Le 35 migliori attrazioni della Finlandia

935
77 916

La Finlandia è un aspro paese settentrionale. L'ecoturismo è popolare tra i viaggiatori che vengono in questo paese. La Finlandia è famosa per la sua natura: numerosi laghi, canali d'acqua, parchi nazionali. Tutto ciò crea un'eccellente ecologia nel paese. Il clima del paese consente ai turisti di viaggiare tutto l'anno. In estate, i turisti preferiscono visitare parchi di divertimento e musei all'aperto. E nell'inverno nevoso, vai nelle stazioni sciistiche o nella residenza di Babbo Natale.

Molti luoghi interessanti si trovano nelle città. Musei, fortezze e castelli, antichi edifici religiosi: la scelta è incredibilmente ampia. Le attrazioni si trovano non solo nella capitale. Nei centri storici delle piccole città, come Rauma e Porvoo, si possono vedere i vecchi edifici. Molti di loro sono magnifici esempi di architettura scandinava.

Cosa vedere e dove andare in Finlandia?

I luoghi più interessanti e belli da visitare, foto e una breve descrizione.

Piazza del Senato e Cattedrale (Helsinki)

La piazza principale della capitale del paese. Tre edifici costituiscono la base dell'insieme architettonico della piazza. Uno di questi è l'edificio del Consiglio di Stato, sulla cui facciata si trova l'orologio più antico della Finlandia. Nelle vicinanze si trova l'edificio dell'Università di Helsinki e la sua biblioteca. Sopra di loro sorge la Cattedrale. Pareti bianche come la neve, cinque cupole verdi e 12 statue degli apostoli sul tetto rendono la cattedrale maestosa e solenne.

Piazza del Senato e Cattedrale (Helsinki)

Parco dell'Esplanade (Helsinki)

Il parco è lungo 400 metri, con tigli piantati lungo il perimetro. Fondata nel 1830. L'indubbia decorazione del parco sono lussuose aiuole splendidamente decorate. Il parco contiene molti monumenti a personaggi famosi e storici. L'intrattenimento culturale è rappresentato dal Teatro Svedese e da uno dei ristoranti più antichi, Kappeli. Artisti di vari generi si esibiscono quotidianamente sul suo palco.

Parco dell

Fortezza di Sveaborg (Helsinki)

Gli inespugnabili bastioni della città fortificata di Sveaborg si trovano su isole rocciose vicino a Helsinki. Questo posto è sotto la protezione dell'UNESCO. La fortezza ospita un gran numero di musei di varie materie: un museo militare, un museo doganale, un museo delle armi, un museo dei giocattoli. Visite guidate del sottomarino, che ha partecipato alla seconda guerra mondiale. Su due isole si possono vedere i resti di fortificazioni militari.

Fortezza di Sveaborg (Helsinki)

Fortezza di Olafsborg (Savonlinna)

La prima fortezza negli affari militari di difesa della Finlandia, costruita tenendo conto della protezione dal fuoco dell'artiglieria. La sua costruzione iniziò nel 1475. Attualmente, questo è un popolare luogo turistico. Qui sono aperti diversi musei di vari argomenti, dalla storia del castello all'iconografia ortodossa. Ogni anno all'interno delle mura della fortezza si tengono festival dell'opera. L'evento dura circa un mese e vede la partecipazione di circa 60.000 persone.

Fortezza di Olafsborg (Savonlinna)

Castello di Abo (Turku)

Uno dei castelli più antichi del paese, situato a Turku, fondato nel XIII secolo. Le dimensioni impressionanti, così come il resistente materiale da costruzione - granito e mattoni, hanno permesso di utilizzare il castello non solo per la difesa, ma anche come prigione o deposito. Il castello si presenta come un'aspra fortificazione militare, ha un'atmosfera medievale. Ma all'interno delle sue mura si crea un'atmosfera solenne, le sale del castello vengono spesso affittate per eventi.

