Le 15 migliori attrazioni di Yelabuga, Russia

559
44 826

Yelabuga è uno degli insediamenti più antichi del Tatarstan. Questa zona è un eccellente esempio dell'architettura e della struttura delle città della contea in Russia. Yelabuga è associata ai nomi di diverse importanti figure storiche, tra cui il pittore Shishkin, la poetessa Cvetaeva e l'ufficiale Durova. I turisti stanno aspettando case-musei commemorativi aperti in loro onore.

In onore del millennio di Yelabuga, restauratori e architetti hanno svolto un ampio lavoro per aggiornare i luoghi d'interesse. Apparvero nuovi monumenti, tra cui un maestoso monumento in memoria del fondatore della città, Ibrahim I ben Muhammad. Shishkinskiye Ponds ha avuto una seconda vita: una pittoresca area ricreativa. Alcuni oggetti architettonici sono ancora in fase di restauro, come il monastero di Kazan Bogoroditsky, ma sono già parzialmente visitabili.

Cosa vedere e dove andare a Elabuga?

I luoghi più interessanti e belli per camminare. Foto e una breve descrizione.

Insediamento di Elabuga

Il complesso archeologico è costituito dai resti della cittadella, che fungeva da rifugio per l'antica tribù bulgara. Oggetti separati dell'insediamento furono costruiti in secoli diversi. Ad esempio, la fortezza apparve nell'XI secolo. Sebbene la torre principale sia crollata nel 1844, è stata riportata quasi alla sua forma originale. Il complesso occupa 4 ettari e sorge su una collina, quindi offre una vista panoramica della città.

Insediamento di Elabuga

Monumento all'emiro Ibrahim I bin Muhammad

Fondato nel 2007 vicino all'insediamento di Yelabuga. Ibrahim I ben Muhammad - il fondatore della città. È raffigurato su un cavallo in armatura e indica Elabuga con la mano. Lo scultore M. Gasimov è stato responsabile del progetto. Il piedistallo di masso artificiale rende il monumento di 17 metri ancora più alto, grazie al quale può essere visto da diversi punti del quartiere. Nelle vicinanze c'è un ristorante, stilizzato secondo le tradizioni del passato.

Monumento all

Cattedrale di Spassky

Il simbolo della città fu costruito sull'argine di Toyma all'inizio del XIX secolo. Il tempio ha 5 capitoli e il suo campanile ha un'altezza di 57 metri. La prima campana è stata suonata dal nonno dell'artista Shishkin. All'epoca della fondazione della cattedrale, la decorazione interna colpiva per la quantità di oro e pietre preziose. Dopo la rivoluzione, i valori sono andati perduti. I servizi sono ripresi nel 2007. Ogni anno qui si tiene una festa del suono delle campane.

Cattedrale di Spassky

Complesso di storia locale

L'apertura del complesso nel 2007 è stata programmata per coincidere con la celebrazione del millesimo anniversario di Yelabuga. Oggetti principali: Museo della storia della città, angolo vivente, Museo-teatro "Traktir", sala espositiva, laboratori interattivi tematici. L'edificio è un monumento storico risalente agli anni '60 del secolo scorso. Ai turisti viene offerto di realizzare souvenir da soli in ricordo della visita al complesso o di acquistarne di già pronti con un piccolo supplemento.

Complesso di storia locale

Casa-Museo di I. I. Shishkin

L'artista di fama mondiale è nato e cresciuto a Yelabuga. Ha glorificato la sua piccola patria, per la quale è stato insignito del museo nel 1975. La collezione si trova nella casa in cui visse. E la villa fu costruita nel 1836 dal padre di Shishkin, un commerciante, originario di un'antica famiglia Vyatka. Due piani sono pieni di oggetti personali di artigiani, testimonianze documentarie dell'epoca, nelle stanze sono stati restaurati interni dell'800.

Casa-Museo di I. I. Shishkin

Museo-tenuta di Nadezhda Durova

Si trova nel centro della città ed è dedicato al primo ufficiale donna in Russia. Si trova nella casa in cui Nadezhda Durova ha trascorso gli ultimi anni della sua vita. Ha partecipato alla battaglia di Borodino e si è dimostrata anche nel campo della letteratura. I dettagli della biografia di Durova si riflettono nella collezione del museo. L'esposizione è composta da effetti personali, uniformi, bozze, modelli, armi. Tutti gli annessi della tenuta sono stati restaurati.

Museo-tenuta di Nadezhda Durova

Museo della medicina della contea. V. M. Bekhtereva

L'esposizione occupa l'edificio dell'ex ospedale zemstvo. Il museo accoglie i visitatori dal 2007. Lo scopo della grande mostra è raccontare lo sviluppo della medicina nella regione. La raccolta contiene libri e articoli originali pubblicati durante la vita di V. Bekhterev, un accademico, specialista in molti campi della medicina, tra cui fisiologia e psicologia. Intorno è disposta una piazza, al centro è eretto un monumento a Bekhterev.

