Le 24 migliori attrazioni di Grenada, Granada

637
45 856

Grenada è caraibica atipica. Non ci sono feste rumorose, città pericolose o mercanti fastidiosi. Sembra che in campagna ognuno abbia il proprio mestiere e si goda la vita. E insieme alla gente del posto, anche i turisti vogliono godersi il loro soggiorno sull'isola. Ciò per cui la maggior parte dei turisti viene a Grenada sono le bellissime spiagge e l'acqua limpida. Qui, su ogni lingua di sabbia, puoi trovare palme, bellissime barriere coralline, ristoranti con una deliziosa cucina tradizionale, pace e tranquillità.

Cosa vedere a Grenada?

I luoghi più interessanti e belli, foto e una breve descrizione.

San Giorgio

Questa è la capitale di Grenada, situata sulla costa occidentale del paese, in una pittoresca baia. La città fu costruita dai francesi nel 1650. Si trova sul pendio di un vulcano spento, è circondata da una foresta tropicale e da una spiaggia bianca come la neve. Durante la sua esistenza, la città è bruciata 8 volte, quindi le autorità hanno approvato una legge per la quale non ci sono edifici in città più alti delle cime delle palme. Questo rende St. George's ancora più affascinante.

San Giorgio

La spiaggia di Grand Anse

Questa è una spiaggia tranquilla per la privacy con l'oceano. Cinque chilometri della sua sabbia bianca come la neve sono separati dal trambusto da formidabili rocce. Per raggiungere la spiaggia bisogna percorrere 4 km in bici o a piedi. Quindi puoi goderti le onde, sederti in un ristorante tranquillo e prendere il sole con calma. Non ci sono infrastrutture sulla spiaggia, ma è pulita e sicura. Le palme salvano i turisti dal caldo.

La spiaggia di Grand Anse

Cascata delle sette sorelle

La cascata si trova nel Grand Etan National Park. Ha preso il nome dal numero di cascate: ne ha sette. Si trova al centro dell'isola, per arrivarci è necessario seguire un sentiero attraverso una bellissima foresta tropicale. Lungo la strada, puoi vedere come crescono banane, cacao, noce moscata. E dopo una passeggiata di 45 minuti, i turisti si godono una nuotata rinfrescante nella cascata.

Cascata delle sette sorelle

Forte Giorgio

Fort George si trova nella capitale di Grenada. Questa è una fortezza costruita nel 1710. Ora una parte del forte è aperta ai visitatori e l'altra parte è utilizzata per scopi amministrativi: la polizia reale di Grenada si trova nella fortezza. Il forte è sorvegliato da militari vestiti con uniformi antiche che mostrano ai turisti come funzionano i cannoni. Sono anche usati per lanciare fuochi d'artificio.

Forte Giorgio

Parco Nazionale della Leva

Il parco di 450 acri protegge la parte più pittoresca della costa di Grenada. Nelle vicinanze si trova una grande palude di mangrovie e il mare. Pertanto, più di 80 specie di uccelli si sono insediate in quest'area, tra cui beccaccini, aironi e cavalieri d'Italia. E nel mare vicino al parco ci sono meravigliose barriere coralline e interi campi di alghe.

Parco Nazionale della Leva

Forte Federico

Il forte sorge sopra la capitale di Grenada e gode di una vantaggiosa posizione strategica. Fu costruito nel XIX secolo. Ha ripetutamente preso parte alle guerre, come dimostra il suo stato fatiscente. Da qui si ha una splendida vista sulla città e sul porto. Grazie alla sua architettura del periodo coloniale, il forte è una delle attrazioni più popolari del paese.

Forte Federico

bay morne rouge

Morne Rouge è una delle principali località balneari di Grenada. Questo posto ha un'infrastruttura ben sviluppata, molti ristoranti, hotel e caffè. La spiaggia bianca come la neve, circondata da boschi e bagnata da acque turchesi, attira turisti facoltosi che vogliono fare immersioni o rilassarsi comodamente sulla spiaggia. È separato dalla spiaggia di Grand Anse da Quarantine Point.

