Le 20 migliori attrazioni in Perù

253
48 639

Il Perù è ancora un mondo perduto per molti turisti. La vita dell'Amazzonia e delle antiche civiltà custodisce molti misteri e segreti. Sono ciò che rende il Perù così attraente. Qui c'è una flora e una fauna uniche, belle spiagge oceaniche, dipinte come un tappeto desertico e montagne, in cui vivono gli uccelli più grandi del pianeta: il condor ha un'apertura alare di circa tre metri. Fantasia reale per vederlo sopra di te in cinque metri.

La Valle Sacra degli Incas nella regione di Cusco è l'attrazione principale del paese. C'è una ferrovia per l'antica città di Machu Picchu, ma devi sapere che l'accesso ai gruppi turistici è limitato. Solo 400 persone possono visitarlo al giorno. La parte montuosa del Perù è straordinariamente bella, nella città trascendentale vuoi solo tacere dalla magnificenza. L'unico problema che può capitare è il mal di montagna. Fai scorta di foglie e tè di coca: allevia perfettamente i suoi sintomi.

Cosa vedere in Perù?

I luoghi più interessanti e belli, foto e una breve descrizione.

Machu Picchu

L'antica città Inca di Machu Picchu fu scoperta dai ricercatori solo nel 1911. Per più di 400 anni non si sapeva nulla della città e gli abitanti del paese Inca scomparvero misteriosamente nel XV secolo. La residenza-santuario invernale del sovrano di Pachacutec si trova ad un'altitudine di oltre 2000 m. Ci sono solo 200 edifici in città. I metodi di costruzione, i metodi di lavorazione della pietra sono ancora un mistero.

Machu Picchu

Lago Titicaca

Il lago Titicaca custodisce molti segreti nelle sue acque. Nonostante si trovi a un'altitudine di 3812 m, qui si trovano squali e altri animali marini e le rocce hanno segni di precedenti maree. Nel 2001, i subacquei hanno scoperto la città sottomarina di Wanaku. Il lago è navigabile. Puoi ordinare un tour di due giorni e visitare Puno, esplorare le isole di canne, il villaggio degli indigeni.

Lago Titicaca

Canyon del Colca

Kolka è il canyon più profondo del mondo. La sua profondità massima è di 4160 m. Puoi salire fino al punto più alto del canyon Cruz del Condor. Dal ponte di osservazione, otterrai splendide immagini di aquile condor. Le pendici di Kolka sono utilizzate dai residenti per l'agricoltura, creando complessi sistemi di terrazze. I turisti visitano anche la valle dei vulcani e le sorgenti geotermiche vicino a Chivay.

Canyon del Colca

Deserto di Nasca

Nel deserto di Nazca non solo le piogge sono rare, ma anche i venti. Il microclima unico ha permesso la conservazione di enormi geoglifi. La ragione del loro aspetto, gli scienziati non hanno ancora capito. Segni alieni o religiosi, solo la fantasia di un gruppo di antichi artisti rivoluzionari - nessuno lo sa. Puoi vederli solo dal finestrino di un aereo o dalla torre di osservazione della Panama American Highway. Da qui puoi vedere 3 immagini.

Deserto di Nasca

Le isole galleggianti degli Uros

Ci sono circa 40 isole galleggianti sul lago Titicaca. Questi pezzi di terra artificiali furono creati dal popolo Uru in caso di guerra con gli Incas. Dopo la caduta della loro civiltà, la gente del fiume rimase a vivere sulle isole di paglia. Non solo il terreno sotto i tuoi piedi è costituito interamente da canne, ma anche case indiane, barche e oggetti domestici.

Le isole galleggianti degli Uros

Città di Cuzco

L'ombelico della terra, come viene letteralmente tradotta la parola Cuzco, attrae turisti da tutto il mondo. L'ex capitale degli Incas combina l'antica muratura dei nativi e lo stile coloniale spagnolo nell'architettura. Cusco è un museo a cielo aperto pieno di sapori locali originali. Ogni strada di questa città è sotto la protezione dell'UNESCO.

Città di Cuzco

L'antica città di Pisak

A soli 30 km da Cusco si trova l'antica città di Pisac. Le sue strade sono divise in quartieri, sono state conservate case in pietra e il più grande cimitero antico. La città è divisa in due parti: il tempio e la città. Una scala scavata nella roccia conduce agli edifici sacri. Sotto la montagna del tempio di Pisac c'è un piccolo insediamento di indiani.

L

Valle delle Piramidi Tucume

Le piramidi di Tucume sono costruite con pietre di argilla. Il più alto raggiunge i 40 m. Sono stati conservati corridoi con affreschi e bassorilievi, cortili, magazzini. Ci sono 26 templi nella Valle delle Piramidi. I ricercatori ritengono che questo santuario abbandonato fosse popolare nell'antichità e fosse un luogo di pellegrinaggio.

