Le 24 migliori attrazioni di Panama

769
62 857

La Repubblica di Panama è un paese insolitamente bello e ospitale situato tra il Mar dei Caraibi e l'Oceano Pacifico. Il periodo migliore per visitare questo paese va da gennaio a maggio, quando a Panama dura la stagione secca.

L'attrazione principale di Panama è la sua natura unica. Le pittoresche spiagge di Bocas del Toro, San Carlos, Nueva Gorgona, Bastimento con la loro sabbia bianca sono perfette per nuotare tranquillamente in famiglia, fare surf o pescare sott'acqua.

Gli appassionati di escursionismo dovrebbero assolutamente visitare Boquete, Cerro Punta, Parco Nazionale di Soberania e salire sul vulcano Baru. Un'altra destinazione turistica popolare a Panama è visitare le tribù indiane locali che sono riuscite a preservare la loro cultura autentica e il loro stile di vita abituale.

In ricordo della visita a questo fantastico paese, i turisti portano in patria i molas - prodotti tessuti a mano dai colori vivaci, prodotti dalle donne della tribù Kuna, caffè locale di ottima qualità e cappelli.

Cosa vedere a Panama?

I luoghi più interessanti e belli, foto e una breve descrizione.

Canale di Panama

Uno dei luoghi più popolari di Panama è il suo canale. La straordinaria creazione delle mani dell'uomo è stata ufficialmente inaugurata nel 1920, sebbene le prime idee per tale costruzione siano sorte nel XVI secolo. Ci sono molte escursioni turistiche sul Canale di Panama, il posto migliore per osservare le navi si trova presso le mura delle chiuse di Miraflores.

Canale di Panama

Vulcano Barù

Il punto più alto di Panama è il vulcano dormiente Baru situato nella parte occidentale del paese. La sua altezza è di 3474 metri sul livello del mare. Quando il tempo è bello, puoi vedere il Mar dei Caraibi e l'Oceano Pacifico dalla cima di Baru. Il vulcano Baru è una popolare attrazione turistica

Vulcano Barù

Panamá

La capitale dello stato, fondata nel 1519, è la famosa città di Panama. Combina organicamente le antiche rovine di Panama Viejo e i quartieri moderni. La balneazione è vietata nelle acque costiere di Panama City, ma a meno di un'ora dalla capitale, i turisti possono aspettarsi le spiagge sabbiose di Coronado, Gorgona, San Carlos e Rio Mar.

Panamá

Comune di Bocas del Toro

Sul territorio del capoluogo dell'omonima provincia, la città di Bocas del Toro, sono presenti numerosi hotel, ristoranti e centri di intrattenimento. Ma è popolare perché da qui è facile raggiungere il famoso arcipelago panamense. Sulle isole dell'arcipelago, i turisti si dedicano alle immersioni e al surf, nonché alle immersioni in acque profonde.

Città di Bocas del Toro

Panama Viejo

L'antica città, costruita nel 1517, è oggi parte di Panama City. Panama Viejo dovette costantemente difendersi da indiani e pirati, finché nel 1671 uno di questi attacchi si concluse con la quasi completa distruzione della città. Oggi, gli antichi quartieri di Panama Viejo sono aperti a tutti.

Panama Viejo

Parco nazionale di Coiba

Una delle isole più grandi di Panama ha dato il nome al parco nazionale unico di questo paese. Circa 760 specie di pesci vivono nelle acque del parco e, da aprile a settembre, molte tartarughe vengono a Coibu per deporre le uova. Per le sue eccellenti condizioni di immersione, Coiba è chiamata la "nuova Galapagos".

Parco nazionale di Coiba

Ponte delle Americhe

Costruito nel 1962, l'Automobile Bridge of the Americas è stato il primo ponte fisso tra le terre del sud e del nord America. Dopo una significativa espansione nel 2004, la capacità di questa struttura ha raggiunto i 35.000 veicoli al giorno. Il ponte sembra particolarmente impressionante nell'illuminazione notturna.

Ponte delle Americhe

Isole dell'arcipelago di San Blas

L'arcipelago di San Blas, straordinariamente bello, è a solo mezz'ora di barca da Panama City. Qui vivono gli indiani Kuna, che sono riusciti a mantenere un'economia e una cultura indipendenti da Panama. La gente viene a San Blas per fare immersioni, andare a pescare, vedere la vita quotidiana degli indiani o semplicemente rilassarsi sulle spiagge locali più pulite.

Isole dell

Città di Boquet

La cittadina di Boquete si trova nella valle del fiume Caldera. I turisti di tutto il mondo vengono qui per un'ampia varietà di attività ricreative. A Boquete puoi andare a pescare, andare a cavallo nella giungla, visitare le piantagioni di caffè e anche fare rafting lungo il fiume in kayak o zattere gonfiabili.

Città di Boquet

Spiaggia di Komarka Kuna Yala

Una delle spiagge più famose di Panama, Komarca Cuna Yala, si trova su un arcipelago nel Mar dei Caraibi. Qui vivono gli indiani Kuna, che affittano case e cucinano cibo per i turisti che desiderano immergersi in una vera vacanza "selvaggia". La sabbia purissima e le acque limpide della costa rendono Komarka Kuna Yala ideale per le famiglie.

Spiaggia di Komarka Kuna Yala

Sentiero Sendero de los Quetzales

Uno dei sentieri escursionistici più belli di Panama corre lungo il sentiero Sendero de los Quetzales. Il sentiero deve il suo nome all'uccello quetzal insolitamente bello e raro, che si trova nelle foreste locali. Sendero de los Quetzales inizia vicino a Baia Boquete e conduce attraverso il Cerro Punta fino a un punto panoramico che si eleva sul livello del mare a un'altitudine di 2500 metri.

