Top 35 - Attrazioni in Australia

1 107
36 287

Il territorio dell'Australia occupa un intero continente, quindi le principali attrazioni del paese sono gli oggetti naturali. L'Australia ha molti parchi e riserve nazionali con un'infrastruttura turistica sviluppata. Separatamente, vale la pena notare le spiagge australiane, attirano non solo gli amanti delle onde enormi - i surfisti, ma anche gli intenditori di resort squisiti o gli amanti di una rilassante vacanza al mare.

Le città sono famose per la loro architettura moderna: è stata apprezzata non solo dagli australiani, ma anche dall'Organizzazione mondiale dell'UNESCO, che include un certo numero di siti a Sydney e Melbourne nella sua lista. Ci sono antichi edifici secolari, tutti sono usati per esigenze moderne. La vita culturale è rappresentata da musei, gallerie d'arte, monumenti ai caduti.

Cosa vedere e dove andare in Australia?

I luoghi più interessanti e belli da visitare, foto e una breve descrizione.

Grande Barriera Corallina

Incredibile fenomeno naturale. Il complesso naturale, composto da quasi mille isole e tremila barriere coralline, è visibile anche dallo spazio: copre un'area di 350 km². Dalle rive delle isole ci sono panorami che non troverai in nessun'altra parte del mondo. Anche gli appassionati di immersioni apprezzano da tempo questo luogo e la sua bellezza, ma è necessario ricordare che i coralli non possono essere toccati durante le immersioni a causa della loro fragilità.

Grande Barriera Corallina

Tasmania

I turisti chiamano questo luogo ideale per il relax: clima mite, paesaggi pittoreschi, flora e fauna uniche. Il rilievo dell'isola consente di praticare il turismo acquatico, montano e balneare. Molti abitanti della Tasmania si trovano solo qui e le specie vegetali relitte crescono nelle foreste sempreverdi. Pertanto, un quinto dell'isola è occupato da riserve naturali e parchi nazionali accessibili ai visitatori.

Tasmania

Porto Jackson

Una delle baie più grandi del mondo. Fu in quest'area che iniziò la colonizzazione dell'Australia, ed è ancora di grande importanza per il paese. Ci sono molti porti nella baia. Luoghi famosi si trovano sulle rive della baia: la Sydney Opera House e l'Harbour Bridge, i simboli non detti del paese. I traghetti nella baia trasportano ogni giorno fino a 100mila passeggeri: residenti e turisti.

Porto Jackson

Teatro dell'opera di Sydney

Costruito in 14 anni sulle rive della baia di Port Jackson. La sua sagoma volante sembra librarsi sulla superficie dell'acqua. A causa delle insolite forme architettoniche, simili a vele, il teatro è incluso nelle liste di protezione dell'UNESCO. Il complesso teatrale è composto da diverse sale, la più grande delle quali può ospitare 2.500 spettatori. Possono andare avanti 5 spettacoli contemporaneamente. Il teatro ospita anche negozi di souvenir, bar e ristoranti.

Teatro dell

L'Harbour Bridge (Sydney)

Insieme al teatro dell'opera, è il segno distintivo di Sydney. La lunghezza del ponte è di 1200 metri. Trasporta traffico veicolare, pedonale e ferroviario. La sua struttura ad arco in acciaio sembra un appendiabiti, motivo per cui la gente del posto chiama così l'Harbour Bridge tra di loro. A Capodanno, il ponte diventa il principale punto di attrazione per le persone, perché da esso vengono lanciati centinaia di fuochi d'artificio a Capodanno.

L

torre di sydney

Un famoso punto di riferimento della città con un'altezza totale di 305 metri. Gli ascensori ad alta velocità portano i visitatori a un'altezza di 250 metri. C'è un ponte di osservazione che offre una vista panoramica dei dintorni di Sydney. I turisti possono vedere i grattacieli della città, la baia e l'oceano sullo sfondo delle montagne da una vista a volo d'uccello. Sotto il ponte di osservazione c'è una torretta in cui si trova un ristorante girevole.

Torre di sydney

Queen Victoria Building (Sydney)

Un grande edificio del centro commerciale. Le sue dimensioni sono impressionanti: 190 metri di lunghezza, 30 metri di larghezza. L'edificio in stile romanico fu costruito sul sito del mercato cittadino nel 1918. La sua decorazione è una cupola in rame con inserti in vetro. L'interno è decorato con un quadrante, che è una copia del Big Ben. Ogni volta, sotto i rintocchi, si svolge una piccola rappresentazione teatrale sulla vita della famiglia reale.