Castello di Abo (Turku)

Vecchio Rauma

Centro storico di Rauma. La città fu fondata nel XV secolo, ma i primissimi edifici di Old Rauma risalgono al XVIII secolo. La maggior parte dei vecchi edifici in legno è bruciata dagli incendi. Interessanti edifici in legno sono la casa del marinaio Christie e la casa dell'armatore Marel. Ospitano mostre museali. Rari edifici in pietra sono rappresentati dalla Chiesa di Santa Croce e dal Municipio.

Vecchio Rauma

Centro storico di Porvoo

Una zona popolare della città con edifici del XVIII secolo. Nuovi edifici furono eretti qui dopo l'incendio del 1760. I viaggiatori sono attratti dal sapore del Medioevo in piccoli cortili accoglienti e strette strade acciottolate. Di particolare interesse è una passeggiata lungo l'argine del fiume Porvoonjoka, circondata da piccole case di legno di colore rosso-marrone. La cattedrale di Porvoo è uno degli edifici religiosi più famosi della Finlandia.

Centro storico di Porvoo

Monumento a Sibelius (Helsinki)

Dedicato a uno dei più venerati compositori finlandesi, Jean Sibelius. La scultrice Eila Hiltuten ha lavorato al progetto del monumento per quasi 10 anni. È una composizione di 600 tubi d'acciaio. Creata dal vento, la musica crea un'immagine della natura, che spesso suonava nelle composizioni di Sibelius. L'ambiguità del monumento è spesso criticata, mentre è uno dei luoghi più visitati dai turisti.

Monumento a Sibelius (Helsinki)

Temppeliaukio (Helsinki)

Una delle chiese più insolite al mondo. Il suo interno è scavato nella roccia e la luce naturale vi entra attraverso le cupole di vetro. Le rocce ruvide e non trattate creano un'acustica insolita nella chiesa. L'organo della chiesa ha 3001 canne. Una delle messe della chiesa nel 2016 si è svolta con musica rock pesante. Circa mezzo milione di persone visitano la chiesa ogni anno.

Temppeliaukio (Helsinki)

Cappella del Silenzio Kamppi (Helsinki)

La forma della cappella ricorda una ciotola di legno senza manico. Le pareti interne sono in ontano nero, le facciate esterne in listelli di abete rosso ei mobili in frassino. Croce d'altare in argento. Non ci sono finestre nella cappella. Non vi si tengono servizi, il suo scopo sono incontri e conversazioni in silenzio, lontano dal trambusto del mondo. L'assistenza psicologica ai parrocchiani è fornita sia dai ministri della cappella che dagli assistenti sociali.

Cappella del Silenzio Kamppi (Helsinki)

Cattedrale dell'Assunzione (Helsinki)

L'altezza della cattedrale è di 51 metri. Costruito alla fine del XIX secolo. Le pareti in mattoni rossi sono coronate da 13 cupole dorate. L'interno della cattedrale è realizzato nel tradizionale stile bizantino. Le colonne sono fatte di solidi blocchi di granito, le volte ad arco, decorate con dipinti, poggiano su di esse. Il disegno principale è realizzato sulla parte superiore della volta e sopra l'altare. Lo Spirito Santo è raffigurato al centro e il cielo stellato è intorno.

Cattedrale dell

Cattedrale di Turku

Chiesa luterana, costruita nel XIII secolo in stile gotico. L'edificio è sopravvissuto a un forte incendio, diverse ricostruzioni e ricostruzioni. Attualmente l'altezza della volta della navata principale è di 24 metri e l'altezza della torre della cattedrale è di 101 metri. Le pareti della cattedrale sono decorate con affreschi e le cappelle sono decorate con vetrate colorate. Il punto di riferimento della cattedrale è un organo con 81 registri. La chiesa ha un museo dedicato alla storia della Cattedrale.

Cattedrale di Turku

Arktikum (Rovaniemi)

Un moderno complesso architettonico, che comprende un museo e un centro scientifico. Una caratteristica dell'edificio è un atrio di vetro lungo 172 metri. Si chiama "portale per l'Artico". Il tunnel si trova sull'argine del fiume Ounasjoki. È decorato con materiali naturali tipici della regione. Varie mostre raccontano ai visitatori la cultura e la storia della Lapponia, la natura e l'esplorazione dell'Artico.

