per visitare questo paese va da gennaio ad aprile. I turisti di tutto il mondo sono attratti dalla ricchezza naturale e dal patrimonio architettonico dell'Uruguay.

Ci sono molte località sulla costa uruguaiana dell'Oceano Atlantico, la più famosa delle quali è Punta del Este. Per gli intenditori di attività all'aria aperta, sono adatte le città di Carmelo o Mercedes. Qui puoi andare a pescare in mare, andare in barca a vela o fare surf. Gli appassionati di turismo urbano saranno interessati a conoscere i monumenti architettonici di Colonia del Sacramento e la capitale del paese, Montevideo.

L'isola unica di Lobos, così come i parchi naturali dell'Uruguay, introdurranno i turisti alla loro straordinaria flora e fauna. La cucina locale combina le abitudini culinarie di europei e sudamericani. I piatti della corona dell'Uruguay sono carne di manzo e maiale cotta alla griglia. Qui è molto popolare una specie di tè chiamato "mate", che viene bevuto da speciali recipienti attraverso una cannuccia. L'Uruguay produce anche un ottimo vino.

Cosa vedere in Uruguay?

I luoghi più interessanti e belli, foto e una breve descrizione.

Comune di Montevideo

La capitale dello stato, la città di Montevideo, inizia la sua turbolenta storia nel 1726, quando gli spagnoli fondarono l'omonima fortezza. La parte vecchia della città, massicciamente edificata tra il XVIII e l'inizio del XIX secolo, conserva interessanti monumenti architettonici: la cattedrale, la fortezza, il teatro, il palazzo del parlamento e il nuovo municipio. L'elegante sobborgo di Montevideo è visitato dagli amanti delle vacanze al mare e in località.

Comune di Montevideo

Torre Esecutiva

La residenza ufficiale del Presidente dell'Uruguay si trova in Piazza Indipendenza nella capitale del paese. La costruzione di questa struttura dal nome originario: "Torre Dirigente" iniziò nel 1965, ma turbolente vicende storiche impedirono il completamento dei lavori nei tempi previsti. Solo nel 2009 l'ufficio del presidente è stato trasferito in questo edificio.

Torre Esecutiva

Cattedrale di Montevideo

Nella parte storica di Montevideo si trova la Cattedrale dell'Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria e dei Santi Filippo e Giacomo, meglio conosciuta come la Cattedrale. La fondazione dell'edificio fu posta nel 1790. Costruita in stile coloniale neoclassico, la cattedrale è ora un sito storico nazionale in Uruguay.

Cattedrale di Montevideo

Fiume Rio Negro (affluente dell'Uruguay)

Un grande fiume, originario del sud del Brasile, divide il territorio dell'Uruguay in parti settentrionali e meridionali. Il Rio Negro ospita centrali elettriche e bacini idrici, uno dei quali, Rincon del Bonete, è considerato il più grande bacino idrico del Sud America.

Fiume Rio Negro (affluente dell

Palazzo Salvo

Una delle principali attrazioni della capitale dell'Uruguay è il grattacielo Palacio Salvo, costruito su ordinazione per i fratelli Salvo sulla base della Divina Commedia di Dante Alighieri. Palacio Salvo combina eclettismo neogotico, art déco e neoclassicismo, e la struttura e la decorazione dell'edificio hanno riferimenti diretti all'opera di Alighieri.

Palazzo Salvo

Teatro Solis

Uno dei teatri più antichi dell'Uruguay, costruito nel 1856, è il Teatro Solis. L'edificio del teatro si trova nel centro storico di Montevideo ed è attualmente utilizzato per produzioni di balletto e opera. L'ultima ricostruzione del teatro è stata effettuata per preservare lo stile classico dell'edificio ed è stata completata nel 2004.

Teatro Solìs

Comune di Colonia del Sacramento

I portoghesi fondarono la città nel 1680, ma fu conquistata dagli spagnoli pochi mesi dopo. Successivamente, Colonia del Sacramento passò di mano più volte. Oggi è una popolare attrazione turistica, dove gli amanti dei siti archeologici vengono a vedere la parte storica della città.

Comune di Colonia del Sacramento

Piazza Indipendenza, Montevideo

Piazza dell'Indipendenza si trova tra la Città Vecchia e la Città Nuova di Montevideo. Al centro della piazza c'è un monumento alla famosa figura dell'Uruguay, José Artigas, e un museo dedicato alla sua vita. Anche qui puoi vedere il Palazzo Salvo, il Teatro Solis, il Palazzo Estevez e la Torre Esecutiva.

