Le 30 migliori attrazioni di Stoccolma, Svezia

1 010
47 286

Stoccolma è chiamata "il gioiello sulla mappa del Nord Europa" e la capitale della Scandinavia. La città sorge su 14 isole che separano le acque del Mar Baltico e del lago Mälaren. Questo è il luogo di nascita dei personaggi delle fiabe Astrid Lindgren e dei grandi scienziati europei. La gente del posto scherza dicendo che la loro città è per metà acqua e per metà verde. In effetti, Stoccolma è una città molto pulita e verde, con un comodo sistema di trasporti e condizioni di vita confortevoli.

Gli stili architettonici del Nord Europa si rivelano nella capitale svedese in tutto il suo splendore. Le strade acciottolate di Gamla Stan sono costruite con pittoresche case antiche, monumenti a re famosi sfoggiano nelle piazze della città e in numerosi musei sono raccolte eccezionali collezioni di opere d'arte.

Cosa vedere e dove andare a Stoccolma?

I luoghi più interessanti e belli per camminare. Foto e una breve descrizione.

Città Vecchia - Gamla Stan

Il centro storico di Stoccolma sull'isola di Stadsholmen. Qui, nel XIII secolo, fu costruita la prima fortezza, che diede origine alla capitale svedese. La maggior parte degli edifici e delle attrazioni di Gamla Stan risalgono al XVI-XVII secolo, in alcuni luoghi sono stati conservati edifici del XV secolo. L'area relativamente piccola del centro storico ospita diverse migliaia di abitanti.

Città Vecchia - Gamla Stan

Nave museo Vasa

Nave da guerra del XVII secolo, costruita per ordine del sovrano Gustavo Adolfo II. La nave è stata costruita da 400 persone in 2 anni, risultando una delle navi più grandi d'Europa. Ma non era destinato a salpare: uscendo dal porto, la nave cadde su un fianco e affondò. Fino al 1961 Vasa giaceva in fondo. Dopo che la nave fu sollevata dall'acqua e restaurata, si decise di aprire un museo sulla storia della nave. L'esposizione è stata inaugurata nel 1990.

Nave museo Vasa

ragazzo che guarda la luna

Statua di un ragazzo di ferro nella vecchia Stoccolma. La dimensione del monumento non supera i 15 cm, quindi può essere abbastanza difficile trovarlo in inverno. L'autore della composizione è Liss Eriksson. Nella figura di un ragazzo, rifletteva i ricordi della sua infanzia: lunghe notti insonni, durante le quali guardava la luna. La gente del posto chiama la statua "Olle", cuciono costantemente piccoli cappelli, sciarpe e mantelle per il ragazzo.

Ragazzo che guarda la luna

Palazzo Reale

L'attuale residenza della famiglia reale svedese. L'edificio fu eretto a metà del XVIII secolo sul sito del Castello delle Tre Corone bruciato. Il palazzo fu costruito in stile architettonico barocco secondo il progetto di N. Tessin, dietro le facciate barocche si conservano edifici medievali. All'interno ci sono reliquie di famosi monarchi svedesi e opere d'arte. L'edificio ha sette piani e più di 1000 stanze.

Palazzo Reale

Municipio di Stoccolma

L'edificio dell'amministrazione comunale dell'inizio del XX secolo, situato sull'isola di Kungsholm. Il municipio è stato progettato da Ragnar Östberg e per costruirlo sono stati necessari diversi milioni di mattoni rossi. Puoi entrare solo come parte di una visita guidata. Il municipio di Stoccolma è noto per ospitare l'annuale ricevimento del premio Nobel nella sua sala principale.

Municipio di Stoccolma

Drottningholm

Palazzo barocco e complesso di parchi sulle rive del pittoresco lago Mälaren. Nonostante il palazzo sia l'attuale residenza estiva della famiglia reale, è aperto al pubblico. Sul territorio del parco del palazzo c'è un giardino cinese e il Teatro Reale. Drottningholm fu costruito alla fine del XVII secolo sul sito del castello della regina Katherine Jagiellonka.