Museo della medicina della contea. V. M. Bechtereva

Complesso commemorativo di Marina Cvetaeva

Si trova nella parte storica della città accanto alla casa dove morì la poetessa. Una piccola piazza commemorativa è apparsa a Yelabuga nel 2002. Alcuni anni dopo, la casa stessa è stata acquistata e restaurata. C'è un piccolo museo qui. Inoltre, il complesso comprende: un museo letterario, il Museo Portomoynya, il cimitero di Pietro e Paolo, la cattedrale Pokrovsky, la biblioteca e il caffè dell'età dell'argento.

Complesso commemorativo di Marina Cvetaeva

Museo "Portomoinja"

L'ex lavanderia cittadina è diventata un museo dopo il restauro nel 2009. In passato, gli abitanti di Yelabuga venivano qui per lavare la biancheria, poiché nelle loro case non c'erano le condizioni per farlo. Hanno persino ricreato una grondaia speciale per il drenaggio dell'acqua nel cortile. Ho usato i servizi di "Portomoyni" e Cvetaeva. Il museo si trova accanto alla casa dove morì e fa parte del complesso memoriale dedicato alla poetessa.

Museo Portomoinya

Cattedrale dell'Intercessione

Eretto nel 1820 accanto alla cappella in pietra, l'edificio più antico della città. Nello stile architettonico, gli elementi del tardo barocco sono chiaramente incolpati. La cattedrale è stata chiusa dagli anni '30 alla fine degli anni '80 del secolo scorso. Nel 1990, con la benedizione del patriarca, qui si sono svolti i funerali di Marina Cvetaeva. Da allora, ogni anno è stata celebrata una cerimonia commemorativa in sua memoria. Alcune delle campane della chiesa sono state fuse in una fabbrica locale.

Cattedrale dell

Monastero di Elabuga Kazan-Bogoroditsky

Prima della rivoluzione, questo monastero era il più grande della regione. Fu fondata nel 1868 e si sviluppò sistematicamente fino alla rivoluzione. Gli edifici del monastero furono smantellati in mattoni per gli edifici cittadini. Negli anni '40 nei locali superstiti fu organizzato un campo per prigionieri di guerra. Nel 1995 iniziò un restauro, che continua ancora oggi. È già stata costruita una chiesa nel nome dell'icona di Kazan della Madre di Dio, dove dal 2012 si svolgono le funzioni.

Monastero di Elabuga Kazan-Bogoroditsky

L'edificio dell'Istituto Yelabuga

L'architetto di Vyatka Ivan Charushin ha creato il progetto nel 1903. La costruzione di un edificio a tre piani per la scuola femminile diocesana è stata pagata dalla moglie di un commerciante locale. Durante la posa delle fondamenta delle acque, ogni angolo veniva posto con una moneta d'oro per attirare buona fortuna. A poco a poco, l'istituzione educativa ha cambiato il suo profilo e ha iniziato a produrre il miglior personale docente della repubblica. Nel 2003 è stato inaugurato all'ingresso un monumento allo scrittore D. Stakheev.

L

Cimitero della Trinità

Situato nella parte centrale della città. Fondata per decreto di Caterina II nel 1770. Qui furono sepolti importanti residenti di Yelabuga. Dopo la rivoluzione, il territorio del cimitero fu dato per la costruzione. Solo una parte è stata salvata. Sono sopravvissute diverse necropoli fatiscenti e la fondazione della chiesa. Sullo sfondo spicca il monumento equestre a N. Durova, la prima donna ufficiale, eroina della guerra del 19812.

Cimitero della Trinità

Stagni di Shishkinskiye

L'attrazione più pittoresca di Yelabuga. I seguenti oggetti sono uniti sotto un unico nome: il vivaio Shishkin, l'argine Staheev e la piazza Ushakov. Il territorio per il resto dei cittadini fu nobilitato negli anni '30 del XIX secolo. Entro il 2007 è stata effettuata una ricostruzione pianificata della zona turistica e ricreativa. Tra l'altro sono apparsi sentieri e ponti scolpiti, gli stagni sono stati puliti, le fontane ne sono state intasate.

Stagni di Shishkinskiye

Fiume Kama

Yelabuga si trova sull'alta sponda del Kama. A questo punto, Toima vi confluisce. L'arteria dell'acqua è di grande importanza economica e turistica per la città. Le navi navigano qui, ci sono aree per nuotare e pescare. In primavera si allaga pesantemente, tanto che quasi ogni anno la spiaggia cittadina è completamente nascosta sott'acqua. La migliore vista del Kama proviene dalla collina su cui è stato costruito l'insediamento di Yelabuga.

Fiume Kama