Le 27 migliori attrazioni in Guatemala

80
73 635

Il Guatemala è un piccolo paese dell'America centrale. Una volta c'era uno dei centri della civiltà Maya, quindi il paese ha conservato un numero enorme di antichità e monumenti che attirano turisti da tutto il mondo. Le persone vengono qui anche per vedere vulcani attivi, foreste tropicali, autentici villaggi indiani, spiagge e negozi: tutto questo può essere facilmente trovato in Guatemala. Il periodo migliore per visitare il paese va da novembre a maggio, quando il clima è più favorevole al turismo. In Guatemala, dovresti assolutamente usare la protezione solare e usare solo acqua purificata o bollita.

Coloro che desiderano visitare i siti archeologici Maya dovrebbero includere nel loro itinerario luoghi come Quirigua, Flores, Yashxa, Seibal e Ishimche. I turisti che, tra le altre attrazioni, apprezzano soprattutto i siti naturali, apprezzeranno i vulcani Pacaya, Akeitnango, Agua e Fuego, i laghi Atitlán e Peten Itza, i parchi Quetzal e Tikal. In ricordo di aver visitato questo colorato paese, puoi portare prodotti di giada, capi di abbigliamento e articoli per la casa tessuti a mano o oggetti d'antiquariato. I turisti non devono dimenticare che è consuetudine contrattare alle fiere in Guatemala per abbassare il prezzo.

Cosa vedere in Guatemala?

I luoghi più interessanti e belli, foto e una breve descrizione.

Parco nazionale di Tikal

Uno dei più grandi insediamenti Maya, considerato parco nazionale dal 1955. Nel I-IX secolo d.C., Tikal era una delle città più importanti del regno di Mitul. Oggi Tikal è un famoso centro turistico e un famoso monumento archeologico del Guatemala.

Parco nazionale di Tikal

Antigua Guatemala

Questa famosa città-museo risale al XVI secolo. Da allora, Antigua Guatemala è stata duramente colpita da molti terremoti, ma i monumenti locali sopravvissuti di costruzione coloniale attirano ancora molti turisti qui. Il Palacio de los Capitanes Generales, la Chiesa di Nuestra Señora de la Merced e l'edificio del municipio locale sono tra i luoghi più visitati di Antigua Guatemala.

Antigua Guatemala

Parco archeologico e rovine di Quirigua

Nel sud-est del Guatemala si trova la famosa città Maya di Quirigua. Attualmente qui c'è un parco archeologico, che mostra ai turisti molti incredibili monumenti antichi. Tra questi ci sono calendari scultorei e monumenti in pietra, considerati le principali cronache "scritte" dell'antica civiltà.

Parco archeologico e rovine di Quirigua

Lago Atitlan

Se ti sposti a ovest dalla capitale dello stato, puoi raggiungere il famoso Lago Atitlan, la cui superficie supera i 100 km². La bellezza di questo bacino vulcanico e i colorati insediamenti indiani locali attirano molti turisti qui. Qui puoi anche scalare tre bassi vulcani situati vicino al lago.

Lago Atitlan

Mercato di Chichicastenango

Il famoso mercato di Chichicastenango è considerato uno dei più grandi mercati commerciali dell'America centrale. Durante i giorni delle fiere, molti turisti guatemaltechi vengono qui per fare shopping. Al mercato di Chichicastenango vengono venduti souvenir, una varietà di tessuti, piatti e articoli per la casa, oltre a frutta e fiori.

Mercato di Chichicastenango

El Mirador

Solo nel XX secolo è stata scoperta una delle più grandi metropoli guatemalteche della cultura Maya preclassica. Le prime tracce di insediamenti umani a El Mirador risalgono al I secolo a.C. Per vedere due grandi piramidi e un tempio Maya, i turisti devono percorrere una strada piuttosto lunga attraverso i tropici, quindi molte escursioni offrono di cavalcare qui a cavallo.

El Mirador

Città di Fiore

Nel nord del Guatemala si trova la città di Flores, sul cui territorio si trovava Tayasal, una città Maya postclassica, fino al XVIII secolo. Oggi le persone vengono a Flores per visitare gli antichi insediamenti degli indiani e le grotte di Actun-kan, oltre a godere delle viste pittoresche del Lago de Peten Itza, che viene regolarmente utilizzato per visite guidate.

