Le 22 migliori attrazioni in Estonia

381
72 337

L'Estonia è un paese marittimo nel nord Europa. Il suo territorio è quasi la metà occupato da foreste e il numero totale di isole è superiore a duemila. Il turismo è ben sviluppato in Estonia. Ciò è facilitato non solo dalla natura deliziosa, ma anche dal patrimonio culturale unico.

Ci sono molti parchi nazionali dove i visitatori hanno l'opportunità di osservare da soli la fauna selvatica. La maggior parte delle riserve naturali è pronta a fornire ai propri ospiti vari tipi di attività ricreative, a seconda delle preferenze. Gli hotel confortevoli sono più adatti per le vacanze in famiglia e i campeggi in tenda attireranno le persone avventurose.

Gli amanti della storia e dell'architettura adoreranno le bellissime strade tortuose, i castelli e i palazzi del centro storico. In particolare, come i castelli di Glen Castle, Maarjamägi e Toompea, nonché il municipio di Tallinn. Come souvenir, artigianato in lino e maglia, prodotti in vetro colorato, così come il cioccolato Kalev e il famoso liquore Old Tallinn vengono tradizionalmente portati dall'Estonia.

Cosa vedere in Estonia?

I luoghi più interessanti e belli, foto e una breve descrizione.

Centro storico di Tallinn

Il centro storico di Tallinn è il vero cuore della capitale. Grazie agli edifici medievali ben conservati, il centro storico è inserito nella lista dell'UNESCO. Di particolare rilievo è la piazza del municipio e la torre Kiek in de Kök, che ora è stata trasformata in un museo.

Centro storico di Tallinn

Guarda → Attrazioni popolari di Tallinn

Parco nazionale di Lahemaa

Il Lahemaa Park si trova sulla costa settentrionale dell'Estonia, a un'ora di auto da Tallinn. Il parco con una superficie totale di 72,5 mila ettari offre ai suoi visitatori emozionanti passeggiate o gite in bicicletta. E gli amanti della ricreazione con le tende troveranno diversi campeggi attrezzati nel Lahemaa Park.

Parco nazionale di Lahemaa

Cascata Jagala

La cascata di Jagala si trova vicino al Golfo di Finlandia. La cascata è alta circa 8 metri e larga circa 50 metri. La cascata è particolarmente bella durante le forti gelate invernali, quando l'acqua si congela formando un enorme muro di ghiaccio.

Cascata Jagala

Castello di Narva

Il castello di Narva fu costruito alla fine dell'VIII secolo e svolgeva il ruolo di residenza del viceré del re di Danimarca. Oggi, la fortezza di Narva è uno dei migliori esempi di strutture difensive estoni di quel tempo. C'è un museo e vari laboratori artigianali.

Castello di Narva

Parco nazionale di Vilsandi

La prima riserva naturale creata in Estonia è il Vilsandi Park. È costituito da isole e scogli ed è popolare soprattutto per le sue numerose colonie di uccelli. Il centro turistico del parco si trova in un vecchio fienile e l'ex casa del proprietario terriero è stata trasformata in un hotel, che aggiunge un tocco storico a questo luogo.

Parco nazionale di Vilsandi

Grotte di Piosa

Dal 1999 le gallerie sotterranee, che si sono formate a seguito dello sviluppo dei depositi sabbiosi del fiume Piusa, sono diventate riserva. Questa attrazione può essere vista solo con una guida. Le grotte della Piusa sono il più grande luogo di svernamento dei pipistrelli dell'Europa orientale.

Grotte di Piosa

Spiaggia della città di Pärnu

Una spiaggia sabbiosa molto bella e attrezzata si trova a soli 15 minuti a piedi dal centro di Pärnu, la capitale estiva dell'Estonia. La spiaggia è circondata da parchi che proteggono perfettamente i vacanzieri dai venti freddi. C'è anche un parcheggio gratuito, negozi, hotel e varie attrazioni per bambini.

Spiaggia della città di Pärnu

Faro di Kopu

Uno dei più antichi fari funzionanti in Estonia si trova sull'isola di Hiiumaa. Questo maestoso edificio non si trova sulla riva stessa, ma su una collina nella vicina foresta. Il faro di Kõpu ha un ponte di osservazione che offre splendide viste sul mare e sul paesaggio costiero.

Faro di Kopu

Parco Nazionale Matsalù

Situato nella parte occidentale dell'Estonia, il Parco Nazionale di Matsalu è una delle migliori destinazioni per il birdwatching in Europa. Un giro turistico della riserva può essere effettuato in bicicletta, in barca oa piedi. C'è anche un hotel per i visitatori.

Parco Nazionale Matsalù

Palazzo e Parco Kadriorg

Uno dei parchi artificiali più popolari in Estonia è Kadriorg. Fu fondato da Nicolo Michetti nel 1719. Lo stagno dei cigni è una delle attrazioni più famose del parco e gli edifici dell'ex palazzo ora occupano le sale di restauro del Museo d'arte estone.