Valle delle Piramidi Tucume

Cascata di Gokta

Gokta cade da un'altezza di 771 m in una doppia cascata. Lo spettacolo più bello qui è durante la stagione delle piogge. Vicino alla cascata cresce una foresta pluviale, in cui vivono colibrì, tucani, orsi dagli occhiali e altri animali rari. La cascata è stata scoperta in Amazzonia nel 2002. Nei vicini villaggi di Coca o Cocachimba, puoi prendere una guida per salire fino alle cascate.

Cascata di Gokta

Candelabro andino

La penisola di Paracas si distingue per un enorme lampadario geoglifo. La sua lunghezza è di 128 me la larghezza è di 70 m. La posizione del disegno sulla costa del Pacifico ha portato gli archeologi a suggerire che servisse da faro e che sia stato realizzato molto più tardi rispetto ai disegni di Nazca. Nella vicina città di Pisco c'è una barca per un viaggio in un altro mistero peruviano.

Candelabro andino

Cammino Inca

Gli appassionati di turismo attivo possono fare escursioni lungo il Cammino Inca. Si estende per 39 km ed era utilizzato dagli indiani esclusivamente per scopi religiosi. Questo percorso è uno dei cinque migliori al mondo. Attraversa le foreste pluviali fino alla cima di Machu Picchu, include un cambiamento nelle zone climatiche e richiede un precedente acclimatazione.

Cammino Inca

Parco Nazionale del Manù

Il Parco Naturale del Manu è diviso in tre zone: aperta al pubblico, scientifica e principale, dove non è possibile l'accesso. Sul territorio della riserva vive un numero enorme di specie di uccelli, mammiferi, insetti e piante. La riserva organizza rafting sul fiume per le tribù dell'Amazzonia e propone anche di trascorrere la notte sul territorio in eco-capsule.

Parco Nazionale del Manù

Oasi di Huacachina

Poco più di 100 persone vivono stabilmente a Huacachina. Questa è una vera oasi classica con un lago e palme, situata vicino alla città di Iki. Ci sono alte dune intorno, che attirano gli appassionati di buggy e sandboarding. Alcune dune raggiungono i 150 m. Il periodo migliore qui è da maggio ad agosto.

Oasi di Huacachina

Antica città di Chan Chan

Chan Chan era un'antica metropoli. La sua superficie è di 20 kmq. Le sue pareti di argilla erano decorate con oro e motivi. Dietro di loro era possibile nascondersi non solo dai nemici, ma anche dal caldo o dal freddo. Le case avevano un sistema di ventilazione. Sono state conservate piscine per la raccolta dell'acqua, edifici amministrativi, templi.

Antica città di Chan Chan

Plaza de Armas (Cuzco)

Plaza de Armas o la piazza delle armi è l'attrazione principale della città di Cusco. Ha molti hotel, negozi di souvenir, ristoranti. Qui puoi sentire il suono della campana più grande del Sud America dalla Cattedrale. Sulla piazza sono stati conservati edifici in stile coloniale e muratura Inca.

Plaza de Armas (Cuzco)

Cattedrale di Lima

La cattedrale fu consacrata in onore di San Giovanni. La costruzione della chiesa iniziò nel 1535 dal conquistatore del Perù, F. Pissarro, il cui sarcofago è conservato nella cappella. Tre volte l'edificio è stato distrutto dai terremoti. L'attuale tempio costruito nel 1746 colpisce per le sue pareti bianche e dorate e i soffitti a volta gotici. C'è un museo funzionante all'interno della chiesa.

Cattedrale di Lima

Fortezza di Saxuaman

La speciale muratura della fortezza provoca sconcerto dei ricercatori moderni. Come enormi blocchi potrebbero essere disposti a zigzag, come se si adattassero da un angolo all'altro. Alcuni blocchi sono molto più grandi della crescita umana. Dietro le tre pareti principali al centro del cerchio c'è il calendario in pietra Inca. Sotto la fortezza è stato scoperto un sistema di catacombe che conduceva alla città e al tempio del sole.

Fortezza di Saxuaman

Centro storico di Arequipa

Il centro della seconda città più grande è elencato come patrimonio dell'UNESCO. Gli edifici in stile coloniale sono costruiti in pietra vulcanica bianca. I turisti sono attratti dalla Cattedrale, il monastero di Santa Catalina, decorato con affreschi e pitture murali, il palazzo Casa del Moal con patio, la Piazza delle Armi.

Centro storico di Arequipa

Miniere di sale di Maras

Vicino a Maras sono state conservate terrazze di pietra, che la gente del posto usa per estrarre il sale. L'acqua di una sorgente salata entra in piscine artificiali ed evapora naturalmente. Se lo si desidera, i turisti possono partecipare al processo minerario. Nella stagione secca, il sale viene letteralmente remato con una pala.

Miniere di sale di Maras

Isole Ballestas

Le tre isole rocciose di Ballestas ospitano pinguini, leoni marini, foche, sule, pellicani, ecc. A volte balene e delfini nuotano. Puoi visitare qui solo come parte di un gruppo di escursioni. Le barche partono regolarmente da Pisco. Non puoi scendere a terra, ma gli animali sono già chiaramente visibili.

Isole Ballestas