Arktikum (Rovaniemi)

Ateneo (Helsinki)

Un museo d'arte con la più grande collezione d'arte del paese. Il museo ha raccolto più di 20.000 reperti di vari tipi di arte: sculture, grafica, dipinti. Vengono presentate le opere dei maestri dalla metà del XVIII secolo alla metà del XX secolo. In totale sono esposti più di 4.000 dipinti e circa 700 sculture. Le collezioni del museo contengono dipinti di artisti famosi: Repin, Van Gogh, Levitan, Chagall, Shishkin.

Ateneo (Helsinki)

Seurasaari (Helsinki)

Isola dei musei a cielo aperto. Le case e gli edifici del museo sono progettati per far conoscere ai visitatori lo stile di vita e le tradizioni del popolo finlandese. 87 edifici sono raccolti da tutto il paese. Tra questi ci sono esempi di architettura rurale del XVII secolo e tenute di ricchi contadini del XIX secolo. L'edificio più antico del museo è una chiesa in legno del villaggio di Karuna costruita nel 1686. Ogni anno il museo è visitato da diverse decine di migliaia di visitatori.

Seurasaari (Helsinki)

Museo Nazionale della Finlandia (Helsinki)

Fu costruito all'inizio del XIX secolo nello stile del romanticismo dell'architettura nazionale. La decorazione dell'edificio è un'alta torre a forma di cono. Le esposizioni del museo raccontano la storia della Finlandia, dall'età della pietra ai giorni nostri. La maggior parte dei reperti sono stati trovati durante gli scavi archeologici. Le collezioni del museo sono ampie in termini di soggetti: monete, armi, ordini, gioielli, raccontano la cultura e le tradizioni del paese.

Museo Nazionale della Finlandia (Helsinki)

Kiasma (Helsinki)

Museo d'Arte Moderna. Considerato uno dei più visitati in Finlandia. È stato aperto nel 1998 e ad oggi ha raccolto una collezione di opere di maestri contemporanei da 4.000 mostre. Vengono presentati dipinti, fotografie, installazioni video, oggetti d'arte spaziale. L'edificio stesso attira l'attenzione non meno dei reperti all'interno delle sue mura. La sua architettura è interessante con linee curve, le finestre a specchio riflettono i raggi del sole.

Kiasma (Helsinki)

Museo d'arte di Turku

Situato in un castello romanico dalle mura grigie. L'edificio è stato costruito sulla collina Puolalanmäki. Il museo ha una ricca collezione di oggetti d'arte: dipinti, disegni e sculture, opere di maestri stranieri e finlandesi. C'è un'esposizione di sculture lignee del Medioevo, una collezione di armi, monete e vecchi giocattoli. Gli oggetti d'arte appartengono a diversi periodi storici, dall'età della pietra ai giorni nostri.

Museo d

Stazione centrale di Helsinki

Un famoso esempio di architettura finlandese. L'edificio è stato costruito in stile Art Nouveau settentrionale, progettato dall'architetto Eliel Saarinen. La stazione è stata aperta nel 1919. L'architettura pratica dell'edificio moderno è stata decorata con dettagli interessanti. La torre dell'orologio, alta quasi 50 metri. Le pareti della sala ristorante sono decorate con quadri. All'ingresso principale sono state installate sculture con lanterne in mano.

Stazione centrale di Helsinki

Vecchio mercato coperto (Helsinki)

Fondata nel 1815, situata sull'argine vicino alla Piazza del Mercato. Attira l'attenzione non solo dei turisti, ma anche dei buongustai di Helsinki. I negozi di gastronomia offrono una vasta gamma di piatti, sia prodotti tradizionali che prelibatezze della Lapponia. In totale, il mercato conta circa 40 punti vendita. Di recente, per una ricostruzione su larga scala, il mercato è stato chiuso per più di un anno.