Queen Victoria Building (Sydney)

Carlton Gardens (Melbourne)

Situate nel centro di Melbourne, sono un'oasi verde con un giardino in stile vittoriano, fontane e due laghi artificiali. Ci sono campi da tennis e un parco giochi. Un unico complesso con giardini è il Royal Exhibition Center, che ospita mostre su vari argomenti. L'intero complesso è un patrimonio mondiale dell'UNESCO. Oltre al centro espositivo, i visitatori possono vedere il Museo di Melbourne. Si compone di 10 gallerie di mostre permanenti e temporanee, auditorium, piccoli teatri e un centro di ricerca. C'è un cinema IMAX.

Carlton Gardens (Melbourne)

Tram City Circle (Melbourne)

Un tram turistico in stile antico. L'interno del tram è piuttosto moderno con elementi di design retrò. I turisti saranno particolarmente contenti di sapere che è gratuito. Il suo percorso è tracciato nei luoghi più notevoli del centro storico della città: i giardini botanici reali, Chinatown, l'edificio della regina Vittoria. Il viaggio dura circa 40 minuti. Per i turisti c'è un'audioguida in inglese.

Tram City Circle (Melbourne)

Galleria Nazionale di Victoria (Melbourne)

È la più grande galleria d'arte in Australia. Fondata nel XIX secolo. Espone dipinti di Van Dyck, Rubens, Monet, Picasso e altri. In totale, i fondi della galleria sono 65.000 mostre. Oltre ai dipinti, al pubblico vengono presentati oggetti dell'antico Egitto, vasi dell'antica Grecia e ceramiche. Il numero di visitatori della Victoria Gallery è di circa un milione di persone all'anno.

Galleria Nazionale di Victoria (Melbourne)

Museo MONA (Hobart)

Fondata da un milionario della Tasmania nel 2011. Dopo aver fatto fortuna con il gioco d'azzardo e le lotterie, il magnate ha investito circa 80 milioni di dollari nella creazione di un museo con una collezione d'arte d'avanguardia. L'edificio è un bunker piramidale sotterraneo. La maggior parte delle mostre non solo stupisce per la sua originalità, ma sciocca anche alcuni visitatori che sono abituati a esempi classici di pittura e scultura.

Museo MONA (Hobart)

Memoriale di guerra australiano (Canberra)

Eretto in onore dei soldati partecipanti e uccisi nelle ostilità. È uno dei più impressionanti al mondo. Il complesso commemorativo comprende la Sala della Rimembranza e la Tomba del Milite Ignoto, il Museo della Memoria e il Centro Ricerche. Nel complesso è incluso anche un giardino di sculture. Ha una scultura di un soldato australiano, ai lati del marciapiede ci sono cartelli con storie sulla storia militare del paese.

Memoriale di guerra australiano (Canberra)

Monumento commemorativo (Melbourne)

È stato costruito secondo il progetto di architetti che hanno preso parte alla prima guerra mondiale. Fu eretto nello stile classico del marmo nel 1934. Sembra un mausoleo. Al centro si trova il santuario, circondato da una galleria. Ospita la Pietra del Ricordo. Sotto il santuario si trova una sala in marmo, che elenca su pannelli le unità delle truppe australiane che hanno partecipato alla prima e alla seconda guerra mondiale.

Monumento commemorativo (Melbourne)

Risarcimento penale di Port Arthur

Incluso nell'elenco degli 11 insediamenti di lavori forzati australiani costruiti dalla Gran Bretagna. Tutti loro costituiscono un unico sito patrimonio dell'UNESCO. Port Arthur si trova in Tasmania. Questa prigione era considerata la più terribile del mondo: conteneva i più famosi trasgressori della legge. Il complesso carcerario era costituito da 60 edifici per vari scopi: dalle celle di punizione alla cattedrale. Ora i resti degli edifici sono disponibili per l'ispezione da parte dei turisti.