Bay morne rouge

Parco delle sculture subacquee

Nel Mar dei Caraibi, al largo della costa di Grenada, si trova il primo parco di sculture subacquee al mondo. È stato creato nel 2006 dallo scultore inglese Jason Taylor. Ci sono 65 sculture su un'area di 800 m² a una profondità massima di 3 m. Tra loro c'è un ciclista, un uomo grasso che guarda la TV, una ragazza simile a una strega. Oltre ad attirare i turisti, le sculture sono utili in quanto sono scogliere artificiali.

Parco delle sculture subacquee

Carenaggio del porto

Questo è il porto principale della capitale. Lungo di esso si trova la città di St. George's, che è il centro della vita marina del paese. All'ingresso orientale di Carenage si trova una delle principali attrazioni della città: Fort Frederick. Questo è un forte miracolosamente sopravvissuto, che è stato salvato dalla distruzione dall'errore di un pilota americano. Fu costruito nel XIX secolo.

Carenaggio del porto

Parco nazionale del Grand Ethan

Sul territorio del parco è presente una piccola area boschiva situata al centro dell'isola. Il parco è noto per i suoi laghi vulcanici, le meravigliose cascate Seven Sisters e Annandale e numerosi sentieri escursionistici che i turisti possono raggiungere in cima alla catena montuosa. Sotto le cascate ci sono molte profonde grotte sottomarine con acqua cristallina.

Parco nazionale del Grand Ethan

Annandale cade

La cascata si trova nel centro di Grenada, nel Grand Etan National Park. La sua altezza è di 9 metri. L'acqua scorre in un piccolo bacino idrico circondato da una natura straordinaria e da una grotta. Questo è un luogo paradisiaco per rilassarsi, a differenza di altre cascate. Se ti guardi intorno, puoi vedere le scimmie che si divertono sulle piante.

Annandale cade

Tenuta Dugaldston

Questo luogo è chiamato la "terra delle spezie". Si trova nella città di Gouyave ed è una piantagione di noce moscata e cacao. Su di esso puoi ammirare la natura, osservare il processo di raccolta delle piante, sentire l'aroma unico del vero cacao e della noce moscata e poi acquistarle in una forma lavorata. Questo è uno shopping molto esotico.

Tenuta Dugaldston

Centro Natura La Sagesse

Da questo luogo iniziò l'insediamento di Grenada. In questo angolo pittoresco e incredibilmente verde si stabilirono i primi abitanti dell'isola. Il centro naturalistico si trova sulla costa sud-occidentale di Grenada. Comprende sorgenti termali, tre bellissime spiagge circondate da alberi di cocco, una bellissima barriera corallina e una roccia senza nome ricoperta di antichi petroglifi.

Centro Natura La Sagesse

Isole Carriacou e Piccola Martinica

Queste sono isole appartenenti a Grenada e situate a nord di essa. L'isola di Carriacou occupa 34 km² e l'isola Petit Martinique 2,37 km²: è un cono vulcanico arrotondato. Le isole si distinguono per i quattro carnevali che si svolgono sul loro territorio. Questi sono Carnival, Carriacou Regatta, Parang e Village Maroon. Recentemente, il festival musicale Carriacou Maroon è diventato popolare.

Isole Carriacou e Piccola Martinica

Lago Antonio

Nel nord del paese, circondato da fitte piantagioni di banane, c'è un piccolo lago Antoine. È la sorgente dell'omonimo fiume e attrae, prima di tutto, gli amanti degli uccelli. Sul lago vivono la grande famiglia dei passeri Finch, anatre fischianti rosse, lumache nibbi. Durante le escursioni al lago, l'intrattenimento più gettonato è la degustazione dell'ottimo rum bianco, prodotto a Grenada.

Lago Antonio

Cantina River Antoine Distilleria di rum

Questa è la più antica distilleria di rum dei Caraibi, fondata nel 1785. Si trova a nord di Grenada, vicino al lago Antoine. Nella produzione viene utilizzata la canna da zucchero, che cresce intorno alla fabbrica. Il paese è noto per questa bevanda alcolica, quindi i turisti hanno l'opportunità di vedere il processo della sua produzione e valutare autonomamente il gusto.