Vecchio mercato coperto (Helsinki)

Stabilimento per la lavorazione del legno a Werl

Il villaggio industriale di Verla ha un'atmosfera unica. La fabbrica di falegnameria in esso è stata fondata nel 1872

Stabilimento per la lavorazione del legno a Werl

Torre panoramica di Pyynikki (Tampere)

Situato sul territorio della riserva nella città di Tampere. La torre fu costruita in cima al crinale nel 1929. L'altezza della torre è di 26 metri, quindi il suo ponte di osservazione si trova a un'altitudine di 180 metri sul livello del mare. Offre una splendida vista sulla città e sui due laghi. C'è un caffè al piano terra della torre. Vende deliziose ciambelle e gli artisti locali vi organizzano mostre dei loro dipinti.

Torre panoramica di Pyynikki (Tampere)

Lemmenjoki

Il più grande parco della Finlandia e uno dei più grandi parchi nazionali d'Europa. La sua superficie è di 2850 km². La maggior parte del parco è occupata da una foresta impenetrabile. Più di 60 sentieri escursionistici sono stati posati in luoghi accessibili ai turisti. I sentieri conducono alle principali attrazioni del parco: la cascata Ravadasköngäs, la valle del fiume Lemmenjoki, l'isola di Ukonsaari. Puoi anche cimentarti nell'estrazione dell'oro: ci sono miniere d'oro nel parco.

Lemmenjoki

Urho Kekkonen

Un pittoresco parco nazionale nel nord della Finlandia. Le principali escursioni iniziano nel villaggio di Saariselkä. Ogni anno circa 180.000 turisti visitano il parco. Comprese le famiglie con bambini - per loro, al confine con la zona del parco, sono attrezzate aree di villeggiatura, dove si può anche sciare. Il punto di riferimento non ufficiale del parco è la caduta di Korvatunturi. Secondo le leggende locali, Babbo Natale vive su questa collina.

Urho Kekkonen

isole costiere

Il parco nazionale è stato fondato nel 1938 e fa parte della riserva dell'UNESCO. La sua caratteristica è un paesaggio insolito: diverse migliaia di isole e rocce. Le isole maggiori hanno una popolazione permanente. Dal mondo animale, le alci sono rappresentanti interessanti

Isole costiere

Lago Saimaa

Il lago più grande della Finlandia è formato da otto specchi d'acqua collegati tra loro. L'area dell'intera superficie dell'acqua è di oltre 4000 km². Ci sono circa 13.000 isole di varie dimensioni nelle acque del lago. Tra l'abbondanza di abitanti, si possono individuare rari forconi di salmone e la foca Saimaa in via di estinzione. Fitte foreste di conifere crescono lungo le rive. Questo è un ottimo posto per attività ricreative all'aperto.

Lago Saimaa

Canale Saimaa

Il canale d'acqua, lungo 60 km, collega il Golfo di Finlandia e il lago Saimaa. Ha otto chiuse, tre delle quali si trovano in Finlandia, le altre in Russia. Sia le navi fluviali che quelle marittime possono solcare il canale. Una gita in barca lungo il canale Saimaa è popolare tra i turisti. Questa è una grande opportunità per godere della natura della costa, dei siti storici, dei monumenti e delle attrazioni.

Canale Saimaa

Parco acquatico Sapokka (Kotka)

Un parco pittoresco e ben curato nella città di Kotka è bellissimo in qualsiasi periodo dell'anno. I fiori in esso sono piantati in modo che le loro fioriture si succedano. La caratteristica principale del parco è l'uso dell'acqua come elemento principale della progettazione del paesaggio. Stagni, ruscelli, cascate creano un'atmosfera speciale. La pietra naturale viene utilizzata anche per decorare il parco. Le sue composizioni originali hanno ripetutamente ricevuto premi in concorsi internazionali.