Drottningholm

Edificio del Riksdag

L'edificio del Parlamento svedese sull'isola di Helgeandsholmen nella parte centrale di Stoccolma. Il palazzo fu costruito all'inizio del XX secolo in stile neoclassico con elementi neobarocchi. L'architetto A. Johansson ha lavorato al progetto. Il Parlamento siede in una sala speciale aperta al pubblico. In una parte del Riksdag c'è una galleria dove sono esposti circa 4mila dipinti, sculture e altre opere d'arte.

Edificio del Riksdag

Piazza Tortorget

La piazza più antica del quartiere storico di Gamla Stan si trova nel punto più alto dell'isola di Stadsholmen. Nel Medioevo Stortorget era chiamata "Stortorget", cioè "grande piazza". Qui si tenevano fiere e importanti momenti mondani. Intorno alla piazza ci sono case e vecchie strade con nomi "professionali": Merchant Street, Monastic Street, Sapozhnikov Street e altre.

Piazza Tortorget

Via Drottninggatan

La principale via pedonale di Stoccolma, il luogo della maggiore concentrazione di negozi, ristoranti, negozi di souvenir e luoghi dedicati esclusivamente ai turisti. Drottninggatan si estende per 1 km. tra i distretti di Vasastaden e Gamla Stan. Una visita a questo luogo è elencata come un elemento obbligatorio in tutti i programmi turistici. Sulla strada Drottninggatan puoi incontrare un numero considerevole di fanatici di Stoccolma.

Via Drottninggatan

Opera Reale

Il principale teatro dell'opera e del balletto svedese. L'edificio moderno è stato costruito tra la fine del XIX e l'inizio del XX secolo su progetto di A. Anderberg. Il re Gustavo III fu ucciso nel vecchio edificio del teatro, quindi l'opera fu chiusa pochi anni dopo la sua morte. Di conseguenza, nel 1892 si decise di demolirlo e costruire un nuovo edificio in stile neoclassico. La sala principale dell'opera è progettata per 1200 posti, l'interno è decorato con una scala in marmo e un foyer con dipinti dorati.

Opera Reale

Museo Nazionale di Svezia

Galleria d'arte nel centro di Stoccolma sull'isola Blasiholmen. L'esposizione fu fondata alla fine del XVIII secolo sotto il monarca Gustavo III, che fu un grande mecenate dell'arte. L'attuale edificio del museo è apparso nel 1866. I fondi del museo contengono circa mezzo milione di reperti: dipinti, sculture, oggetti d'arte di arte contemporanea. C'è anche una biblioteca d'arte in loco.

Museo Nazionale di Svezia

Museo della città di Stoccolma

L'esposizione del museo fa conoscere ai visitatori la storia della capitale svedese. Ci sono collezioni abbastanza diverse qui, che coprono un periodo di diversi secoli: arte medievale, storia della religione, collezioni numismatiche, dipinti, arti applicate, oggetti per la casa urbana, fotografie dell'inizio del XX secolo e molto altro. In apposite sale tematiche è stata ricostruita la vita dei cittadini dei secoli XV-XVI.

Museo della città di Stoccolma

Museo Nobel

Museo dedicato all'eccezionale scienziato svedese Alfred Bernhard Nobel. In suo onore è stato istituito il famoso Premio Nobel, che viene assegnato per risultati eccezionali in vari campi della scienza. Nel 2001, in onore del centenario della formazione della Fondazione Premio, è stato aperto il Museo Nobel. L'esposizione si trova nell'edificio della Borsa nella Città Vecchia. Il museo ospita costantemente dibattiti scientifici e mostre didattiche.

Museo Nobel

Museo d'Arte Moderna

Ogni capitale europea ritiene suo dovere avere un proprio museo di arte contemporanea. Le autorità di Stoccolma non si sono distinte e hanno organizzato a metà del XX secolo una delle collezioni più complete ed estese di oggetti d'arte contemporanea. Il museo espone circa 100 mila reperti. Tra loro ci sono i "rappresentanti classici" Pablo Picasso, Kazimir Malevich, Henri Matisse, Giorgio de Chirico.

