Le 24 migliori attrazioni della Costa Rica

1 249
40 757

Il Costa Rica è un paese piccolo ma abbastanza sviluppato per l'America centrale. Vale la pena andarci non solo per l'incredibile natura, le vacanze divertenti, le passeggiate sicure, i tesori dei pirati e la bellissima architettura della capitale. Puoi venire in Costa Rica per la felicità! Secondo uno studio condotto nel 2012, le persone più felici vivono in Costa Rica. Non hanno tecnologie avanzate, autostrade e enormi grattacieli. Quindi cosa porta la felicità?

Il Costa Rica ha un clima piacevole. Molti punti del paese si innalzano di mille metri sopra il livello del mare. Ci sono anche le condizioni per un ottimo surf e vacanze al mare, sia con i bambini che con una compagnia rumorosa.

I vulcani sono assolutamente da vedere in Costa Rica. Non scendere nel cratere del vulcano Turrialba e non guardare il magico spettacolo di fuoco dell'Arenal significa non vedere il paese, non sentirne il respiro. Il Costa Rica ha molti parchi nazionali. Alcuni di loro rimangono quasi intatti e alcuni, dicono, persino tesori nascosti. Vale anche la pena visitare l'isola dei pirati. Chissà, forse sarai fortunato a trovare le ricchezze rubate dai ladri.

Cosa vedere in Costarica?

I luoghi più interessanti e belli, foto e una breve descrizione.

Città di San José

Capitale e città più grande del Costa Rica. San Jose si trova ad un'altitudine di 1200 metri, circondata da valli e montagne. Ospita circa la metà della popolazione dell'intero paese. Gli abitanti della città sono amichevoli e socievoli, le strade sono abbastanza pulite e nel centro ci sono bellissime strade pedonali, parchi, edifici antichi, musei e centri commerciali. Puoi anche comprare un vero caffè aromatico a San Jose.

Città di San José

Vulcano Arenal

Questo è il vulcano più giovane e spettacolare del Costa Rica. L'ultima volta che è stata registrata una grande eruzione dell'Arenal è stata nel 2000. Ha un'altezza di 1657 metri, sul suo territorio si trova l'omonimo parco nazionale e un lago. Ora il vulcano emette periodicamente piccole eruzioni di lava, che non minacciano in alcun modo la popolazione, ma fungono da spettacolo molto spettacolare per i turisti.

Vulcano Arenal

Parco Nazionale Manuel Antonio

Il parco si trova sulla costa del Pacifico del Costa Rica. Nasce nel 1972. Manuel Antonio occupa poco più di 16 km², ma nonostante questo diventa ogni anno meta di 150mila turisti. Il parco è noto per le sue quattro bellissime spiagge e sentieri escursionistici. Ha anche molte pozze di marea adatte allo snorkeling.

Parco Nazionale Manuel Antonio

Isola dei Cocco

È la più grande isola disabitata dell'Oceano Pacifico. La sua superficie è di 24 km². Si trova a 600 km al largo della costa occidentale del Costa Rica. L'isola è famosa grazie a una leggenda che dice che su di essa è nascosto un incredibile tesoro, che nessuno ha ancora trovato. L'intera isola è ricoperta da una giungla selvaggia, al centro c'è il Monte Roundel Con, e le alghe crescono selvaggiamente nelle acque costiere e vivono gli squali.

Isola dei Cocco

Lago Arenal

Questo è il lago più grande del Costa Rica. Si trova a 90 km da San Jose. L'area del lago è di 80 km². Raggiunse tali dimensioni dopo la costruzione della diga idroelettrica nel 1979. A seconda della stagione, la profondità del lago varia dai 30 ai 60 metri. C'è una bellissima foresta tropicale intorno al bacino idrico e da aprile a novembre migliaia di turisti vengono al lago per fare windsurf.

Lago Arenal

Vulcano Turrialba

Questo è un vulcano attivo, che si trova a 30 km a est di San Jose. L'altezza della sua vetta più grande è di 3340 metri. Questo è l'unico vulcano del paese, nel cui cratere puoi scendere. Subisce costantemente il processo di formazione della lava, che i turisti possono vedere. Dalle alte cime del vulcano si aprono incredibili panorami di foreste tropicali.