Città di Fiore

Spiaggia di Monterico

Una delle migliori spiagge del Guatemala attira i turisti con la sua sabbia vulcanica quasi nera e le numerose tartarughe marine che arrivano a Monterrico per deporre le uova. Con la bassa marea, i turisti dovrebbero fare attenzione, poiché qui le correnti sotterranee sono piuttosto forti.

Spiaggia di Monterico

Vulcano Pacaya

A sud della capitale del Guatemala si trova uno dei più grandi vulcani del pianeta: il vulcano attivo Pacaya. Principalmente vengono qui gli amanti dell'alpinismo, i sentieri locali sono abbastanza comodi e non troppo difficili. Ufficialmente è vietato arrampicarsi fino alla foce del Pacaya, ma molti alpinisti estremi non prestano attenzione a queste restrizioni.

Vulcano Pacaya

Parco centrale di Quetzaltenango

Già nel XVIII secolo iniziarono a progettare la piazza centrale di Quetzaltenango, dove ora si trova il parco principale di questa città. L'attrazione principale del parco centrale è la rotonda, costruita in onore del famoso compositore Ovalle, che ha scritto la musica per l'inno del Guatemala. Un'altra decorazione della piazza, una colonna situata al centro, è stata installata in onore di uno dei presidenti di questo paese.

Parco centrale di Quetzaltenango

Città di Livingstone

Nella parte orientale del paese si trova la città di Livingston, sede dello straordinario popolo Garifuna, sorto come risultato di una miscela di culture caraibiche, europee e guatemalteche. I turisti troveranno hotel, ristoranti e caffè confortevoli a Livingston e, oltre a una vacanza al mare, qui puoi anche praticare la pesca in mare.

Città di Livingstone

Lago Peten Itza

Il secondo lago più grande del paese, Peten Itza, si trova nella parte settentrionale del Guatemala. Qui vivono molti animali, tra cui tucani, giaguari e coccodrilli. I turisti sono principalmente interessati agli antichi insediamenti Maya situati vicino al lago Peten Itza.

Lago Peten Itza

Arco di Santa Catalina

Una delle attrazioni turistiche più popolari della città di La Antigua è l'arco di Santa Catalina, che collega le due parti del monastero. La data di costruzione di questo arco è il XVII secolo, ma già nel XIX secolo su questo edificio apparvero decorazioni moderne a forma di torre dell'orologio.

Arco di Santa Catalina

Grotte di Lankin

L'affascinante e intricato complesso di grotte di Lankin era un tempo un luogo sacro per i Maya. I discendenti dell'antica civiltà usano ancora queste grotte per le loro cerimonie. Attualmente, solo circa 400 metri di Lankin Cave sono aperti ai turisti. Tra gli altri divertimenti, qui puoi guidare un gommone su un fiume sotterraneo in una grotta.

Grotte di Lankin

Forte San Filippo de Lara

Il forte coloniale spagnolo di San Felipe de Lara è considerato un'attrazione turistica molto popolare nell'est del paese. I primi insediamenti umani apparvero qui nel II secolo a.C. e il forte stesso fu costruito nel 1644 per proteggersi dai pirati che saccheggiavano il porto locale.

Forte San Filippo de Lara

Lago El Golfete

Lo straordinario lago El Golfete si trova tra le montagne nella parte orientale del Guatemala. Qui vivono incredibili lamantini, scimmie urlatrici e molti uccelli. Il lago El Golfete, nelle cui acque ci sono molti pesci, attira principalmente gli amanti dell'ecoturismo e della pesca.

Lago El Golfete

Comune di Solola

I turisti di solito visitano la piccola città di Solola mentre si dirigono verso il lago Atitlan. Una rumorosa fiera si svolge ogni settimana nella piazza centrale di Solola, dove si riuniscono i residenti dei villaggi locali in costumi nazionali. Oltre allo "shopping al mercato" a Solol, vale la pena fare un'escursione al museo storico locale.

Comune di Solola

Cascate di Semuk Champey

Uno dei posti più belli del Guatemala, meritatamente popolare tra i turisti, sono le cascate di Semuc Champey. Per vedere questa attrazione naturale sono stati tracciati diversi percorsi turistici, il più difficile dei quali consente di vedere le cascate a volo d'uccello.

