Le 25 migliori attrazioni di Krabi, Tailandia

483
46 599

La provincia di Krabi, nel sud della Thailandia, attrae soprattutto gli amanti dell'outdoor. Tutto qui favorisce il movimento nei dintorni. Parchi nazionali forestali e marini, isole con splendide spiagge, scogliere e grotte, cascate e laghi forestali, sorgenti termali e mangrovie. Grazie al paesaggio unico in questa regione, l'arrampicata su roccia e il kayak sono più sviluppati che in altre località della Thailandia.

Tra i divertimenti preferiti dagli scalatori c'è Deep Water Solo. I turisti vengono portati in mare, direttamente dalla barca si arrampicano sugli scogli e si tuffano in acqua dall'alto. Sono popolari le escursioni in mare su barche tailandesi di legno, lo snorkeling e le immersioni nell'area delle isole, nonché le gite ai templi buddisti. I più famosi sono il Tempio della Tigre, il Tempio Bianco, il Tempio del Buddha sdraiato.

Cosa vedere e dove andare a Krabi?

I luoghi più interessanti e belli per camminare. Foto e una breve descrizione.

città di krabi

Principale centro turistico e via di comunicazione della provincia. Una caratteristica distintiva è un'ampia selezione di hotel e pensioni economici, nonché prezzi bassi per il cibo tailandese. Tra le attrazioni ci sono due scogliere di 100 metri, all'interno delle quali si nascondono grotte con stalattiti e arte rupestre, un villaggio di pescatori, una spiaggia delle scimmie, il Tempio Bianco, un terrapieno con una figura di granchio di ferro, Thara Park, sculture su pilastri e lanterne . Non c'è spiaggia in città.

Città di krabi

Penisola di Railay

Uno dei luoghi più pittoreschi e visitati della Thailandia. La penisola è tagliata fuori dalla terraferma da alte montagne e giungla impenetrabile, quindi può essere raggiunta solo via acqua. La forma di trasporto più conveniente sono le barche a coda lunga. Ci sono 4 spiagge sulla penisola, Phra Nang è considerata la più bella. Railay è famosa per le sue rocce, grotte, passaggi sotterranei. La più interessante è la Diamond Cave di 185 metri con stalattiti colorate e illuminazione elettrica.

Penisola di Railay

Mercato notturno

Situato nel centro di Krabi, vicino al centro commerciale Vogue. Aperto dal tramonto a mezzanotte nei fine settimana. È famoso per la sua buona selezione di frutta, vestiti e souvenir poco costosi. Inoltre, alcuni dei loro prodotti - portachiavi, gioielli, figurine in gesso, eleganti fiori di sapone - sono realizzati dai venditori agli sportelli, alla presenza degli acquirenti. Ai tavoli della food court puoi provare piatti tailandesi tradizionali ed esotici. Gli artisti si esibiscono su un palco vicino.

Mercato notturno

Città vecchia di Koh Lanta

Fino al 1994 era la capitale, il porto e il centro commerciale di Koh Lanta. Situato sulla costa orientale. La popolazione locale - i thailandesi, è principalmente impegnata nella pesca. L'infrastruttura è costituita da ristoranti, hotel, agenzie di viaggio, negozi al dettaglio. Di interesse sono le palafitte e i vecchi edifici in teak. C'è un faro funzionante sulla costa. La storia della città si riflette nell'esposizione del museo locale. Le attrazioni includono un mercato alimentare che si muove per la città.

Città vecchia di Ko Lanta

Tempio della Grotta della Tigre

Il complesso buddista più colorato si trova su una montagna, a 13 km dalla città di Krabi. Comprende un tempio rupestre con sculture di tigri e impronte di pietra delle loro zampe, molte grotte, un monastero funzionante, una pagoda cinese e un centro di meditazione. Una scala di oltre 1200 gradini conduce al ponte di osservazione, dove si trova un santuario e un'enorme statua di Buddha. Ci sono molte statue sul territorio del tempio, c'è un parco, un hotel per pellegrini, caffè e negozi. Ingresso libero.