Parco acquatico Sapokka (Kotka)

Imatrankoski (Imatra)

Cascata nella città di Imatra. Alcuni turisti ammirati lo chiamano "Finnish Niagara". Fino agli anni '20 la cascata era naturale. Tuttavia, la costruzione della centrale idroelettrica ha cambiato tutto. Da allora, l'acqua del serbatoio è stata rilasciata rigorosamente secondo il programma, due volte al giorno la domenica in estate. In onore della discesa dell'acqua, a volte viene organizzato un intero spettacolo con fuochi d'artificio e concerti musicali. Le piattaforme di osservazione sono attrezzate per osservare il flusso dell'acqua.

Imatrankoski (Imatra)

Spiaggia di Yuyuteri (Pori)

Spiaggia sabbiosa nella parte occidentale del paese, lunga circa 6 km. È popolare non solo tra la gente del posto, ma anche tra i viaggiatori. Grandi aree di acque poco profonde si riscaldano bene e l'ingresso in acqua è regolare. Ciò è particolarmente apprezzato dai vacanzieri con bambini piccoli. Per surfisti e kiter, Yuyteri Beach è uno dei posti migliori del paese. Le onde qui non sono particolarmente alte, ma stabili, il che è particolarmente prezioso per i principianti di questi sport.

Spiaggia di Yuyuteri (Pori)

Sarkänniemi (Tampere)

Un parco divertimenti di dimensioni incredibili: la sua superficie è di 50.000 m². Ci sono 34 attrazioni per qualsiasi categoria di visitatori. Per i bambini ci sono piccole aree giochi, per gli adulti amanti del brivido ci sono scivoli di 30 metri. È stata creata un'area di intrattenimento separata basata sul gioco Angry Birds. Oltre alle attrazioni, il Parco Särkänniemi ha un planetario, un acquario, un mini zoo e la torre di osservazione più alta del paese.

Sarkänniemi (Tampere)

Linnanmaki (Helsinki)

Un parco divertimenti situato nella capitale del paese. Ha 43 attrazioni, slot machine, un acquario, una torre di osservazione, caffè e ristoranti. Artisti famosi in Finlandia si esibiscono sul palco all'aperto in estate. Il numero annuale di visitatori del parco supera il milione di persone. L'attrazione più popolare è l'ottovolante in legno. La giostra, installata a Linnanmäki nel 1896, opera ancora nel parco.

Linnanmaki (Helsinki)

Villaggio Joulupukki (Rovaniemi)

Il villaggio di Joulupukki (Babbo Natale, o Babbo Natale) si trova in Lapponia, all'interno del circolo polare artico. Si ritiene tradizionalmente che sia qui che vive permanentemente il nonno natalizio finlandese. Questo posto è uno dei più visitati dai turisti. La residenza Joulupukki ha molto da offrire. C'è un favoloso ufficio postale, un museo delle motoslitte, un allevamento di renne. Gli ospiti sono attratti dalla zona Snowman Ice World con scivoli e sculture di ghiaccio.

Villaggio Joulupukki (Rovaniemi)

Parco delle sculture di Vejo Rönkkönen

Il parco si trova nel boschetto della foresta. Tutte le 500 sculture in cemento del parco sono state create dal maestro autodidatta Vejo Rönkkönen. Lo scultore ha impiegato circa 50 anni per creare le opere. Ha raffigurato persone, animali e creature favolose. Le figure caricaturali evocano emozioni diverse nei visitatori. Qualcuno che ammirano, qualcuno li chiama brutti e inquietanti. Ma nessuno rimane indifferente. L'ingresso al parco è gratuito, questo è il desiderio dello stesso Vejo Rönkkönen.

Parco delle sculture di Vejo Rönkkönen

Moominland (Naantali)

Uno dei migliori parchi tematici al mondo dove immergersi in un'atmosfera favolosa. In esso puoi incontrare i tuoi personaggi preferiti e guardare le loro vite. Il parco si trova su un'isola ed è un'immagine della Valle dei Troll Mummia. Ha una casa dei Moomin e case di altri personaggi, un laboratorio, alberi parlanti. Gli artisti nei personaggi dei libri di Tove Janson giocano con i bambini. Ci sono spettacoli sul palco più volte al giorno.

Moominland (Naantali)