Piazza Indipendenza, Montevideo

Piazza della Costituzione

Il centro della parte storica di Montevideo è la Plaza de la Constitucion. In precedenza, questo luogo si chiamava Plaza Matriz e qui si tenevano corride, fiere e vari eventi festivi. La piazza ha preso il nome attuale in onore dell'adozione della Costituzione dell'Uruguay nel 1830. Alla fine del XIX secolo, la Plaza de la Constitucion era decorata con una bella fontana.

Piazza della Costituzione

Palazzo Estevez

In Piazza dell'Indipendenza nella capitale del paese si trova il Palazzo Estevez, costruito nel 1873. Inizialmente, questo edificio apparteneva a Francisco Estevez e nel 1880 fu acquistato dal governo dell'Uruguay. Per molto tempo l'edificio è stato utilizzato come residenza presidenziale, poi qui è stato creato un museo dei doni presidenziali e dal 2009 le spoglie dell'eroe nazionale Jose Artigas sono conservate nel Palazzo Estevez.

Palazzo Estevez

Isola di Lobos

Sulla costa meridionale dell'Uruguay si trova l'isola unica di Lobos, famosa per la sua colonia di leoni marini meridionali. Le escursioni di un giorno si svolgono costantemente qui, così come i surfisti e gli appassionati di immersioni vengono a praticare. Il territorio dell'isola è considerato una riserva naturale dell'Uruguay.

Isola di Lobos

Località Punta del Este

Fondata nel 1907, Punta del Este è uno dei luoghi più pittoreschi dell'Uruguay. Gli amanti della spiaggia, i surfisti e i windsurfisti si precipitano qui. I luoghi più frequentati di Punta del Este - Montoya, El Tesoro, Bikini Beach - si distinguono per l'acqua limpida e la sabbia bianca. Di notte, i turisti sono intrattenuti da club, discoteche e casinò.

Località Punta del Este

Stadio Centenario

Lo stadio più grande dell'Uruguay si trova nella capitale Montevideo. Fu costruito appositamente per il campionato del 1930. Oggi il Centenario è utilizzato per ospitare varie partite internazionali, tra cui incontri del Campionato Sudamericano, il più antico torneo internazionale che continua ancora oggi.

Stadio Centenario

Museo Nazionale delle Belle Arti

Situato a Montevideo, il Museo Nazionale di Belle Arti è stato fondato nel 1911 ed è composto da cinque sale espositive. Le opere di artisti uruguaiani sono ampiamente rappresentate qui, così come alcune opere di maestri stranieri. In totale, l'esposizione del museo comprende oltre 6mila opere d'arte.

Museo Nazionale delle Belle Arti

Museo delle Belle Arti Juan Manuel Blanes

Nel 1930, il Museo di Belle Arti Juan Manuel Blanes fu fondato nel Parco del Prado di Montevideo. L'edificio che ospita il museo è l'ornata Villa Palladio del 1870, dichiarata monumento architettonico nazionale nel 1975. Le principali esposizioni del museo sono opere d'arte di maestri uruguaiani.

Museo delle Belle Arti Juan Manuel Blanes

Mano di Punta del Este

La famosa scultura di Mario Irarrasabal è apparsa sulla spiaggia di Punta del Este nel 1982 nell'ambito di un incontro internazionale di scultori contemporanei. Questa struttura originale, così come concepita dall'autore, dovrebbe servire da monito per i bagnanti che riposano nelle vicinanze. La scultura è realizzata in cemento ed ha un'altezza di circa 3 metri.

Mano di Punta del Este

Edificio del parlamento di Montevideo

Nel 1904 iniziò la costruzione dell'edificio che ospita il Parlamento dell'Uruguay. L'inaugurazione dell'edificio ebbe luogo nel 1925 e nel 1975 l'edificio del parlamento fu classificato come monumento storico nazionale. Oggi la maggior parte dei locali è visitabile da tutti. Le riprese di foto e video sono consentite anche nell'edificio del parlamento.

Edificio del parlamento di Montevideo

Parco Nazionale di Cabo Polonio

Un piccolo villaggio di pescatori ha dato il nome a uno dei parchi nazionali dell'Uruguay. Il Parco di Cabo Polonio comprende ecosistemi marini e terrestri, nonché isole. Vicino al villaggio è possibile vedere una colonia di leoni marini. I turisti di solito si muovono nel territorio del parco nazionale a piedi o su una jeep a noleggio.

Parco Nazionale di Cabo Polonio