Cantina River Antoine Distilleria di rum

Spiaggia di Baiway

La spiaggia si trova nella parte nord-orientale dell'isola. Questa spiaggia è l'ideale per famiglie con bambini o per chi sta imparando a nuotare. L'acqua in questo luogo è cristallina e la profondità è molto bassa, senza sbalzi di altitudine. Ci sono molti locali sulla spiaggia nei fine settimana e nei giorni feriali è quasi deserta. I turisti vengono nutriti con cibo fatto in casa in accoglienti ristoranti o tende e una buona strada conduce alla spiaggia.

Spiaggia di Baiway

Giardino botanico Jessamine Eden

Il giardino si trova nella parte occidentale dell'isola, a 15 minuti di auto dal centro della capitale. I 60 acri del parco sono coltivati ​​a giardini tropicali, piccoli boschi e fattorie agricole. Diversi fiumi scorrono attraverso il territorio del giardino, in cui è presente una triglia. Il parco ha preso il nome dal gelsomino che vi cresce. Tra i bei fiori puoi vedere i colibrì. Questo è un luogo paradisiaco per godersi la natura.

Giardino botanico Jessamine Eden

Cadute della Concordia

Nei boschetti della foresta pluviale a ovest di Grenada ci sono bellissime cascate. Una buona strada conduce alle Concord Falls, così come un sentiero escursionistico. Attraversa le piantagioni di Muscat. Dopo una piacevole passeggiata attraverso la foresta, puoi nuotare nelle fresche acque del Concorde. La cascata è composta da tre cascate che formano un chiaro serbatoio.

Cadute della Concordia

Museo Nazionale di Granada

Questo è un vecchio edificio situato all'incrocio tra Moncton Street e Young Street. Il museo si trova al centro di una caserma francese costruita nel 1704. Contiene ceramiche provenienti dagli insediamenti indiani di Grenada, una vasta collezione di rum invecchiato e il bagno dell'imperatrice Giuseppina. Sempre nella collezione del museo sono presenti documenti sugli eventi del 1979 che portarono all'attacco degli americani.

Museo Nazionale di Granada

Jenny Island

Questa è un'isola molto piccola che fa parte di Grenada. È diventato famoso per la sua acqua incredibilmente limpida. Le acque costiere dell'isola sono considerate tra le più pulite al mondo. Trasparenti, calde, attirano subacquei da tutto il mondo. La visibilità in acqua raggiunge i 30 metri. Questo è il posto perfetto per osservare il mondo marino. L'isola è famosa per il suo vulcano sottomarino. Vicino ad esso ci sono molti animali rari.

Jenny Island

Antonio Baia

La baia si trova sulla costa orientale di Grenada. La baia è apprezzata non solo dai turisti, ma anche dai residenti locali. È notevole per la sua bellissima spiaggia di sabbia bianca e il pittoresco fiume Antoine, circondato da una bellissima foresta pluviale. Sulla spiaggia si praticano immersioni e surf e si può fuggire dal caldo sotto le palme che circondano comodamente la spiaggia.

Antonio Baia

Spiaggia di Ense Laroche

La spiaggia si trova nel nord-ovest di Gun Point Island. Ha la forma di una falce ed è conosciuto come il posto migliore per lo snorkeling. Sulla spiaggia ci sono bellissime barriere coralline che i subacquei adorano guardare. Anche le tartarughe vivono sulla spiaggia e vi depongono le uova. Oltre ad osservare la natura e fare sport, in spiaggia si può prendere il sole in silenzio e rilassarsi all'ombra delle palme.

Spiaggia di Ense Laroche

Città di Grenville

La città si trova sulla costa orientale di Grenada, in una pittoresca baia. Grenville è stata fondata nel 1763 dai francesi, e ora è la seconda città più grande del paese, il suo centro industriale e agricolo. La città ha la più grande fabbrica di lavorazione della noce moscata, un colorato mercato dell'artigianato locale e il Rainbow City Festival.

Città di Grenville