Cascate di Semuk Champey

Parco della biosfera di Quetzal

Nel XX secolo è stato creato uno speciale parco della biosfera con lo stesso nome per proteggere gli uccelli sacri Maya del Quetzal. Due sentieri escursionistici - il Sentiero delle Felci (circa 2 km) e il Sentiero dei Muschi (circa 4 km) - introdurranno i turisti agli animali e agli uccelli locali e, se si è fortunati, i visitatori del parco potranno ammirare il luminoso piumaggio di quetzal di 35 cm con i propri occhi.

Parco della biosfera di Quetzal

Via Santander

Nella città di Panajachel, situata nel sud-ovest del paese, si trova la famosa via Santander. Collega il centro storico con il lago Atitlán. In questa strada puoi acquistare quasi tutti i prodotti fabbricati dagli indiani Maya: ceramiche, abiti nazionali, articoli per la casa, vari souvenir. Oltre a negozi e negozi, ci sono anche ristoranti, caffetterie, bar e hotel.

Via Santander

Palazzo dei Capitani Generali

Nella seconda metà del XVIII secolo fu eretto a La Antigua il palazzo Palacio de los Capitanes Generales, chiamato anche residenza dei Capitani Generali. Oltre ai servizi amministrativi vi erano scuderie, tribunale, zecca, caserme militari e saloni di rappresentanza. Oggi il palazzo è utilizzato per esigenze urbane ed è uno dei siti turistici più famosi di La Antigua.

Palazzo dei Capitani Generali

Rovine di Yashkh

L'antica città Maya, abitata fin dal 600 aC, si trova tra due lagune nella parte settentrionale del Guatemala. Qui sono state scoperte più di 500 strutture, tra cui piramidi, stadi di ballo e un'intera rete di strade sacre che collegano diverse parti dell'antica città. Gli oggetti cerimoniali e domestici in ceramica trovati a Yashkha adornano raffigurazioni di scene storiche e mitologiche della vita Maya.

Rovine di Yashkh

Collina del Cerro de la Cruz

A circa mezz'ora di cammino dal centro di La Antigua si trova la collina del Cerro de la Cruz, che offre uno dei migliori punti panoramici della città. Dalla collina si possono vedere tre vulcani, così come le principali attrazioni di La Antigua. Sulla collina di Cerro de la Cruz, nella prima metà del XX secolo, è stata eretta una Croce del Redentore in pietra, visitata da molti credenti in Guatemala.

Collina del Cerro de la Cruz

Piazza centrale di Città del Guatemala

Nella zona 1 della capitale dello stato si trova la Central Plaza di Città del Guatemala. C'è un chilometro zero e una fiamma eterna dedicata a eroi sconosciuti, e da diversi lati la piazza è circondata dal Palazzo Nazionale, dalla Cattedrale e dalla Biblioteca Nazionale del Guatemala. Le celebrazioni e i concerti più importanti si svolgono nella piazza centrale e nei fine settimana qui si svolge una rumorosa fiera.

Piazza centrale di Città del Guatemala

San Giovanni la Laguna

Sulla sponda meridionale del lago Atitlán si trova uno dei comuni di Solola - San Juan la Laguna. Questa piccola città è famosa per la sua arte: i muri di molte case sono usati qui come tela per i dipinti. Qui puoi anche acquistare con profitto vari oggetti dell'arte tradizionale guatemalteca.

San Giovanni la Laguna

Parco Archeologico di Seibal

Nella parte settentrionale del dipartimento di Petén si trova un famoso sito turistico: il parco archeologico di Ceibal. Qui sono state conservate molte testimonianze dell'antica civiltà Maya, tra le quali spiccano circa 20 stele e due templi, uno dei quali era utilizzato per le osservazioni astronomiche.

Parco Archeologico di Seibal

Zona archeologica di Ishimche

Una volta Ishimche era la capitale di una delle tribù Maya. Oggi questo monumento archeologico dell'antichità è diviso in sei zone, di cui solo la metà è visitabile. Qui puoi vedere più di centocinquanta strutture Maya, inclusi palazzi, templi e campi per giochi con la palla.

Zona archeologica di Ishimche