Sentiero Sendero de los Quetzales

Isola Taboga

Nel Golfo di Panama, non lontano da Capo Bruja, si trova la famosa isola di Taboga. Qui puoi rilassarti sulla spiaggia, visitare una chiesa in miniatura del XVII secolo, così come ammirare l'imponente massiccio della foresta pluviale o osservare la colonia di pellicani bruni. Per gli amanti delle attività all'aria aperta, Taboga offre pesca subacquea o oceanica, pernottamenti in tenda sulle isole vicine o kayak.

Isola Taboga

Parco Nazionale Marino di Bastimentos

Sull'isola di Bastimentos, che fa parte dell'arcipelago di Bocas del Toro, c'è un parco nazionale con lo stesso nome. Più dell'85% del territorio del parco è costituito dalle acque del Mar dei Caraibi. Il Parco Nazionale Marino di Bastimentos ospita coccodrilli, diverse specie di tartarughe, scimmie, bradipi e oltre 60 specie di uccelli.

Parco Nazionale Marino di Bastimentos

Santa Catalina

Fino agli anni '70 del XX secolo, Santa Catalina era un normale villaggio di pescatori, la cui vita è cambiata radicalmente dopo che i surfisti hanno scoperto questo luogo attraente. Oggi, l'infrastruttura del villaggio offre ai surfisti confortevoli hotel, caffè e noleggio di attrezzature. Oltre al surf, puoi praticare la pesca subacquea o le immersioni.

Santa Catalina

Amador Causeway

La strada dalla terraferma Panama City che collega l'arcipelago alle quattro isole si chiama Amador Causeway. Questa strada è stata costruita nel 1913 ed era originariamente utilizzata per dispiegare una base militare statunitense. Oggi Amador Causeway è un luogo popolare per la ricreazione e le passeggiate tra turisti e gente del posto.

Amador Causeway

Isole Perle

Un gruppo di isole nel nord-est del Golfo di Panama è chiamato Isole delle Perle. Nel XVI secolo erano famosi per l'estrazione di questo minerale organico, ma la "marea rossa" del 1938 distrusse i molluschi "perla" della zona acquatica locale. Oggi, la principale attrazione turistica delle Isole delle Perle è l'isola di Contadora. Le sue spiagge sabbiose e le acque limpide sono perfette per una piacevole vacanza.

Isole Perle

Parco Internazionale dell'Amistad

Nel settembre 1988, al confine tra Panama e Costa Rica, si è formato il Parco Internazionale La Amistad, che per la maggior parte è costituito da una foresta pluviale. I turisti visitano questo posto fantastico per il rafting e le escursioni sul fiume, nonché per conoscere la cultura delle tribù indiane locali.

Parco Internazionale dell

Spiaggia di Las Lajas (Playa Las Lajas)

La straordinaria spiaggia di Las Lajas, lunga 14 chilometri, si trova vicino all'autostrada Panamericana. Sabbia pulita, piccole onde e un dolce pendio per riscaldare l'acqua, così come molti bungalow e hotel attrezzati, fanno di Las Lajas una destinazione turistica popolare per i visitatori di Panama.

Spiaggia di Las Lajas (Playa Las Lajas)

Fortificazioni di Portobello e San Lorenzo

Magnifici esempi di edifici militari coloniali del XVII-XVIII secolo sono i forti panamensi di Portobello e San Lorenzo. Situate a una distanza di circa 50 chilometri l'una dall'altra, queste strutture sono state ricostruite più di una volta nella loro storia dopo la distruzione. I principali visitatori di Portobello e San Lorenzo sono gli amanti dell'architettura militare.

Fortificazioni di Portobello e San Lorenzo

Parco Nazionale del Darien

Il più grande parco nazionale di Panama è il Darien Park. Situato al confine con la Colombia, il Parco Nazionale del Darien fa parte della Rete Mondiale delle Riserve della Biosfera dal 1983. Qui vivono stabilmente due tribù indiane che sono riuscite a mantenere il loro stile di vita tradizionale. I turisti possono visitare due sezioni del territorio del Parco del Darien.

Parco Nazionale del Darien

Ponte del Secolo

Per alleviare la pressione sul Ponte delle Americhe, nel 2004 è stato aperto a Panama il Ponte del Centenario. Al momento, questo edificio è il ponte principale sul Canale di Panama. Il design ingegneristico originale del ponte lo rende una popolare attrazione turistica e l'edificio sembra particolarmente attraente con le luci notturne.

Ponte del Secolo

Biomuseo a Panama

Il famoso architetto moderno Frank Gehry ha collocato il suo Biomuseo proprio all'inizio del Canale di Panama. Questo edificio originale, con una superficie totale di circa 4000 m², è stato costruito con l'obiettivo di attirare l'attenzione dei turisti sulla natura e la cultura uniche dello stato panamense.

Biomuseo a Panama

Città di El Vale de Anton

Non lontano da Panama City, nel cratere di un vulcano spento, c'è una minuscola ma frequentatissima cittadina di El Vale de Anton. Principalmente gli appassionati di outdoor vengono qui. Ma questi tipi di intrattenimento non sono limitati. Qui puoi anche nuotare nelle sorgenti termali, andare a cavallo in montagna o visitare la fiera domenicale locale.

Città di El Vale de Anton

Parco nazionale di Chagres

Il parco è stato creato per proteggere l'ecosistema unico del fiume Chagres, che fornisce acqua potabile alla capitale del paese. Qui vengono create tutte le condizioni per la ricreazione dei turisti: sci nautico e scooter, pesca, pernottamento nella foresta pluviale e merci uniche prodotte dalla tribù indiana locale.

Parco nazionale di Chagres