Museo d

Museo degli esperimenti di Tom Titus

Science Museum, che ospita diverse centinaia di modelli sperimentali. Qui puoi smontare e assemblare modelli di automobili, strutture ingegneristiche, vari dispositivi o impostare i tuoi esperimenti. I bambini del Tom Titus Museum possono fare quasi tutto: arrampicarsi ovunque, rompere modelli, lanciare le loro invenzioni, cioè impegnarsi nella conoscenza attiva del mondo che li circonda.

Museo degli esperimenti di Tom Titus

Skansen

Una mostra a cielo aperto che mostra la Svezia in miniatura. Sul territorio sono presenti diverse dozzine di case, poderi e palazzi di epoche diverse, portati da tutto il Paese. C'è anche un quartiere cittadino, che mostra gli abitanti della città dei secoli XVIII-XX e una fattoria contadina. Numerosi laboratori artigianali racconteranno ai visitatori i segreti della produzione del vetro, della stampa di libri e della realizzazione di stoviglie.

Skansen

Unibakken

Museo sull'isola di Djurgården dedicato all'opera della scrittrice Astrid Lindgren (la creatrice dell'amato personaggio "Carlson") e di altri scrittori per bambini svedesi. Numerosi eroi delle fiabe vivono sul territorio del museo: mummie troll, cavalieri, draghi, animali favolosi. Qui i bambini intraprendono un emozionante viaggio attraverso il paese delle fate in treno, giocano a giochi divertenti con Pippi Calzelunghe e passeggiano per la terra paradisiaca di Nangiyale.

Unibakken

Museo ABBA

Gli ABBA sono una famosa disco band svedese degli anni '70 e '80. Molti singoli del famoso "quartetto" sono diventati platino e fino ad ora non perdono la loro rilevanza. Il museo dedicato al lavoro del gruppo è stato creato nel 2013 con la partecipazione attiva degli stessi solisti. Presenta diverse mostre interattive, una collezione di costumi da concerto della band, attrezzature musicali, premi e documenti d'archivio.

Museo ABBA

Chiesa di San Nicola

Il tempio fu fondato dal fondatore di Stoccolma, Jarl Birger Magnusson, nel XIII secolo. La costruzione continuò fino all'inizio del XVIII secolo. Fino al 1873, nella chiesa di San Nicola si svolgevano le incoronazioni dei monarchi svedesi e si tiene ancora la cerimonia nuziale delle persone incoronate. Nel XVI secolo, dopo la vittoria della Riforma in Svezia, il tempio fu trasferito alla Chiesa luterana. Chiesa di San Nicola è la chiesa cattedrale di Stoccolma.

Chiesa di San Nicola

Chiesa di Santa Chiara

Chiesa luterana nel quartiere centrale di Norrmalm. Il primo edificio apparve nel XIII secolo presso il convento dell'Ordine di Santa Chiara. Da allora, è stato ricostruito più volte. Il monastero fu demolito nel XVI secolo per ordine del re Gustav Vasa. L'edificio della chiesa, eretto nel XVI secolo e completamente ricostruito nel XIX secolo, è sopravvissuto fino ad oggi. Famosi poeti svedesi sono sepolti nel cimitero della chiesa.

Chiesa di Santa Chiara

chiesa tedesca

L'ex edificio della corporazione commerciale tedesca. Nel XVI secolo fu ricostruito e adattato a tempio. Al progetto ha lavorato un team di architetti, che comprendeva Hubert de Bechet e Willem Boy. La necessità di avere una chiesa tedesca a Stoccolma è nata dal fatto che in città viveva un gran numero di artigiani e mercanti tedeschi. La nuova chiesa è stata in grado di soddisfare i bisogni spirituali del gregge straniero.

Chiesa tedesca

Chiesa di Riddarholmen

La chiesa reale sull'isola di Riddarholmen, situata vicino alla residenza reale. Oltre ai membri della famiglia regnante, i comuni parrocchiani potevano visitare liberamente il tempio. Fino alla metà del XX secolo, i sovrani svedesi venivano sepolti nelle cripte delle chiese. Le tombe dei re sono preziosi monumenti storici. Oggi nel tempio si tengono solo messe funebri e commemorative.