Tempio della Grotta della Tigre

"Tempio Bianco"

Complesso templare di colore bianco abbagliante nel centro di Krabi. Costruito alla fine del XIX secolo. Oltre all'edificio principale, sul suo territorio sono presenti alloggi per monaci e pellegrini, un parco con fontane, sculture di tigri ed elefanti e altri edifici. Le pareti interne del tempio sono decorate con affreschi colorati. Al centro della sala si trova un'enorme statua dorata del Buddha. Le ringhiere delle scale che conducono al tempio sono decorate con i mitici serpenti Naga. Ingresso libero.

Tempio Bianco

Sentiero naturalistico di Tub Kaek Hang Nak

Il percorso inizia ai piedi delle colline a Tub Kaek Beach e passa attraverso il parco nazionale fino alla cima di Nak Hill, situata a un'altitudine di 500 metri. La lunghezza totale del percorso è di circa 4 km. Il viaggio di andata e ritorno dura 5 ore. Il sentiero sale attraverso i fitti boschetti della giungla e, oltre alla flora e alla fauna esotiche, si distingue per le splendide viste da diversi punti panoramici. Si consiglia di portare con sé dell'acqua e indossare scarpe sportive.

Sentiero naturalistico di Tub Kaek Hang Nak

Del Parco Nazionale di Bokkharani

. Comprende 23 isole, tra cui Hong Island, famosa per la sua spiaggia, e un tratto di costa della baia di Phang Nga. Tra i luoghi interessanti ci sono una cascata pittoresca a più livelli, mangrovie, laghi forestali con acqua verde, grotte con stalattiti e arte rupestre. Le escursioni in kayak sono popolari, soprattutto perché alcune grotte sono accessibili solo dal mare.

Del Parco Nazionale di Bokkharani

Parco nazionale di Khao Phanom Bencha

. La maggior parte del territorio è occupata dall'omonimo monte alto 1400 metri. Arrampicarla non è facile, i percorsi accompagnati da una guida sono pensati per 2-4 giorni. Il parco ha 4 cascate e diverse grotte, la più famosa delle quali è il Tam Khao Peung di 550 metri. Sentieri speciali sono tracciati attraverso la foresta, sul territorio si trovano circa 150 specie di uccelli, compresi i pavoni addomesticati.

Parco nazionale di Khao Phanom Bencha

Laghi smeraldo e blu

Due gemme del parco Khao Pra Bang Khram. L'acqua del Lago Smeraldo è calda e altamente mineralizzata, poiché è alimentata da sorgenti termali sotterranee. È dovuto all'elevata concentrazione di minerali che ha la sua tonalità insolita: smeraldo intenso. Il Lago Blu si distingue per il bellissimo colore blu dell'acqua, dovuto ai minerali sul fondo, e per la sua posizione, nel mezzo dei cespugli della giungla. È vietato nuotare al suo interno, a differenza dello Smeraldo.

Laghi smeraldo e blu

Sorgenti termali Krabi

Situato nel mezzo della fitta giungla, a pochi chilometri dai laghi colorati. L'acqua della sorgente minerale scorre sulle rocce in diverse cascate in piccoli bagni naturali destinati alla balneazione. La temperatura dell'acqua al loro interno è di 40-45°C, il tempo di permanenza consigliato non supera i 20 minuti. Inoltre, l'acqua entra nel fresco fiume Thom, dove è piacevole immergersi dopo le procedure dell'acqua calda. Nelle vicinanze sulla riva ci sono luoghi per il relax e il massaggio.

Sorgenti termali Krabi

Baia di Ao Tha Lane

Uno dei posti migliori a Krabi per il kayak. Ciò non richiede abilità speciali per controllare l'imbarcazione. La baia stessa è piccola, con acque calme. Oltre a contemplare la magnifica fauna selvatica, le mangrovie, i pesci e gli animali esotici, la passeggiata include la visita a diverse grotte e grotte. Quando pianifichi un'escursione, dovresti concentrarti sul programma della bassa marea. È meglio visitare la baia in mezzo all'acqua, altrimenti alcuni posti potrebbero non essere disponibili.

