Le 25 migliori attrazioni di Cuba

344
33 753

La calda Cuba tropicale è uno dei posti migliori per una vacanza al mare. La costa caraibica delizia i turisti con il colore turchese dell'acqua limpida, la sabbia bianca e la sincera ospitalità della gente del posto. Le località di L'Avana, Varadero e Villa Clara aprono le porte di hotel confortevoli e offrono sempre un servizio di qualità.

La gente va nella colorata Cuba per i ritmi appassionati di salsa e rumba, per l'atmosfera costante della festa che regna nelle strade dipinte a colori vivaci. Lo spirito di libertà, l'adorazione quasi incondizionata dell'eroe nazionale Che Guevara, le auto d'epoca per le strade e la siesta costante rendono questo paese unico e diverso da qualsiasi altro. Ebbene, a Cuba, un turista sta aspettando il trionfo della vita, dei balli, della cucina speziata e di un'abbronzatura caraibica uniforme.

Cosa vedere a Cuba?

I luoghi più interessanti e belli, foto e una breve descrizione.

Campidoglio

Ex edificio del parlamento costruito nel 1929. I deputati vi si sono seduti per 30 anni fino alla vittoria della Rivoluzione cubana, dopo che il Campidoglio è stato trasformato in una sala conferenze e uffici per alcuni ministeri. L'edificio è costruito in uno stile pomposo e solenne e allo stesso tempo ricorda la Cattedrale di San Pietro in Vaticano e il Campidoglio americano a Washington. Il progetto è dell'architetto Eugenio Piedra.

Campidoglio

Museo della Rivoluzione

Il museo principale di Cuba, situato nell'ex palazzo presidenziale. Dopo la caduta del regime di Batista, molti elementi della lussuosa decorazione d'interni (ad esempio, le lampade della gioielleria Tiffany) furono rimossi, ma i mobili e le decorazioni originali rimasero. Il museo dispone di 30 sale e 9.000 reperti che raccontano la storia di Cuba dal XV secolo. L'enfasi principale, ovviamente, è posta sul periodo della rivoluzione cubana.

Museo della Rivoluzione

Gran Teatro dell'Avana

L'edificio del teatro è un meraviglioso esempio di stile barocco coloniale. La costruzione fu eseguita dall'architetto belga Paul Belau nel 1915, o meglio, ricostruì il vecchio edificio del teatro del 1838. Il palcoscenico prese il nome dal Teatro Bolshoi di Mosca nel 1985 su suggerimento della prima di balletto Alicia Alonso. Puoi entrare non solo per un concerto, ma anche con un tour speciale.

Gran Teatro dell

Museo Nazionale delle Belle Arti

Il più grande museo d'arte di Cuba, uno dei siti culturali più visitati dell'Avana. L'esposizione esiste dal 1913, ma solo nel 1954 fu costruito un edificio separato. La ricca collezione del museo comprende opere di artisti latinoamericani ed europei del XVIII-XXI secolo, oltre a reperti di epoche precedenti. Espone anche molte opere legate all'arte contemporanea.

Museo Nazionale delle Belle Arti

Cattedrale dell'Avana

La principale cattedrale cattolica del paese, costruita in uno stile piuttosto originale. Gli architetti si sono allontanati dai tradizionali canoni europei e hanno aggiunto un po' di sapore locale. La cattedrale ha torri asimmetriche, il corallo è stato aggiunto alla pietra ordinaria durante la posa delle pareti e le linee della facciata sono state levigate. I resti di Cristoforo Colombo furono conservati nel tempio per quasi 100 anni, ma poi furono inviati in Spagna.

Cattedrale dell

Casa Museo Ernest Hemingway

Lo scrittore di fama mondiale ha trascorso gli ultimi anni della sua vita a Cuba. Su insistenza dell'ultima moglie, ha acquistato un maniero non lontano dai suoi bar preferiti. La casa è stata trasformata in museo nel 1962. Tutto è rimasto esattamente com'era durante la vita dello scrittore. Quasi tutto lo spazio libero è occupato da libri in dozzine di lingue del mondo, gli scaffali raggiungono il soffitto. Insieme alla coppia Hemingway vivevano i loro numerosi animali domestici.

Casa Museo Ernest Hemingway

Museo del Rum "Havana Club"

Un bar-museo dove il visitatore verrà introdotto alla storia dell'aspetto della famosa bevanda, alla tecnologia della sua produzione e sarà offerto di assaggiare diverse varietà. L'Havana Club è il museo cubano più visitato, il numero di turisti all'anno raggiunge un milione di persone. Nei fine settimana l'istituzione organizza balli con l'accompagnamento di un'orchestra e intorno regna l'atmosfera di una vacanza senza fine.