Vulcano Turrialba

Guayabo

Sul versante meridionale del vulcano Turrialba si trova il sito archeologico di Guayabo. Sebbene una piccola parte sia stata scavata, la sua dimensione è di 218 ettari. Ma già da esso si può giudicare l'importanza e il livello di sviluppo della città. È stato abitato dal 1000 a.C., nell'800 d.C. vi abitavano circa 10mila persone e nel 1400 lasciarono la città. Gli archeologi hanno scoperto i resti di strade in pietra, acquedotti, fondamenta di case in legno.

Guayabo

Parco Nazionale del Corcovado

Il parco si trova sulla costa del Pacifico, nella penisola di Osa. Comprende 42.500 ettari di foresta pluviale quasi incontaminata con flora e fauna incredibili. La natura del parco è costituita da almeno otto ecosistemi. Cresce più di 500 specie di alberi e ospita molti animali. L'attrazione principale del Corcovado è la grotta Salsipuedes. Secondo la leggenda, Francis Drake vi ha lasciato un tesoro.

Parco Nazionale del Corcovado

Irasu

Questo è un vulcano, che si trova a 31 km dalla città di Cartago. Si trova ad un'altitudine di 3700 m sul livello del mare. In uno dei suoi crateri c'era un lago salato che ha cambiato colore dal rosso al verde, ma dopo il terremoto è scomparso. Ma il vulcano non ha perso la sua bellezza per questo. Da esso si aprono viste incredibili e durante l'ascesa al vulcano devi solo avere tempo, fotografare tutto.

Irasu

Teatro Nazionale del Costarica

Il teatro iniziò a essere costruito nel 1891 e fu inaugurato nel 1897. I magnati del caffè trovarono i soldi per la costruzione: introdussero una tassa sulle esportazioni di caffè. Pertanto, il teatro nazionale è diventato un simbolo della prosperità economica dello stato. Per la sua costruzione fu presa a modello l'Opera di Parigi. Il teatro è stato costruito in stile rinascimentale e decorato con statue. Una volta un costoso interno è stato danneggiato da un terremoto, ma è stato restaurato.

Teatro Nazionale del Costarica

Vulcano Poas

Il territorio del vulcano è un parco nazionale del Costa Rica. È stata fondata nel 1971 e la sua superficie è di 65 km². L'altezza massima del vulcano è di 2700 metri. Poas ha tre crateri, di cui due inattivi. Il cratere di uno di essi è un pittoresco lago di ghiaccio. Il suo diametro è di 360 metri. Nel parco puoi trovare molti animali e piante. Tra questi ci sono bellissime magnolie e orchidee.

Vulcano Poas

Parco Nazionale Monteverde

Questa è una delle riserve più ricche della zona tropicale. Si trova a un'altitudine di 1400 m, quindi è costantemente avvolto da una foschia nebbiosa. Ci sono hotel per turisti nel parco. Passeggiando lungo Monteverde si possono vedere più di 400 specie di orchidee, 400 specie di uccelli e 2500 specie di piante. Tra le attrazioni del parco c'è la discesa in fune. Indossando un'assicurazione, puoi volare a un'altezza di 40 metri e guardare il parco dall'alto.

Parco Nazionale Monteverde

Cascata della Fortuna

Questa pittoresca cascata si trova nel Parco Nazionale dell'Arenal. L'altezza da cui cade il flusso d'acqua è di 70-75 m. Un sentiero conduce alla cima, lungo il quale si può salire a piedi oa cavallo. C'è anche una piattaforma di osservazione con un'incredibile vista della cascata e delle rocce e del canyon ricoperti di muschio. La piscina della cascata ha acqua fresca in cui puoi nuotare.

Cascata della Fortuna

Isola Tortuga

Questa è un'isola dei Caraibi, famosa per le leggende dei pirati. Ai vecchi tempi, questo pezzo di terra era un rifugio per generazioni di ladri di mare. I pirati vi navigavano per riparare navi, vendere beni rubati e gioielli, rilassarsi e divertirsi. Ora l'isola attira turisti avventurosi.

Isola Tortuga

Città di Jaco

La città si trova sulla costa del Pacifico. Puoi arrivarci in auto da San Jose in 1,5 ore. Questo è un resort per giovani che attira turisti attivi e amanti del divertimento. Le spiagge di Jaco hanno ottime condizioni per il surf e un principiante può trovare un posto qui per imparare a stare in piedi sulla tavola. Hako non dorme mai la notte. Ci sono molti bar, club e ristoranti. I souvenir sono venduti ad ogni angolo a prezzi bassi.