Baia di Ao Tha Lane

foresta di mangrovie

L'area protetta si trova a 34 km dalla città di Krabi. Qui affiorano le fresche acque di una sorgente sotterranea che, mescolandosi con l'acqua di mare durante l'alta marea, formano un fiume cristallino dall'acqua turchese. Lungo le sue sponde e nelle zone umide crescono alberi di mangrovie con radici aeree sporgenti. I percorsi pedonali sono posati in tutto il parco ad un'altezza di 2 metri. Un gran numero di panchine, scale, balconi sull'acqua.

Foresta di mangrovie

Belvedere della penisola di Railay

Per coloro che desiderano vedere la penisola dall'alto, ci sono due piattaforme panoramiche. Uno di loro, tra le spiagge di Pranang e West Railay, non è così popolare come quello situato tra East Railay e Pranang, su una scogliera di 100 metri. Il percorso per raggiungerlo non è facile, in alcune zone sale verticalmente sulle pietre. Inoltre, c'è argilla rossa sotto i tuoi piedi, in cui puoi sporcarti. Ma il magnifico panorama in cima ripagherà pienamente tutti gli sforzi compiuti.

Belvedere della penisola di Railay

Punto di vista su Koh Phi Phi Don

Si trova nel punto più alto dell'isola - 186 metri sul livello del mare. La salita è difficile. Composto da 2 livelli. Una scala in pietra conduce alla prima, abbastanza ripida. Al piano superiore c'è un piccolo parco, sono organizzati luoghi di svago. Più avanti lungo il sentiero che attraversa i boschetti di palme, puoi salire ancora più in alto, al livello successivo del ponte di osservazione. Qui è allestito un giardino, i lettini sono allungati, dai quali è particolarmente piacevole godere di viste panoramiche. Ci sono negozi di souvenir e caffè.

Punto di vista su Koh Phi Phi Don

Le migliori isole di Krabi per le vacanze

Quali isole visitare? Le isole più belle e popolari della provincia di Krabi.

Isole Phi Phi

Arcipelago a 40 km dalla costa di Krabi, composto da 6 isole. Sono chiamati i gioielli del Mare delle Andamane. Il porto, gli hotel e tutte le infrastrutture turistiche si trovano solo sul più grande di essi: Phi Phi Don, il resto è molto più piccolo e disabitato. Sono famosi per le loro lussuose spiagge di sabbia bianca, baie pittoresche, scogliere e barriere coralline poco profonde. Sono tra i primi cinque siti di immersione in Thailandia.

Isole Phi Phi

Hong Island

Situato a 5 km dalla costa di Krabi. Parte del parco nazionale. L'intero territorio è ricoperto di vegetazione, una caratteristica sono i varani di 2 metri. Ecco una delle spiagge più belle della provincia: Pelay. Banchi di pesci nuotano fino alla riva, non indifferenti al pane e alle banane. Nella parte settentrionale dell'isola c'è una laguna con acqua verde brillante, circondata su tutti i lati da rocce. Il percorso attraverso la giungla passa accanto al relitto delle barche: queste sono le conseguenze dello tsunami naturale del 2004.

Hong Island

Ko Lanta

Uno dei posti più tranquilli di Krabi. La risorsa principale sono diverse spiagge con una lunghezza di oltre 3 km. Qui è vietata la costruzione di grattacieli, il parcheggio di barche e barche, per non disturbare la pace dei vacanzieri. La popolazione locale vive nella parte orientale e l'infrastruttura turistica è concentrata sulla costa occidentale. Un'attrazione locale è la scuola di scimmie addestrate. Le isole vicine - Rock, Hin Daeng, Haa, Hin Muang - sono ideali per le immersioni e lo snorkeling.