Museo del Rum Havana Club

Boulevard Prado

Una delle vie centrali dell'Avana, che si estende da Central Park al lungomare. Il viale è apparso alla fine del XVIII secolo, è stato completamente ricostruito e rinnovato nel 1929. Palazzi in stile coloniale sono fiancheggiati lungo i bordi della strada

Boulevard Prado

Argine Malecon

La passeggiata principale dell'Avana, amata dalla gente del posto e dai turisti. Si estende dalla fortezza di San Salvador de la Punta a nuove zone residenziali. Qui puoi imparare molto sulla cultura originale dei cubani, bere caffè aromatico o rum forte, ballare la salsa proprio sul marciapiede. I cubani anziani adorano pescare sul lungomare e i giovani si godono i tramonti e fissano appuntamenti.

Argine Malecon

Piazza d'Armi

La piazza principale dell'Avana, dove si concentrano le istituzioni culturali e governative. Durante la progettazione si è ipotizzato che in caso di rivolta o conflitto armato si potessero distribuire rapidamente le armi sulla piazza (da qui il nome - "armas" in spagnolo significa "armi"). Il posto è il cuore dell'Avana Vecchia, al centro c'è un monumento in onore del rivoluzionario Carlos Manuel Cespedes.

Piazza d

Piazza della Rivoluzione

Una grande piazza della capitale di Cuba, dove Fidel Castro ha spesso parlato per molte ore e dove si sono svolti migliaia di comizi. Al centro c'è un'alta torre con un ponte di osservazione, lungo i bordi degli edifici ci sono ritratti grafici di Che Guevara e Fidel Castro. Dietro la torre di osservazione si trova l'imponente Palazzo della Rivoluzione. A causa delle sue dimensioni, l'area intorno alla piazza sembra un po' deserta.

Piazza della Rivoluzione

Monumento a José Marti

Installato in Revolution Square nel 1996. Jose Marti è un poeta, un rivoluzionario e una figura molto venerata nella società. All'interno del monumento è presente un deposito di documenti, incisioni e altri cimeli che raccontano la vita e l'opera di un personaggio pubblico. La statua si trova davanti alla torre di osservazione al centro della piazza. L'Havana Jose Marti Memorial è uno dei tanti monumenti al poeta nel paese.

Monumento a José Marti

Mausoleo di Che Guevara

La tomba del grande e ancora amato da tutti i cubani rivoluzionario Che Guevara. Il luogo per il mausoleo non è stato scelto a caso: la battaglia decisiva della Rivoluzione cubana si è svolta nella città di Santa Clara, dove ha vinto il Comandante. L'edificio è stato costruito da volontari cubani nel 1988. Le ceneri di Che Guevara e dei suoi collaboratori, trasportate dalla Bolivia, sono state qui sepolte solo nel 1997.

Mausoleo di Che Guevara

Fortezza di La Cabaña e El Morro

Entrambe le fortificazioni sorgono sopra la penisola sulla costa occidentale dell'Avana e sorvegliano il passaggio alla baia. I forti fanno parte del Parco Storico Morro Cabaña. El Morro fu costruito dagli spagnoli nel XVI-XVII secolo per proteggere i loro possedimenti appena acquisiti, La Cabaña apparve nel XVIII secolo. La struttura servì da presidio, magazzino e carcere in diversi periodi. Di sera, le pareti sono illuminate.

Fortezza di La Cabaña e El Morro

Fortezza di La Real Fuerza

Il forte è uno dei più antichi dell'America Latina, originariamente serviva da difesa contro gli attacchi dei pirati. La fortezza fu eretta a metà del XVI secolo, nei due secoli successivi fu più volte ricostruita e rafforzata. Quando nell'Ottocento le funzioni difensive persero la loro importanza, nell'edificio fu organizzato un archivio, poi una biblioteca e un museo della ceramica. Negli anni 2000 nella fortezza è stato istituito un museo marittimo.

Fortezza di La Real Fuerza

Fortezza di San Pedro de la Roca

Struttura difensiva del XVII secolo eretta per proteggere la città di Santiago de Cuba. I lavori di costruzione sono continuati per più di 40 anni. La fortezza era necessaria per proteggere la città dai pirati inglesi che attaccavano costantemente i porti cubani. Nella prima metà del XX secolo l'edificio era in rovina, ma poi è stato restaurato ed è stato inserito nelle liste dell'UNESCO. Ora il castello ospita un museo sulla storia della pirateria.