Risarcimento penale di Port Arthur

Mercato di Salamanca (Hobart)

Famoso mercato all'aperto in Tasmania. Ogni sabato vengono allestite più di 300 tende con un'ampia varietà di prodotti sorprendenti. Gioielli vintage, figurine di animali in pino e vetro, lampade, dipinti: l'elenco è infinito. L'accompagnamento musicale di musicisti di strada conferisce un sapore speciale. Per rilassarti, puoi andare in un piccolo caffè e mangiare un piatto nazionale con vino locale.

Mercato di Salamanca (Hobart)

Campo da cricket di Melbourne

Stadio di cricket. È stata la sede principale delle Olimpiadi estive del 1956. Può ospitare oltre 100.000 spettatori, diventando così il decimo più grande al mondo. Il record di presenze è di oltre 120.000 persone. Lo stadio è stato costruito nel 1884, da allora è stato ricostruito e completato più volte. È stata installata l'illuminazione artificiale, che consente di giocare allo stadio in qualsiasi momento della giornata.

Campo da cricket di Melbourne

Giardino botanico reale Sydney

Situato nel quartiere degli affari di Sydney, un angolo verde della natura tra i grattacieli. L'area del giardino è di 30 ettari. La terra in questo luogo non è fertile e non adatta alle colture alimentari. Le autorità australiane hanno deciso di raccogliere qui piante da tutto il paese. Ora vi crescono quasi 9.000 specie di piante e 5.000 alberi. L'ingresso al giardino è gratuito. Ogni anno lo visitano circa 3,5 milioni di persone.

Giardino botanico reale Sydney

Parco Reale (Perth)

Situato sulle rive del fiume Swan, nel centro di Perth. Occupa un'area di 4 km². Il parco è stato fondato nel 1895 e più della metà è occupato dal bush australiano. Nel resto dell'area sono stati piantati alberi. Nel giardino botanico del parco crescono circa 2.000 piante australiane. Fiore all'occhiello del parco e dell'orto botanico è la festa dei fiori selvatici, che si tiene una volta all'anno e richiama un gran numero di visitatori.

Parco Reale (Perth)

Giardini botanici reali Melbourne

Su una superficie di 38 ettari. 12.000 piante piantate lungo il fiume Yara a Melbourne. Questi sono campioni della flora non solo dell'Australia, ma del mondo intero. Il numero totale di piante supera i 50.000 esemplari. Un ramo del giardino botanico si trova a 50 km da Melbourne. La superficie totale dei giardini in questo luogo supera i 300 ettari. Il lavoro degli scienziati nella sezione degli stabilimenti australiani della filiale ha ricevuto più volte riconoscimenti di livello mondiale.

Giardini botanici reali Melbourne

South Shore Park (Brisbane)

Inaugurato nel 1992. Il territorio del parco non sembra affatto un paesaggio urbano: foresta pluviale e savane, spiagge, laghi e l'argine del fiume Brisbane. Le attrazioni del parco sono la ruota panoramica alta 60 metri, il Queensland Conservatory, la Nepalese Peace Pagoda. Il parco ospita ogni anno numerosi festival ed eventi di intrattenimento. Ogni anno circa 11 milioni di persone visitano il parco.

South Shore Park (Brisbane)

dodici apostoli

Scogliere calcaree sulla costa dell'oceano. Situato a Port Campbell Park, Victoria. Sono otto rocce vicine l'una all'altra. Alcuni raggiungono i 45 metri di altezza. I viaggi in elicottero sono popolari tra i turisti in questa zona. I sentieri escursionistici attraversano il parco fino alle rocce, puoi guardarli da una ripida scogliera. I Dodici Apostoli sembrano particolarmente belli sullo sfondo dell'oceano sotto i raggi del sole al tramonto.

Dodici apostoli

Uluru (Ayers Rock)

Un'attrazione naturale nel mezzo del deserto è sotto la protezione dell'UNESCO. Ogni anno lo visitano circa 400.000 persone. È una roccia marrone-arancio. La sua caratteristica è la possibilità di cambiare colore a seconda dell'illuminazione. All'alba il colore della roccia ha una sfumatura lilla, durante il giorno la tonalità diventa alternativamente rosa, viola, rosso, oro. L'altezza della montagna è di 348 metri, la larghezza è di 3,6 km.