Città di Jaco

Parco Internazionale dell'Amistad

Il parco si trova al confine tra Costa Rica e Panama. La sua superficie totale è di oltre 5700 km², ricoperta da pittoresche foreste pluviali tropicali. Questa è la più grande riserva naturale dell'America centrale. Allo stesso tempo, quattro tribù indiane indigene vivono nel parco. Conteneva anche i resti della vita di una persona vissuta nel X secolo a.C.

Parco Internazionale dell

Museo dell'oro a San Jose

Il museo si trova nella capitale del Costa Rica, non lontano da Plaza de la Cultura. Presenta gioielli in oro e prodotti creati dagli indiani. Alcuni reperti furono creati nel V secolo a.C. In totale, il museo espone 2000 oggetti d'oro. Tra questi ci sono figurine, scudi d'oro, oggetti per la casa. Ma questo è lontano dall'intera eredità degli indiani

Museo dell

Area protetta di Guanacaste

Questa è un'area nel nord-ovest del Costa Rica, che comprende cinque parchi. La loro superficie totale è di oltre 1400 km². I parchi nazionali, presi sotto la protezione dello stato e dell'UNESCO, sono importanti complessi naturali. Non sono ancora stati completamente esplorati, ma sorprendono con una ricca fauna, flora e splendidi paesaggi.

Area protetta di Guanacaste

Spiaggia di Santa Teresa

La spiaggia di Santa Teresa è definita una delle più belle spiagge civili del Costa Rica. Ha sabbia bianca, acqua limpida, tutte le condizioni per il surf. Chi desidera una vacanza tranquilla e rilassante troverà qui graziosi bungalow, piatti deliziosi vengono serviti nei ristoranti sulle spiagge e la sera non ci sono discoteche rumorose. Nel villaggio vicino alla spiaggia puoi trovare tutto ciò di cui un turista ha bisogno.

Spiaggia di Santa Teresa

Basilica di Nostra Signora degli Angeli a Cartago

Dopo il terremoto, Cartago fu distrutta. L'unico edificio superstite era la Basilica di Nostra Signora degli Angeli. Si trova nella piazza centrale della città. All'interno è possibile vedere la statua miracolosa della "Madonna Nera", ammirare le meravigliose vetrate colorate e le figure con cui la basilica è decorata su tutto il perimetro.

Basilica di Nostra Signora degli Angeli a Cartago

Parco Nazionale Braulio Carrillo

Il parco è stato fondato nel 1978 e prende il nome dal presidente del paese. La sua superficie è di circa 44 mila ettari. La maggior parte del parco è occupata da splendide montagne, densamente ricoperte da foreste tropicali. Interessanti anche due vulcani spenti. A causa dei bruschi cambi di quota, il parco ha una flora e una fauna diverse. Solo alberi in esso ci sono più di 600 specie.

Parco Nazionale Braulio Carrillo

Cascate di Nauyaka

Questa non è una cascata promossa dalle agenzie di viaggio, a cui piacciono molto i residenti locali. Dal parcheggio all'acqua, dovrai percorrere diversi chilometri attraverso la foresta. Ma questo non è un percorso troppo faticoso, perché intorno c'è una natura molto bella. La cascata cade con grande forza, formando una pozza di acqua molto fredda. Puoi anche catturare minuscole rane nelle acque della cascata.

Cascate di Nauyaka

Grotte di Venado

Si tratta di grotte calcaree create circa 15-20 milioni di anni fa. Al loro interno, uno straordinario interno è creato da stalattiti e stalagmiti. All'interno della grotta non c'è illuminazione o altro per intrattenere i turisti. Quasi ovunque c'è acqua sul pavimento, quindi i turisti si sentono dei veri esploratori. Puoi vagare con una torcia elettrica attraverso gli stretti passaggi quanto vuoi.

Grotte di Venado

Zoo Simón Bolívar

Lo zoo si trova a San Jose. Questo è il più grande zoo del Costa Rica. Vi abitano molti rappresentanti di gatti, c'è un grande serpentario in cui tengono serpenti multicolori. Molti di loro sono velenosi. La cosa principale di cui lo zoo può vantarsi è un'enorme collezione di pappagalli luminosi raccolti da tutte le foreste del paese.

Zoo Simón Bolívar