Chiesa di Riddarholmen

Cimitero della foresta di Skugschurkogården

La sepoltura si trova a sud di Stoccolma, in una pineta. Un intero team di architetti e designer ha lavorato alla decorazione del cimitero, quindi è diventato un'attrazione piuttosto popolare tra i turisti. Qui sono sepolti famosi cittadini svedesi, che hanno svolto un ruolo importante nella vita culturale del paese. Skugschurkogården è un luogo tranquillo e romantico, completamente privo di un'atmosfera cupa.

Cimitero della foresta di Skugschurkogården

Ascensore Caterina

Ascensore passeggeri, zona Södermalm. Un ascensore ti porta al ponte di osservazione, che offre una vista mozzafiato di Stoccolma. Il primo ascensore è stato realizzato alla fine del XIX secolo, nel 1915 e nel 1935. Sono state effettuate importanti ricostruzioni, a seguito delle quali è stata sostituita la macchina a vapore e migliorata la robustezza e l'affidabilità dell'intera struttura.

Ascensore Caterina

Torre televisiva di Kaknes

Una delle torri televisive più alte del Nord Europa. La struttura raggiunge un'altezza di 155 metri (170 metri se si conta l'antenna). Il ponte di osservazione panoramico si trova ad un'altitudine di 128 metri. C'è anche un centro di informazioni turistiche, un negozio di souvenir e un ristorante in loco. La torre è stata costruita nel 1967 e da allora è diventata il più grande centro di trasmissione radiofonica e televisiva di Stoccolma.

Torre televisiva di Kaknes

Globo Arena

Stadio sportivo di Stoccolma, progettato in modo originale e moderno. Il diametro della struttura sferica è di 110 metri, l'altezza è di 85 metri. L'arena può ospitare circa 16mila spettatori (circa 14mila durante le partite di hockey). Dal 2009, il sito è di proprietà della società di telecomunicazioni svedese Ericsson. La struttura è stata costruita nel 1988, i lavori sono durati solo 2,5 anni.

Globo Arena

Kulturhuset

Una moderna sala espositiva, esempio dell'architettura della Stoccolma degli anni '60. in stile moderno. Ecco lo Stockholm City Theatre, sale di lettura per bambini e ragazzi. Sul territorio di Kulturhuset si tengono regolarmente mostre, corsi di perfezionamento, club di discussione e serate creative. Quasi ogni sera c'è un evento interessante.

Kulturhuset

Metropolitana di Stoccolma

La metropolitana di Stoccolma è composta da 100 stazioni, che si trovano su tre rami. Alcune stazioni centrali hanno un design piuttosto originale, quindi sono interessanti per gli ospiti della città. Ad esempio, le volte dell'art. "T-Centralen" sono finemente dipinti con ornamenti di foglie e rami, art. "Università" è stata scolpita in una grotta di pietra, nel design dell'arte. "Tekniska högskulan" è dominata da temi scientifici e illustrazioni delle leggi della natura.

Metropolitana di Stoccolma

Parco divertimenti Gröna Lund

Le prime giostre del futuro parco divertimenti metropolitano furono installate più di 130 anni fa a spese dell'imprenditore Jacob Schulthuis. Oltre a una varietà di giostre e montagne russe sul territorio di Gröna Lund, ci sono attrazioni come una casa infestata, una nave vichinga e una traballante casa dei divertimenti. Il parco ospita spesso concerti rock, festival e spettacoli.

Parco divertimenti Gröna Lund

Parco Kungstradgorden

Parco cittadino di Stoccolma, basato sul sito di un giardino reale medievale. Si ritiene che qui si coltivassero verdure per la tavola della famiglia reale. A poco a poco, l'area è cresciuta, gli alberi sono stati piantati nel giardino e gradualmente si è trasformato in un luogo per passeggiare e rilassarsi. Il parco ha statue di re svedesi e fontane decorate con personaggi della mitologia scandinava.

Parco Kungstradgorden