Uluru (Ayers Rock)

Montagne Blu

Un luogo pittoresco in un parco nazionale vicino a Sydney. Nel parco crescono eucalipti e felci. Una caratteristica delle montagne è il colore delle loro cime. Gocce di olio di eucalipto ricoprono le foglie delle piante e al sole sembra che le cime delle montagne siano ricoperte da una foschia bluastra. Ci sono diverse piattaforme panoramiche con eccellenti viste sul territorio. Le Blue Mountains sono popolari tra gli scalatori e gli appassionati di mountain bike.

Montagne Blu

Cacatua

È un importante parco nazionale in Australia. Le sue dimensioni sono di circa 200*100 km. La flora e la fauna sono diverse: migliaia di specie di piante e animali crescono e vivono nel parco. Nelle grotte del parco si trovano esempi ben conservati di arte rupestre realizzati dai nativi dell'Australia. Alcuni esemplari hanno quasi 20.000 anni. Per i turisti sono attrezzati i campeggi, ci sono bar e negozi.

Cacatua

Cascate orizzontali

Guardando queste cascate, si crea l'illusione che non cadano dall'alto verso il basso, ma "orizzontalmente". Questo effetto si manifesta durante l'alta e la bassa marea. In questi periodi l'acqua si accumula nelle gole e non ha il tempo di fuoriuscire attraverso stretti passaggi. Il dislivello creato dà l'effetto di una cascata. Il cambio di direzione dell'acqua avviene 3-4 volte al giorno. Alcuni turisti vengono qui solo per godersi il panorama, altri per il passaggio estremo delle cascate sulle barche.

Cascate orizzontali

onda di pietra

Formazione rocciosa di forma sorprendente. Sembra una gigantesca onda oceanica nel mezzo della terraferma. Ogni anno vengono qui circa 150.000 turisti per vedere con i propri occhi questo miracolo della natura. Fu costruito un piccolo muro di contenimento per proteggersi dal crollo della roccia. Secondo le ipotesi degli scienziati, la roccia ha ricevuto questa forma circa 60 milioni di anni fa. Ogni anno, questo luogo ospita un festival di musica underground.

Onda di pietra

canyon reale

La lunghezza del canyon supera i 2 km, l'altezza delle sue pareti raggiunge i 300 metri. Ci sono due sentieri escursionistici nel canyon. Più facile da superare è il sentiero tracciato lungo il fondo del canyon. La passeggiata durerà circa un'ora. La seconda, che porta alla sommità del canyon, è più impegnativa e richiede circa 3-4 ore di viaggio. Tuttavia, i turisti dicono che la splendida vista dall'alto vale la pena.

Canyon reale

Gola della cataratta (Launceston)

La gola si trova a 15 minuti a piedi da Launceston. Il posto è popolare sia tra i turisti che tra i locali. Qui puoi rilassarti comodamente: nuota nella piscina all'aperto, sali sull'ascensore, ammira le viste pittoresche della gola. Ci sono sentieri lungo di essa. Brevi piste lunghe non più di un chilometro conducono a ponti su piccoli fiumi, piattaforme di osservazione e alle cime delle scogliere.

Gola della cataratta (Launceston)

Monte Wellington (Tasmania)

Posto preferito per i turisti attivi. Ci sono molti sentieri sulle pendici della montagna, alcuni dei quali possono essere percorsi in bicicletta. L'infrastruttura intorno è scarsamente attrezzata: non ci sono caffè, negozi, attrazioni. Le sporgenze di rocce di basalto sono chiamate "Canne d'organo": rappresentano uno spettacolo estremamente insolito. Dalla cima della montagna alta 1270 metri, in assenza di nebbia, si apre la vista del parco nazionale a 100 km dalla montagna.

Monte Wellington (Tasmania)

Capo Byron

Il promontorio fu scoperto nel 1770 dal navigatore James Cook. Il nome è stato dato in onore del viaggiatore del mondo John Byron. Nel 1901 fu eretto un faro sulla riva del promontorio. È l'unico faro vittoriano funzionante. Oltre all'uso pratico, il faro bianco come la neve è un ornamento della zona e lo rende romantico. C'è un ponte di osservazione in cima al faro.

Capo Byron

grande strada dell'oceano

L'autostrada è considerata un'attrazione turistica, poiché attraversa luoghi iconici per l'Australia. Percorrendo questa strada, è possibile visitare il Lock Ard Range, il Port Campbell National Park, l'insolita costa del naufragio, le rocce dei Dodici Apostoli. La lunghezza della strada è di 243 km. Alcune parti di esso sono considerate molto pericolose. Lungo l'autostrada è stato tracciato un sentiero escursionistico per turisti lungo 104 km.