Ko Lanta

isola di bambù

I turisti vengono su questa piccola isola per una spiaggia lussuosa e confortevole, che viene confrontata con le Maldive. Nelle vicinanze si trova un'area di acque poco profonde con coralli e animali esotici: lo snorkeling è fantastico qui. Poiché l'isola è disabitata, non ci sono bungalow e hotel, ma ci sono caffè. La vegetazione è dominata da latifoglie e conifere. Boschetti di bambù possono essere visti in cima alle rocce al centro dell'isola.

Isola di bambù

Isola Poda

Le principali attrazioni sono un'eccellente spiaggia lunga un chilometro, l'unica dell'isola, e enormi scogliere alte più di 200 metri. Si trova in una zona di acque poco profonde, durante la bassa marea appare uno sputo sabbioso che conduce a un'isola vicina. Le immersioni dalla roccia, lo snorkeling, le immersioni sono popolari, soprattutto in prossimità di una roccia situata nel mare a nord dell'isola. Nella zona costiera ci sono barriere coralline. Non ci sono infrastrutture, le barche consegnano cibo e bevande.

Isola Poda

Le migliori spiagge della provincia di Krabi

La più bella e interessante, con sabbia pulita e buone condizioni per il relax.

La spiaggia di Ao Nang

Una delle spiagge più pubblicizzate della provincia. La spiaggia centrale dell'omonima località si trova a 30 km dalla città di Krabi. La lunghezza è di 1400 metri. Nella parte meridionale della spiaggia si innalzano pittoresche ripide scogliere che la separano dalla penisola di Railay. La spiaggia è divisa in 2 zone - per il nuoto e per l'ormeggio di barche e barche, sulle quali è possibile recarsi alle isole vicine o fare escursioni in mare. Molti hotel, bar, discoteche. Non è il posto giusto per gli amanti di una vacanza rilassante.

La spiaggia di Ao Nang

Spiaggia di Railay

Ci sono 2 spiagge sulla penisola chiamata Railay: ovest e est. Western - una delle migliori spiagge, circondata da rocce, ampia, con un buon ingresso in acqua. La lunghezza è di 600 metri. Ci sono caffè, diversi hotel, incluso il lussuoso Rayavadee. La spiaggia di levante è inaccessibile, infatti è un sentiero in cemento lungo il mare. Il fondo qui è roccioso, poco profondo, ricoperto di mangrovie. Navi da carico e passeggeri navigano qui. La maggior parte degli hotel economici e dei bar sono concentrati in quest'area.

Spiaggia di Railay

Lunga spiaggia

La spiaggia più lunga di Koh Lanta. Lunghezza - 5 km, larghezza - 15-30 metri. Si trova nella parte nord-occidentale dell'isola. Non affollato, ci sono bar, ristoranti, sale massaggi sulla riva. Nelle vicinanze ci sono molti hotel di diversi livelli. Grandi alberi si alzano lungo la striscia di spiaggia - casuarina, alle scimmie piace nascondersi in essi. Al centro c'è un parco con laghetto artificiale, panchine, campi sportivi. Per fare il bagno, la parte settentrionale e centrale della spiaggia è più adatta.

Lunga spiaggia

Pranang Beach

Uno dei posti più belli del sud della Thailandia. Una caratteristica distintiva sono le scogliere monumentali che incombono sulla spiaggia, che la separano dalle altre spiagge di Railay. Particolarmente degno di nota è il Thaiwand Wall di 150 metri. Nella parte orientale si trova la grotta sacra della patrona delle donne e della fertilità: la principessa Nang. In dono le vengono portati falli di varie dimensioni e colori. Non ci sono infrastrutture sulla riva

Pranang Beach

Baia Maya

L'attrazione più eclatante della piccola isola di Phi Phi Le, glorificata in tutto il mondo dal film "The Beach" con la partecipazione di L. DiCaprio. Si trova sul territorio della riserva nazionale. Da 3 lati, la baia è circondata e protetta dai venti da enormi scogliere a picco. Una piccola spiaggia locale è apprezzata per la sabbia bianca pulita e l'acqua cristallina vicino alla riva. Qui è sempre molto rumoroso e affollato, quindi è meglio arrivare prima delle 11:00 o più vicino al tramonto.

Baia Maya