Le 8 migliori attrazioni del Camerun

1 291
42 560

Il Camerun non è una delle destinazioni popolari, a differenza dei suoi vicini del continente. Un viaggio in questo paese interesserà un turista premuroso che vuole approfondire la cultura tradizionale dei popoli che abitano la regione. In Camerun convivono più di 250 gruppi etnici, qui si intrecciano le tradizioni di Fange, Bamileke, Fulbe, Daula e molte altre tribù.

Lo stato è esistito per molto tempo come colonia europea, l'indipendenza è stata ottenuta solo nel 1961. Da allora, il Camerun ha gradualmente migliorato la vita in tutte le aree, compreso lo sviluppo del turismo. I viaggiatori hanno qualcosa da vedere - grazie all'ampio territorio allungato e alle diverse condizioni climatiche del Camerun, alla ricca flora e fauna, al clima eccellente (da 20°C in inverno a 33°C in estate), alle interessanti tradizioni culinarie.

Cosa vedere in Camerun?

I luoghi più interessanti e belli, foto e una breve descrizione.

Vulcano Camerun (montagna)

Si trova vicino alla costa del Golfo di Guinea. La montagna è circondata da terre fertili, quindi la zona è stata abitata per molto tempo. Solo nel XX secolo. il vulcano ha eruttato sei volte, costringendo costantemente le persone a lasciare le loro case. Nel 1922 ci fu un'eruzione così forte che la lava percorse molti chilometri e si riversò nell'oceano. Sulle pendici della montagna, i Bakveri coltivano il famoso tè del Camerun.

Vulcano Camerun (montagna)

Fumban Palazzo Reale e Museo

Situato nella città di Fumban nella parte occidentale del paese, vicino alla città di Buffusam. È un punto di riferimento importante e iconico, parte della storia della parte occidentale del Camerun (precedentemente noto come sultanato africano di Bamum). In precedenza, il palazzo apparteneva alla famiglia del Sultano. Dopo il 1917 l'edificio fu aggiornato e ristrutturato. Le cose che appartenevano agli ex sovrani furono collocate in stanze diverse e fu aperto un museo per la visita dei turisti.

Fumban Palazzo Reale e Museo

Parco nazionale Waza

Un'area naturale occupata principalmente dalla savana. Qui vivono molti animali africani: antilopi, elefanti, leoni, gazzelle, leopardi, giraffe e altri. Inoltre, la riserva è abitata da molti uccelli: circa 400 specie di uccelli hanno trovato rifugio sul suo territorio. Il parco Vaza ha in programma di fare un safari fotografico, per osservare gli animali nel loro ambiente naturale, oltre che per contemplare la natura armoniosa delle pianure africane.

Parco nazionale Waza

Ja Riserva

È una vasta gamma di foreste equatoriali. Grazie ad un'attenta tutela, l'ecosistema della zona si conserva quasi intatto. Ospita 1500 specie vegetali, 100 specie animali e più di 300 specie di uccelli. Il valore della riserva è stato riconosciuto dall'UNESCO, e nel 1987 è stato inserito nella lista del patrimonio naturale. Qui vivono diverse specie di scimmie: gorilla, mandrilli, scimmie, babbuini, piccoli galaghi e scimpanzé.

Ja Riserva

Lago Ciad

Il più grande specchio d'acqua dell'Africa centrale, le sue rive appartengono al Camerun, al Niger, alla Repubblica del Ciad e alla Nigeria. Durante la stagione secca l'area del lago si riduce notevolmente e nella stagione delle piogge ritorna alle sue dimensioni originarie. Ippopotami e coccodrilli vivono in Ciad, ci sono molti pesci. Bufali, elefanti, zebre, antilopi, rinoceronti e facoceri pascolano costantemente sulle rive. L'area del lago negli ultimi 50 anni è diminuita di quasi venti volte.

Lago Ciad

Lago Nyos (Nyos)

Un piccolo specchio d'acqua situato a 300 km. dalla capitale del paese. Si trova nel cratere di un vulcano spento, quindi gli strati di magma si avvicinano abbastanza al fondo, che emette dannosa anidride carbonica. I residenti dei villaggi vicini sono stati più volte avvelenati da questo gas, poiché a causa di emissioni particolarmente elevate si è diffuso ad alta velocità per decine di chilometri. Nyos è talvolta indicato come il lago killer.

Lago Nyos (Nyos)

Città di Lima

Un famoso resort e porto internazionale nella baia di Ambas, ai piedi del Monte Camerun, con magnifiche spiagge vulcaniche. Limbe è un antico insediamento di coloni britannici. La città fu fondata dal missionario Saker alla fine del XIX secolo, fu sotto il dominio della Germania fino al 1916, poi passò nuovamente alla Gran Bretagna. Dopo aver ottenuto l'indipendenza, divenne parte del Camerun. A Limba, lo zoo locale merita un'attenzione particolare.

Città di Lima

Località turistica di Kribi

Situato nel sud del Camerun, abitato da rappresentanti di Ewondo, Mabi, Batang, Bullu e Bas. Dalla fine del XIX secolo fu il centro del commercio tedesco. Nel tempo è diventato un importante centro economico della regione. Ora Kribi ha lo status di migliore località balneare dell'Africa centrale, è adatta sia per le vacanze in famiglia che per i giovani. Il sole splende qui quasi tutto l'anno e la temperatura è abbastanza confortevole fino a 28°C.

Località turistica di Kribi