Grande strada dell

Ferrovia Kuranda

Considerata una delle ferrovie più pericolose al mondo. Fondamentalmente, la linea ferroviaria di 37 chilometri viene utilizzata dai turisti per ottenere una dose di adrenalina. Il percorso del treno passa attraverso ponti dall'aspetto fragile attraverso profonde gole. Ma il rischio è giustificato dalla vista dalla finestra: la strada attraversa foreste tropicali e oltrepassa diverse pittoresche cascate. C'è l'opportunità di ammirare piante esotiche e cime montuose.

Ferrovia Kuranda

Isola sabbiosa di Fraser

Isola sabbiosa con una lunghezza di 120 km. La larghezza varia da 7 a 23 km. Le dune che compongono l'isola si sono formate circa 400.000 anni fa e possono raggiungere un'altezza di 240 metri. Ci sono circa 40 laghi con acqua dolce sull'isola. Il più grande di loro ha una dimensione di oltre 200 ettari. La natura dell'isola è incredibilmente varia: una spiaggia di sabbia bianca lunga cento chilometri, paludi, mangrovie e foreste equatoriali. L'isola è un sito del patrimonio mondiale dell'UNESCO.

Isola sabbiosa di Fraser

La parata dei pinguini a Phillip Island

Una delle insolite escursioni australiane sembra uno spettacolo con protagonisti piccoli pinguini. Questo accade al tramonto: i pinguini escono dall'oceano in formazione e vanno a casa. I pinguini trascorrono tutto il giorno nell'oceano a raccogliere cibo. Sono costretti a unirsi in gruppi organizzati affrontando un pericolo comune: i grandi gabbiani preferiscono attaccare i solitari. Entro un'ora, diversi gruppi di pinguini marciano.

La parata dei pinguini a Phillip Island

Canguro

Il canguro è il simbolo vivente dell'Australia. Questo fantastico animale è posto sullo stemma del paese e su alcune monete. Questo perché, a parte questo continente, i canguri non vivono da nessuna parte. Il numero di questi animali in Australia supera il numero di persone. Sulle autostrade del paese sono stati installati segnali stradali che avvertono che i canguri possono interferire con il traffico. Sono i preferiti non solo tra gli australiani, ma in tutto il mondo.

Canguro

Le migliori spiagge dell'Australia

Le spiagge più famose e belle, foto e una breve descrizione.

Spiagge di Manly e Bondi (Sydney)

La posizione sull'oceano ha regalato a Sydney spiagge meravigliose. Bondi Beach è considerata moderna e popolare. La maggior parte dei giovani turisti viene qui con una tavola da surf. Ci sono molti ristoranti e bar sulla spiaggia, che raramente sono vuoti. Qui si tengono spesso concerti e festival. Manly Beach è caratterizzata da soffice sabbia dorata. Non per niente è una delle migliori spiagge di Sydney: è sempre affollata. Centinaia di vacanzieri trovano intrattenimento di loro gradimento: nuoto, sport, balli nei bar, ciclismo.

Spiagge di Manly e Bondi (Sydney)

Surfers Paradise Beach (Gold Coast)

La capitale delle vacanze al mare della Gold Coast australiana. Surfers Paradise Beach è a volte indicata come la "Miami Beach" dell'Australia. Ecco il grattacielo più alto del paese con un ponte di osservazione ad un'altezza di 230 metri. Il nome stesso della spiaggia implica che questo è un ottimo posto per i surfisti: onde enormi e acqua calda. Inoltre, Surfers Paradise porta il titolo di resort sofisticato, con la possibilità di fare shopping direttamente sulla spiaggia.

Surfers Paradise Beach (Gold Coast)

Spiaggia di Mindil (Darwin)

L'ora del tramonto sulla spiaggia è il momento migliore e più interessante da visitare. In questo momento, il mercato serale inizia a funzionare qui. Ma prima di fare acquisti, un rito d'obbligo è guardare il sole che sprofonda nelle acque del mare. Oltre ai negozi commerciali, devi prenderti del tempo per assaggiare i piatti nazionali. A Darwin vivono rappresentanti di 50 nazionalità, ognuna delle quali dimostra la cucina della propria terra.

Spiaggia di Mindil (Darwin)