Le 12 principali attrazioni del Pakistan

1 295
57 802

I luoghi più pittoreschi dell'Asia meridionale si trovano sul territorio del Pakistan

Il Pakistan sta ancora aspettando l'alba del boom del turismo in futuro, ma finora l'infrastruttura è molto poco sviluppata. Gli hotel buoni e confortevoli sono concentrati nella capitale Islamabad, così come a Lahore e Karachi. A causa delle tensioni e dei frequenti conflitti militari nella regione, molte aree sono pericolose da visitare per gli stranieri. Ma le autorità stanno cercando di offrire agli ospiti una vacanza varia e interessante. Al primo posto in Pakistan ci sono visite turistiche ed etnografiche, seguite da sport e turismo estremo.

Cosa vedere in Pakistan?

I luoghi più interessanti e belli, foto e una breve descrizione.

Fortezza di Lahore

L'edificio del XII secolo, che fungeva da residenza di Muhammad Guri. Si trovava all'incrocio tra Tibet, India e Persia, quindi fu più volte conquistata, distrutta e ricostruita. L'edificio che ci è pervenuto è una fortezza in arenaria rossa, eretta su iniziativa di Akbar il Grande.

Fortezza di Lahore

Mausoleo di Jinnah

La tomba del fondatore del Pakistan Muhammad Ali Jinnah nella città di Karachi. Si tratta di un edificio moderno degli anni '60, realizzato in marmo bianco. Il mausoleo è considerato un punto di riferimento, uno dei simboli del paese. Migliaia di pakistani vengono ogni giorno per rendere omaggio al padre fondatore della loro nazione.

Mausoleo di Jinnah

Moschea Badshahi

Situato a Lahore. Il tempio fu eretto dall'ultimo imperatore Mughal Aurangzeb, che prese parte anche alla creazione del Taj Mahal. La moschea fu costruita nel XVII secolo, quando lo stile architettonico Mughal era fiorente. Si tratta di un edificio austero e monumentale in arenaria rossa con minareti e cupole bianche che guardano verso il cielo.

Moschea Badshahi

Moschea Faisal a Islamabad

Questo tempio fu costruito a spese del re dell'Arabia Saudita, Faisal ibn Abdul Iziz al-Saud. Per la costruzione sono stati spesi più di 120 milioni di dollari. L'edificio non ripete i canoni tradizionali delle moschee musulmane, è realizzato in stile moderno dall'architetto turco Balokay.

Moschea Faisal a Islamabad

Moschea Wazir Khan

La pittoresca moschea di Lahore, costruita sotto il sovrano Shah Jahan. L'edificio è un capolavoro architettonico con pareti riccamente decorate e dipinte a colori vivaci. La decorazione interna non è cambiata dal XVII secolo. Molti turisti vengono ogni giorno ad ammirare il tempio. Per i residenti locali, questo è un santuario importante e venerato.

Moschea Wazir Khan

Fortezza di Rohtas

Fortezza del Punjab a Islamabad, costruita dal signore della guerra Sher Shah. Serviva a scopo di difesa contro il formidabile Hamayun, il secondo imperatore della dinastia Mughal. Qui l'esercito Mughal fu sconfitto. L'altezza delle mura della fortezza è di 18 metri, la larghezza è di quasi 12,5 metri. Hamayun non è riuscito a prendere la fortezza, lo stesso comandante-traditore ha aperto le porte ai suoi soldati.

Fortezza di Rohtas

Fortezza Baltit

Un edificio a tre piani a base rettangolare nella città di Karimbad. È stato concepito allo scopo di garantire il controllo e l'ordine durante il commercio stagionale tra l'Asia centrale e meridionale. All'ultimo piano del forte si trovano le sale per l'accoglienza delle delegazioni straniere, i restanti piani sono adibiti al museo.

Fortezza Baltit

Deravar

Maestosa fortezza medievale nel deserto del Kholistan. Uno dei luoghi più suggestivi del Pakistan. Le mura della fortezza raggiungono una lunghezza di quasi 30 metri e sembrano scomparire nel cielo. Il forte è ben conservato, ma è abbastanza difficile raggiungerlo e ispezionarlo, perché lontano da città e percorsi battuti.

Deravar

Palazzo Mohatta

Una delle attrazioni popolari di Karachi. L'edificio è apparso all'inizio del XX secolo, fungeva da residenza per l'uomo d'affari Shivratan Mohatta e la sua famiglia. Ora le escursioni vengono condotte in appartamenti di lusso, accompagnate da storie affascinanti della vita degli ex proprietari.

Palazzo Mohatta

L'antica città di Taxila

La capitale della regione storica del Gandhara, situata nella valle del fiume Indo. Nel V secolo a.C. Taxila era una città turistica, nel IV secolo a.C. qui entrarono le truppe di Alessandro Magno. Il grande comandante ha stretto un'alleanza con il re di Gandhara contro il sovrano del Punjab orientale. Nel I secolo Taxila fu distrutta da un potente terremoto.

L

Rovine di Mohenjo-Daro

I resti della città dell'antica e misteriosa civiltà Harrap. Secondo alcune fonti, Mohenjo-Daro morì circa 3,5 mila anni fa a seguito di una catastrofe inspiegabile. Alcuni ricercatori suggeriscono addirittura che gli edifici e gli abitanti siano stati distrutti da una "esplosione nucleare", poiché la distruzione è simile a quella di Hiroshima e Nagasaki.

Rovine di Mohenjo-Daro

Giardini Shalimar

Un parco pubblico fondato dall'imperatore Jahangir all'inizio del XVII secolo. Il sovrano costruì questi giardini per sua moglie Nur Jahan. Sono un meraviglioso monumento dell'arte del giardino Mughal: le cascate scorrono qui, gli stagni decorativi sono rotti, le moschee e i palazzi di marmo riccamente decorati con mosaici deliziano l'occhio.

Giardini Shalimar