Palazzo e Parco Kadriorg

Cratere Kaali

L'isola di Saaremaa è famosa per il suo campo di meteoriti. Il più grande cratere da impatto meteoritico ha un diametro di 110 metri ed è l'ottavo cratere meteoritico più grande del pianeta. Il periodo migliore per visitare questi luoghi è luglio o agosto.

Cratere Kaali

Isola di Kihnu

L'isola di Kihnu è uno dei luoghi più memorabili dell'Estonia. Questa piccola isola di 16,4 km² è abitata dai discendenti dei cacciatori di foche, la cui cultura unica è protetta dall'UNESCO. Il periodo migliore per visitare Kihnu è la mezza estate, Natale o Santa Caterina.

Isola di Kihnu

Parco Nazionale Soomaa

Questo parco, situato nella parte sud-occidentale dell'Estonia, è stato creato nel 1993 per proteggere fiumi, paludi forestali e praterie acquifere. A causa del microclima unico, c'è la cosiddetta "quinta stagione", il periodo delle inondazioni primaverili. I sentieri escursionistici Riisa, Kuuraniidu, Ingatsi e il Beaver Trail sono particolarmente popolari.

Parco Nazionale Soomaa

Museo estone all'aperto

Non lontano dalla baia di Kopli, a 15 minuti di auto da Tallinn, si trova l'Estonian Open Air Museum Rocca al Mare. 14 fattorie-museo racconteranno e mostreranno ai visitatori come vivevano le famiglie estoni di diverso reddito nei secoli XVIII-XX. Alcuni oggetti realizzati da artigiani locali sono disponibili per l'acquisto.

Museo estone all

Narva-Joesuu

La città termale di Narva-Jõesuu, l'insediamento più orientale dell'Estonia, è famosa per la sua Fortezza di Herman, un castello ben conservato con una splendida vista dalle sue mura. A due chilometri da Narva-Jõesuu c'è l'unica spiaggia ufficiale per nudisti.

Narva-Joesuu

Monastero della Dormizione di Pukhtitsky

L'unico convento ortodosso funzionante in Estonia si trova nel villaggio di Kuremäe. È stata fondata nel 1891 e da allora non ha cessato la sua attività. Questo bellissimo posto è famoso per la sua acqua curativa. Puoi anche rimanere qui per alcuni giorni nelle celle monastiche e partecipare alla vita quotidiana del monastero.

Monastero della Dormizione di Pukhtitsky

Castello di Taagepera

Un bellissimo edificio costruito oltre 100 anni fa - il castello di Taagepera - è uno dei luoghi più popolari per le cerimonie nuziali. C'è un hotel e un ristorante, e la posizione tranquilla favorisce il piacevole relax.

Castello di Taagepera

Suur-Taevaskoda e Väike-Taevaskoda

La scogliera costiera di Väike-Taevaskoda e la scogliera di Suur-Taevaskoda si trovano nella valle del fiume Ahja nell'Estonia meridionale e sono un luogo molto visitato in questo paese. Sentieri escursionistici e soste attrezzate per picnic renderanno la passeggiata lungo il fiume semplicemente indimenticabile.

Suur-Taevaskoda e Väike-Taevaskoda

Cascata Valaste

La cascata Valaste è considerata un patrimonio naturale e un simbolo nazionale dell'Estonia. Questa è la cascata più alta dell'Estonia, che la gente del posto ha chiamato Coda Rossa per il colore speciale che l'acqua assume in primavera. C'è un comodo ponte di osservazione qui.

Cascata Valaste

Torre di osservazione Suur-Munamägi

Una vista meravigliosa attende i visitatori a Suur Munamägi, la vetta più alta dei Paesi Baltici. La torre di osservazione offre una vista veramente bella delle colline e delle foreste dell'Estonia. Dopo la ricostruzione nel 2005, la torre di osservazione Suur-Munamägi è stata dotata di un ascensore per un maggiore comfort dei visitatori.

Torre di osservazione Suur-Munamägi

Vyshhorod a Tallinn

A Vyshgorod si trova il castello di Toompea, che è la sede del parlamento estone. A nord di Toompea si trova il ponte di osservazione Kohtuos, che offre una splendida vista di Tallinn. Merita una visita anche la Cattedrale del Duomo del XIII secolo, circondata da un parco.

Vyshhorod a Tallinn

Castello episcopale di Kuressaare

La città di Kuressaare è famosa per il suo castello medievale ben conservato. Dal XIV secolo il castello è la residenza del vescovo di Saare-Läänema, da cui prende il nome. Questo imponente edificio ospita una galleria d'arte, un museo e diversi laboratori, mentre il fossato d'acqua del castello è circondato da uno spazio verde.

Castello episcopale di Kuressaare