Fortezza di San Pedro de la Roca

Parco nazionale Alexander Humboldt

Territorio nel nord-est di Cuba con un ecosistema tropicale unico. Nel 2001, l'UNESCO ha incluso il parco nelle sue liste protette. L'area prende il nome da un esploratore tedesco che visitò l'isola all'inizio del XIX secolo. Il turismo sul territorio della riserva ha iniziato a svilupparsi relativamente di recente, dopo che le terre sono state dichiarate zona di protezione naturale. Ora il parco può essere visitato come parte di un tour.

Parco nazionale Alexander Humboldt

Parco Nazionale Baconao

Area naturale protetta vicino alla città di Santiago de Cuba. Il parco è famoso per la sua valle, dove si trovano 200 sculture a grandezza naturale di dinosauri e mammut. La riserva ha un acquario con un tunnel, da dove è interessante osservare gli abitanti del Mar dei Caraibi. Inoltre, i turisti saranno interessati al museo delle auto d'epoca. Ci sono hotel e spiagge nella zona costiera di Baconao, ma non sono considerati i migliori di Cuba.

Parco Nazionale Baconao

Grotta Belyamar

La grotta si trova a poche decine di chilometri dalla località di Varadero. La sua visita è inclusa in molte escursioni chiamate "safari in jeep". La grotta fu scoperta a metà del XIX secolo da pastori locali che cercavano il bestiame smarrito. La sua età, secondo varie stime, è di circa 40mila anni. I turisti possono andare solo a 300 metri di profondità, il resto dei livelli è chiuso al pubblico.

Grotta Belyamar

Valle di Vinales

Parco nazionale nella valle della catena montuosa della Sierra de los Organos. La riserva è sotto la protezione dell'UNESCO. Il territorio è costituito da formazioni carsiche piatte, colline piatte (i locali le chiamavano "dorso di elefante"), fiumi sotterranei, grotte e cascate. Nei tempi antichi, le tribù indiane vivevano in questo territorio. La valle di Viñales ha un giardino botanico e un ex campo di schiavi, Palenque de los Cimarrones.

Valle di Vinales

Cimitero Colon

Cimiterali. Cristoforo Colombo all'Avana, dove sono sepolti personaggi culturali e pubblici di Cuba, che hanno svolto un ruolo importante nella vita del Paese. Ci sono migliaia di tombe sul vasto territorio, molte delle quali sono decorate con bellissimi monumenti in marmo. Cappelle, statue, mausolei sono sparsi ovunque, le tombe sono recintate con recinti figurati. Il cimitero può essere considerato un monumento culturale indipendente.

Cimitero Colon

Ponte Bakunayagua

Una struttura ingegneristica costruita a metà del XX secolo per accorciare il percorso dall'Avana a Matanzas. La costruzione è durata solo due anni. Il ponte sostiene 41 colonne alte più di 100 metri, per una lunghezza totale di oltre 300 metri. Nelle vicinanze c'è un ponte di osservazione con vista sulla valle del fiume Yumuri. Qui puoi anche pranzare e ascoltare musica nazionale cubana.

Ponte Bakunayagua

Villa Du Pont

Un palazzo precedentemente di proprietà di un milionario americano. Situato sulla penisola di Hicacos. Prima della vittoria della Rivoluzione cubana, ricchi stranieri si stabilirono in questa zona e si costruirono lussuose ville. Dopo il 1959 i terreni, insieme alle case, furono nazionalizzati. Da quel momento nella villa di Dupont è attivo il ristorante Las Americas

Villa Du Pont

Cabaret Tropicana

Il principale spettacolo di danza a Cuba dal 1939, nonché il principale centro di intrattenimento, dove ogni turista aspira ad andare. Situato nel territorio di Villa Mina. Qui si tengono concerti colorati, spettacoli in costume e spettacoli. Il team Tropicana è composto da più di 200 ballerini, cantanti e musicisti. Durante lo spettacolo, agli ospiti viene offerta cucina nazionale, rum cubano e una varietà di cocktail.

Cabaret Tropicana

Varadero

Una località popolare con molti ottimi hotel, locali alla moda e ristoranti di qualità. L'infrastruttura turistica si è sviluppata dagli anni '30. XX secolo. Le spiagge di Varadero sono un regno di sabbia bianca e mare azzurro, un trionfo di natura esotica. La costa del resort è stata più volte riconosciuta come la migliore del mondo. Varadero è una destinazione turistica popolare per i viaggiatori americani ed europei.

Varadero